Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Il mercato dei SUV di medie dimensioni non è a corto di opzioni: la Germania è rappresentata da Audi Q5 e BMW X3, il Giappone ha leccellente Nissan Qashqai, Seat ha appena lanciato lAteca per combattere langolo della Spagna e lAmerica ha la Jeep Cherokee.

Il Cherokee è in circolazione dal 1974, anche se la sua attuale forma di SUV crossover è stata introdotta solo nel 2014, ma la cosa che è rimasta costante è leredità di Jeep per le corrette prestazioni fuoristrada.

Può un andare ovunque, affrontare qualsiasi atteggiamento del terreno aiutare il Cherokee a distinguersi tra i suoi coetanei per meritare un posto sul tuo vialetto? Abbiamo trascorso una settimana con uno per scoprirlo.

Il nostro parere veloce

Come SUV di tutti i giorni, il Cherokee offre un aspetto non convenzionale senza trascurare il suo gancio fuoristrada. Visivamente non sarà per tutti, ma è una questione di gusti.

Il nostro modello Overland è arrivato con la ricca dotazione di serie, oltre al pacchetto tecnologico, per un totale di poco meno di £ 45.000. UnAudi Q5 o una BMW X5 equivalente costerebbe più vicino a £ 50.000 o più. Ma per quei £5k in più i marchi tedeschi offrono interni leggermente più lussuosi e un pacchetto completo quando si tratta di controlli tecnologici.

Come veicolo multiuso, la Jeep ha davvero concorrenza solo nella Land Rover Discovery , poiché entrambe queste aziende hanno una vera esperienza quando si tratta di fuoristrada. Ancora una volta, la nuova Discovery sbaglia poco o niente, il che rende la Jeep una proposta più complicata. Ci sarebbe piaciuto che il Cherokee si sentisse più appiccicato alla strada, mettendolo ancora leggermente indietro rispetto ai suoi rivali.

Se sai che ti ritroverai regolarmente bloccato nel fango, o se vuoi percorrere la corsia verde per hobby, la Jeep Cherokee si guadagna un posto nella tua lista di considerazioni. È solo meno probabile che la concorrenza più ovvia sia la prima scelta.

Recensione Jeep Cherokee Overland: patrimonio off-road con comfort su strada

Recensione Jeep Cherokee Overland: patrimonio off-road con comfort su strada

3.5 stelle
Pro
  • Guida confortevole
  • Fantastica selezione di kit e materiali di serie sulledizione Overland
  • Capacità fuoristrada
Contro
  • Il corpo rotola in curva
  • Non è la macchina più bella che va
  • Il risparmio di carburante non è sorprendente

Recensione Jeep Cherokee: Design

Essendo un modello di revisione, ci è stato prestato un Cherokee con tutte le campane e i fischietti attaccati nella versione Overland, che si trova nella parte superiore della serie, appena sotto ledizione Trailhawk completamente robusta. Ottiene una vasta gamma di kit di serie, inclusi interni completamente in pelle Nappa, tetto apribile panoramico a doppio pannello, sistema Active Drive 1 4WD di Jeep (ne parleremo più avanti) e un display touchscreen da 8,4 pollici con praticamente ogni connessione immaginabile che potresti desiderare .

Pocket-lintjeep cherokee overland recensione immagine 8

Ledizione Overland è essenzialmente una versione più lussuosa della Cherokee, per aiutarla a migliorare le auto rivali come la Q5 e la X3. È Jeep che si adegua alle richieste del mercato. Sebbene sia simile agli altri modelli della serie, riceve alcune modifiche estetiche, in particolare sotto forma di paraurti in tinta carrozzeria e un nuovo set di ruote da 18 pollici.

È unauto dallaspetto imponente, con poco meno di due tonnellate sulla bilancia, 4,6 m (4.624 mm) di lunghezza e 1,8 m (1.859 mm) di larghezza. Ma nonostante ciò, è sorprendentemente semplice manovrare in città e parcheggiare, grazie alla buona visibilità tuttintorno, oltre a una telecamera di retromarcia posteriore che viene visualizzata su quello schermo da 8,4 pollici.

Siamo abbastanza contenti dellaspetto generale del Cherokee, ma quella faccia chiaramente dividerà il gruppo. È unauto grande e imponente. Il nostro problema personale riguarda la griglia anteriore e il modo in cui si piega sulla parte anteriore del cofano: manca dellaudacia della sorella Grand Cherokee.

Recensione Jeep Cherokee: Interni

Questi sedili in pelle offrono capacità di riscaldamento e ventilazione di serie, il che significa che laria fresca può essere espulsa dalle perforazioni nella pelle, completi di logo Overland cucito su di essi e tappetini in moquette (che a volte abbiamo dovuto far passare i piedi mentre loro re incredibilmente profondo e morbido) e un cruscotto rivestito in pelle (allinizio pensavamo che il cruscotto fosse di plastica, ma alcune cuciture lungo la parte superiore mostrano che cè di più di quanto non sembri a prima vista).

Pocket-lintimmagine interna jeep cherokee via terra 3

Il grosso volante, che ha una pletora di pulsanti, ha un piccolo segmento di legno nella parte superiore, che, sebbene sia bello da tenere mentre stai navigando, si sente leggermente fuori posto considerando che non cè legno da nessunaltra parte allinterno.

Per alcuni, il numero di pulsanti sul volante potrebbe essere un po intimidatorio. Cè sicuramente molto da girare per la testa. I pulsanti volume e salto traccia si trovano sullaltro lato del volante, dove le dita riposano se si tengono le mani nella posizione "10 e 2". Siamo abituati a trovarli davanti in altre auto. La parte anteriore ospita invece i pulsanti per navigare sul display multifunzione da 7 pollici, il cruise control adattivo, le telefonate e i comandi vocali.

Accanto a quel touchscreen centrale da 8,4 pollici cè un display del quadro strumenti del conducente da 7 pollici a colori. Non rivaleggia con il Virtual Cockpit completo di Audi, ma è sicuramente un passo avanti rispetto al display monocromatico da 3,5 pollici sui modelli con specifiche inferiori.

Ci siamo sempre sentiti rilassati e a nostro agio durante la guida del Cherokee. I sedili - che accoppiati con il bracciolo emulano quasi una poltrona - possono essere regolati elettronicamente praticamente in qualsiasi posizione desideri. Trovare una posizione di guida comoda non dovrebbe essere troppo difficile, anche se vorremmo che il volante fosse dotato di regolazione dellinclinazione, anziché solo dellaltezza.

Recensione Jeep Cherokee: interfaccia e connessioni

Il display da 8,4 pollici domina la parte anteriore dellabitacolo e funziona con Uconnect, un sistema operativo utilizzato in tutto il gruppo FCA (Fiat Chrysler Automobiles).

Pocket-lintimmagine interna della jeep cherokee via terra 5

Ciò significa che la Jeep Cherokee non ha Apple CarPlay o Android Auto, tuttavia ha Siri Eye-free, il che significa che puoi premere un pulsante di comando vocale sul volante per attivarlo, quindi comandi vocali come linvio di messaggi o la navigazione a una destinazione (a condizione che tu abbia un iPhone connesso, ovviamente).

Uconnects è ancora un sistema semplice da usare e non ti mancano i modi per connetterti ad esso. Ci sono due ingressi USB (uno per la leva del cambio e uno nel bracciolo), uno slot per schede SD, lettore CD (retro, ma ecco fatto), ingresso AUX e Bluetooth.

Ci sono sette icone di accesso rapido nella parte inferiore dello schermo, che possono essere disattivate per altre a seconda di quelle che pensi di utilizzare di più. Abbiamo lasciato le nostre con le impostazioni predefinite di radio, media, controlli, app, clima, navigatore e telefono.

Pocket-lintimmagine interna jeep cherokee via terra 10

Il sistema risponde rapidamente ai comandi e scorrere tra i menu è un gioco da ragazzi. Tutto è chiaramente strutturato e ci piace il modo in cui tutte le informazioni di cui abbiamo bisogno vengono fornite in un posto, indipendentemente dallo schermo secondario in cui ti trovi.

Tuttavia, il flusso del sole attraverso il finestrino del passeggero può rendere difficile la visione dello schermo. Abbiamo provato ad aumentare la luminosità il più possibile per aggirare questo problema, ma è più giù per gli angoli in gioco: sarebbe fantastico se lo schermo potesse essere leggermente inclinato verso il driver.

Tuttavia, il display multifunzione da 7 pollici è un po più fastidioso. È piuttosto lento scorrere le 10 diverse schermate e abbiamo ritenuto che solo alcune di esse fossero veramente utili. La schermata multimediale mostra solo linput che stai utilizzando, ma nessuna informazione sulla canzone o sulla stazione radio, quindi non puoi usarla per selezionare tracce diverse, ad esempio. Abbiamo lasciato il nostro sullo schermo del risparmio di carburante la maggior parte del tempo, ma ci sarebbe piaciuto poterlo riorganizzare in modo che lMPG medio fosse più prominente.

Pocket-lintimmagine interna jeep cherokee via terra 2

Quando si utilizza il navigatore satellitare integrato (lOverland è di serie), viene visualizzato un pop-up sul display da 7 pollici in modo che tu debba solo guardare in basso. Anche questi sono chiari e dettagliati. Tuttavia, abbiamo scoperto che il navigatore satellitare non ci ha sempre portato sulla strada migliore. Abbiamo trascorso un po di tempo nel Devon con il nostro veicolo di prova e, invece di prendere una strada principale verso una piccola città, abbiamo preso strade secondarie larghe quanto unauto. Forse lauto vuole solo mostrare le sue capacità fuoristrada.

Recensione Jeep Cherokee: prestazioni

Il nostro Overland montava un motore MultiJet II da 2,2 litri (200 CV), abbinato a un cambio automatico a nove rapporti e al sistema Active Drive 1. Cè solo unaltra opzione per ledizione Overland: lo stesso motore, ma con Active Drive 2 di Jeep, che include una modalità di gamma bassa per il cambio se hai davvero intenzione di mettere alla prova le sue credenziali fuoristrada.

Pocket-lintjeep cherokee overland recensione immagine 6

È certamente incisivo, metti il piede a terra e tutti i 200 cavalli galopperanno a 60 miglia allora in poco più di otto secondi, il che non è male considerando il peso dellauto. Se metti il piede dritto verso il basso, la scatola automatica è un po lenta a rispondere però; deve pensare alla tua richiesta prima di venire con la merce.

Come è comune con i fuoristrada grandi e robusti, il risparmio di carburante non è il massimo. Siamo riusciti a fare una media di circa 42 mpg su un viaggio di cinque ore fino al Devon, ma ha comunque utilizzato un pieno di diesel. Abbiamo visto di peggio da altri, però, quindi non è un grosso punto critico.

I finestrini anteriori acustici e il parabrezza di serie aiutano a ridurre al minimo il rumore del vento e della strada quando si è al volante. Abbiamo avuto la nostra musica alzata per la maggior parte del nostro tempo di guida - difficile non farlo, dato che ledizione Overland è dotata di un sistema audio Alpine a nove altoparlanti che può andare forte e basso, grazie a un subwoofer incluso - quindi non si sente molto comunque. Ma abbiamo disattivato la musica quando eravamo in autostrada e sentivamo solo un sussurro di vento (in realtà erano le prese daria del nostro modello di recensione che fornivano un fischio più fastidioso quando spingevamo fuori laria fredda, quindi le abbiamo spente rapidamente).

jeep cherokee overland recensione immagine 4

Cè un po di rollio nelle curve, quindi la Cherokee non si sente sempre completamente piantata sulla strada, ma lo sterzo è ben ponderato e piuttosto preciso. Guidare per le tortuose strade del Devonshire ha messo alla prova questa Jeep e ci siamo trovati a sorridere delle prestazioni molto più di quanto ci aspettassimo.

Recensione Jeep Cherokee: Active Drive

Il sistema Active Drive 1 montato sul nostro modello è rappresentato da un quadrante accanto alla leva del cambio che consente di scegliere tra quattro impostazioni: Auto, Snow, Sport e Sand/Mud. Auto valuta in modo intelligente le condizioni stradali e se stai salendo una pendenza per regolare la potenza inviata a tutte le ruote.

Lo sport disattiva il controllo della trazione, anche se puoi riattivarlo, e rende il Cherokee un po più feroce, rendendo i cambi di marcia un po più rapidi e inviando il 60% della potenza del motore alle ruote posteriori.

Pocket-lintimmagine interna jeep cherokee overland 12

Le altre due modalità non fanno molta differenza sulle normali condizioni stradali, ma funzionano inviando potenza a ruote diverse come e quando richiesto.

Se sei una persona che ama o ha bisogno di maggiori capacità fuoristrada e acquisterà un Cherokee proprio per questo motivo, ti consigliamo di dare unocchiata al sistema Active Drive 2 che ha la modalità a basso rapporto, ideale per salire e scendere le colline con abilità molto migliori (ma che non abbiamo testato in questo veicolo di prova).

Per ricapitolare

Come SUV di tutti i giorni non cè motivo per non considerare il Cherokee. Se sai che ti ritroverai regolarmente bloccato nel fango o che ti dedicherai a una corsia verde per hobby, dovrebbe sicuramente avere un posto nella tua lista della spesa.

Scritto da Max Langridge.