Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - Il più grande SUV Hyundai, il Santa Fe, è unauto di punta del marchio che, negli ultimi anni, ha riempito le sue gamme inferiori con modelli come Ioniq e Kona , portando opzioni di propulsore progressive a una vasta gamma di veicoli, da compatto al crossover.

Il Santa Fe sopravvive come SUV a sette posti , ma non cè alcuna opzione per un ibrido o elettrico qui (cè la promessa di versioni ibride leggere e ibride plug-in in futuro però). Per ora, quindi, è solo diesel; e nel Regno Unito, questo è il diesel da 2,2 litri da 200 CV dellazienda.

-

Ciò potrebbe indurre alcuni a riflettere: la Santa Fe è unottima macchina per la scuola - poiché quei sedili posteriori sono ideali per i bambini in eccesso - ma allo stesso tempo pompierai più inquinanti al cancello della scuola rispetto a quelli alternative ibride, in cui il marchio sembra aver investito così tanto. Ha senso?

Il nostro parere veloce

Cè molto da apprezzare del Santa Fe. È una bella macchina da guidare, si sente controllata e cè abbastanza potenza, fornita in modo efficiente con uno scopo sufficiente per continuare a tirare su per le colline. Cè abbastanza abilità fuoristrada senza che sia eccessivo, mentre cè un sacco di spazio per il bagagliaio e lopzione per piegare la terza fila per trasportare un altro paio di corpi in giro.

Dove vince davvero è con semplici livelli di allestimento e una spruzzata di bontà tecnologica di serie. Anche sul modello più conveniente si ottiene un sacco di connettività e tecnologia di sicurezza in bundle, che sarà sufficiente per accontentare molti, senza aumentare il prezzo a livelli astronomici.

Per chi ha una famiglia numerosa, vale sicuramente la pena considerare il Santa Fe. Alcuni rivali potrebbero avere una maggiore desiderabilità, ma Hyundai ha sicuramente il vantaggio della praticità. Tuttavia, inizia a diventare costoso nella sua forma a trazione integrale.

Alternative da considerare

Pocket-lintAlternative immagine 1

Skoda Kodiaq

La Skoda Kodiaq è uno dei SUV di grandi dimensioni con il miglior rapporto qualità-prezzo sul mercato ed è solo un piccolo aumento di prezzo per AWD e sette posti. La qualità di VW si riversa nella Kodiaq e anche se non opta per il VRS di punta della gamma raffigurato sopra, ottiene ancora una grande macchina.

Pocket-lintAlternative immagine 2

Land Rover Discovery Sport

La Disco Sport è spesso la scelta migliore per sette posti, pur rimanendo un po più compatta della Discovery a grandezza naturale. Al suo livello di entrata è a trazione anteriore con cinque posti, ma può essere aumentata. Mentre lo Sport offre abilità super fuoristrada, la sua tecnologia rivolta al guidatore non è sofisticata come la Hyundai, ma cè un ibrido in arrivo più avanti nel 2019.

Recensione Hyundai Santa Fe (2019): un grande, grande SUV

Recensione Hyundai Santa Fe (2019): un grande, grande SUV

4.0 stelle
Pro
  • Molto spazio
  • Guida confortevole
  • Capacità fuoristrada appena sufficiente
  • Android Auto e Apple CarPlay di serie
Contro
  • Linterfaccia di infotainment è datata
  • Il prezzo salta molto se si desidera la trazione integrale
  • Nessuna opzione benzina o ibrida

Le misure contano

La Hyundai Santa Fe ha molto a che fare con le dimensioni e lo spazio. È uno dei SUV a 7 posti più convenienti sulla strada, a partire da £ 32k, leggermente inferiore al modello gemello Kia Sorento, ma ancora un bel pezzo più costoso del punto di partenza di £ 26k della Skoda Kodiaq (con sette posti) .

Pocket-lintImmagine recensione Hyundai Santa Fe 5

Ciò che accomuna tutti questi modelli è lo spazio. Dal guidatore al bagagliaio, il senso di ariosità e spazio è una delle attrazioni di guidare un SUV più grande e un vantaggio rispetto alla simpatica Hyundai Tucson e modelli simili. Sì, quei SUV di medie dimensioni andranno bene per molte persone, ma quando proverai a mettere tutta lattrezzatura da campeggio nel bagagliaio, sarai felice di avere il modello più grande.

I sedili più arretrati della Santa Fe sono piuttosto piccoli: pochi SUV hanno una terza fila capiente, con la Discovery a grandezza naturale che è leccezione principale. Per sistemare le gambe in questa terza fila puoi far scorrere la seconda fila in avanti un tocco per trovare un bel equilibrio interno tra i due, che è abbastanza comune su questi tipi di auto.

Il Santa Fe ha anche qualcosa di straordinario: in realtà ha un bellaspetto. Hyundai, probabilmente più di qualsiasi altro marchio negli ultimi tempi, ha davvero rivoluzionato il suo design e pensiamo che questo SUV riesca a evitare di sembrare troppo prevedibile. È robusto e fuoristrada, ma non è grezzo.

Pocket-lintImmagine recensione Hyundai Santa Fe 7

Ci sono tre livelli di allestimento disponibili - SE, Premium e Premium SE - e lelenco delle opzioni corre per verniciare le opzioni e il colore delle finiture dei sedili. Quindi non devi scorrere un elenco aggiungendo opzioni aggiungendo cumuli al prezzo richiesto. Invece, fai una semplice scelta tra i tre.

Colpire la strada aperta e la strada chiusa

Per coloro che non hanno lambizione di andare fuoristrada, la SE potrebbe andar bene. Se vuoi tagliare più della pioggia sulla superficie stradale, per ottenere lopzione di trazione integrale (AWD) dovrai selezionare lassetto Premium, ma si avvicina a £ 38.000, a quel punto è più costoso di una Discovery Sport con trazione integrale e sette posti. Questo è qualcosa da notare sul Santa Fe: il prezzo aumenta a passi piuttosto grandi.

Pocket-lintImmagine recensione Hyundai Santa Fe 4

Abbiamo guidato solo il modello automatico - che è diventato un po più reattivo di quello di Hyundai di qualche anno fa (anche se non si muove abilmente come il cambio automatico della Skoda Kodiaq ) - ma è il manuale che prende il premio per le emissioni più basse. Non che ci sia molto in esso. Diventare un ibrido leggero in futuro ridurrebbe nuovamente questa cifra. Le emissioni non sono davvero il grande gioco della Santa Fe, almeno non ancora, con i nostri che restituiscono 38 mpg dalluso misto di strade di campagna.

Qualunque modello tu scelga, sulla strada è un bel posto dove sedersi. La grande visibilità è accompagnata da una guida morbida; questo SUV assorbe le ondulazioni della strada e cè un senso generale di tranquillità. Certo, sentirai quel diesel da 2,2 litri che borbotta via a regimi più alti, ma per il resto le cose sono ben isolate. Cè un po di rollio - cè da aspettarselo date le dimensioni - ma per il tipo di guida tranquilla che fa la maggior parte delle persone normali, è probabile che rallenti prima di colpire quelle curve pelose.

La Santa Fe riserva anche alcune abilità fuoristrada. Anche se non pretenderà di essere molto più di unauto da strada, può far fronte al tipo di cose difficili che potresti incontrare - e più di un semplice parcheggio fangoso. Cè il controllo della discesa in salita che controllerà la velocità in discesa in condizioni difficili, evitando la necessità di premere sui freni.

Pocket-lintimmagine interna 2

Cè anche un pulsante di blocco AWD. Questo viene utilizzato per uniformare la potenza alle ruote e ignora la divisione anteriore e posteriore che si verifica nella guida normale. Sulla strada di solito sarà una divisione anteriore/posteriore di 80/20, ma una volta premuto il pulsante di blocco otterrai 50/50, quindi in fuoristrada avrai trazione su tutte le ruote.

Abbiamo portato il Santa Fe su un percorso mite fuoristrada e gestirà alcune cose più difficili, quindi se ti trovi fuori dai sentieri battuti, ce nè abbastanza per farti muovere in relativo comfort.

Tecnologia e finiture degli interni

Anche la Santa Fe si sente e ha un aspetto leggermente migliore rispetto ad altri modelli della famiglia Hyundai. Con questo allestimento Premium SE ottieni praticamente tutto ciò che è in offerta: sedili ventilati, sedili posteriori riscaldati, tutto automatico, vetri oscurati, tetto apribile panoramico, display heads-up (HUD), ricarica del telefono wireless e altro ancora.

Come il Tucson, cè un display che si trova nella parte superiore del cruscotto. È da 8 pollici (7 pollici sul SE) e affiancato da pulsanti. Linterfaccia utente è un po semplice nel suo aspetto, quindi non ha tenuto il passo con la rivoluzione degli smartphone, ma è abbastanza facile da usare. Il sistema di navigazione satellitare è abbastanza efficace, con un HUD per portare quellinformazione nella tua linea degli occhi.

Apple CarPlay e Android Auto sono entrambi disponibili a tutti i livelli di allestimento, il che aggiunge molta praticità, il che significa che puoi bypassare il sistema predefinito se lo desideri. Sì, sarai in grado di trasmettere Waze direttamente su quel display e sfruttare app come Spotify per riprodurre musica attraverso il fantastico sistema audio Krell (di serie su Standard e Standard SE).

Ottieni anche le campane e i fischietti, con caratteristiche come il cruise control adattivo che è lideale per quegli incrociatori autostradali, dove probabilmente otterrai il meglio da questo motore diesel. Ci sono anche telecamere di parcheggio a 360 gradi, perfette per aiutare a spremere un SUV così grande in spazi più ristretti.

Pocket-lintimmagine interna 13

In poche parole, questo è uno dei punti di forza di Hyundai: ottieni tutta quella tecnologia che gli altri non offrono (la BMW ti addebiterà Apple CarPlay e non ti offrirà affatto Android Auto) o costerebbe molto più dalla lista degli extra. La cosa fondamentale dellacquisto di una Hyundai è controllare di avere tutto ciò che si desidera nel grado di assetto che si sta guardando, perché se non lo si fa, non si può semplicemente etichettare qualcosa.

Per ricapitolare

Un grande grande SUV per famiglie, con sette posti di serie. Ci sono poche opzioni, solo la scelta del motore singolo, ma cè molta tecnologia, molta raffinatezza e molto spazio a disposizione.

Scritto da Chris Hall.