Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - Per molti anni la Nissan Qashqai è stata il SUV da acquistare. Compatto, confortevole, conveniente, è stata la scelta per le giovani famiglie di tutto il Regno Unito.

Ma la corsa alla competizione ha visto unesplosione di modelli di SUV compatti e la Hyundai Tuscan ha molto da offrire come rivale. Sembra leggermente meglio proporzionato rispetto alla Kia Sportage , un po più fuoristrada e divertente quando si tratta di aspetto, mentre arriva a un prezzo di partenza conveniente di £ 22k (ancora un po più costoso della Nissan però).

-

La Tucson N Line, qui presentata, taglia una linea attraverso il centro della gamma di modelli, a partire da £ 25.995, poiché Hyundai cerca di aumentare lappeal e dare a questo SUV un tocco sportivo.

Il nostro parere veloce

La linea N offre un aspetto migliore rispetto ad altri modelli della gamma per un po più di denaro. Offre quellaltezza di marcia elevata, spazio sufficiente davanti e dietro per i passeggeri e un bagagliaio abbastanza capiente per soddisfare la maggior parte delle esigenze.

Mentre cè una riduzione del numero di opzioni del motore per questo assetto, Hyundai sta tracciando una rotta verso il centro della sua offerta - e questo è probabilmente popolare per coloro che guardano ai SUV compatti.

In definitiva, è più probabile che questo modello convinca le persone a spendere un po di più sul SE Nav, sebbene tutti questi modelli Nissan siano abbastanza comparabili in ciò che viene fornito in bundle.

Per coloro che cercano qualcosa di un po più unico di una Kia Sportage o Nissan Qashqai, la Tucson N Line dovrebbe essere sicuramente nella tua lista.

Alternative da considerare

Pocket-lintalternative immagine 1

Nissan Qashqai

La Nissan Qashqai domina questa sezione. Allinizio è un po più economico - con opzioni molto ridotte - ma poi compete nel mezzo con molte scelte da fare. Spazio, guida facile e molta tecnologia definiscono il Qashqai, così come la continua desiderabilità con le giovani famiglie.

Pocket-lintAlternative immagine 2

Kia Sportage

Lo Sportage si è imposto sul territorio di Qashqai con un buon rapporto qualità-prezzo e buoni livelli di equipaggiamento standard. Ora con unopzione ibrida diesel da 48 V, la Sportage offre le stesse opzioni di base della Hyundai, ma non pensiamo che sia altrettanto buona.

Recensione Hyundai Tucson N Line: appeal pratico con un look più sportivo

Recensione Hyundai Tucson N Line: appeal pratico con un look più sportivo

4.0 stelle
Pro
  • Sembra un po più unico
  • Comodo e facile da guidare
  • Android Auto e Apple CarPlay standard
  • Buon livello di tecnologia
Contro
  • Meno scelte di motori rispetto ad altri modelli
  • Linterfaccia Infotainment sembra un po datata

Si tratta di design

La prima cosa importante da togliere di mezzo è che la N Line è un po come la S Line di Audi o la ST Line di Ford: è un livello di allestimento piuttosto che una versione sportiva del SUV. Ha laspetto ma non il coraggio. Nel caso di Nissan, in seguito alla popolarità della Hyundai i30 N , lazienda ha raccolto alcuni punti di stile per creare questo nuovo livello di allestimento.

Pocket-lintHyundai Tucson immagine 5

Ciò include paraurti personalizzati e una griglia oscurata per un look più aggressivo, oltre a cerchi in lega nera da 19 pollici, oltre a modifiche e modifiche per renderlo unico altrove. Arriva a un leggero premio rispetto ad altri modelli Tucson, scivolando sotto i livelli di allestimento Premium e Premium SE, molto nel mezzo del pacco.

Questo assetto di fascia media, combinato con laspetto sportivo, lo mette in un posto fantastico: è unauto di bellaspetto e ottiene alcuni dettagli di personalizzazione allinterno, come il volante e il cambio con marchio N. Sappiamo che Audi vende molti modelli S Line proprio per questo motivo: sembra di qualità superiore rispetto allassetto entry-level più economico.

Tuttavia, la Nissan N Line è molto simile alla Tuscon: un SUV a cinque posti ben proporzionato con circa 513 litri di spazio nel bagagliaio che fornisce abbastanza per un passeggino pieghevole, un fine settimana fuori o forse il cane. Cè abbastanza spazio per la testa nella seconda fila di sedili per gli adulti, mentre trae vantaggio dalla posizione di guida rialzata che tanti desiderano da unauto moderna.

Pocket-lintHyundai Tucson immagine 7

Ok, non è solo questione di design. La linea N ottiene un certo irrigidimento delle sospensioni per una guida leggermente più solida, mentre lo sterzo è leggermente più diretto per dare una risposta dello sterzo più positiva rispetto ai modelli normali, ma non è affatto un SUV "caldo".

Al volante

La cabina di pilotaggio del Tucson è un posto confortevole dove stare. Abbiamo accennato alla grande visibilità grazie a quellaltezza da terra rialzata, che sta attirando le persone verso SUV o crossover e lontano dalle berline tradizionali.

Linterno mantiene le cose piuttosto semplici, con il display seduto in cima al cruscotto con un touchscreen da 8 pollici, affiancato da pulsanti per controllare molti aspetti dellofferta tecnologica. Il climatizzatore digitale e le connessioni elettriche per telefoni o accessori compongono il resto della console centrale. Cè anche un pad di ricarica wireless Qi per chi ha un telefono compatibile.

Pocket-lintHyundai Tucson immagine 6

Il Tucson supporta sia Android Auto che Apple CarPlay , il che significa che puoi utilizzare questi sistemi tramite una connessione via cavo. Linterfaccia di Hyundai non è la più sofisticata; mentre offre una vasta gamma di funzioni ed è perfettamente utilizzabile, graficamente sembra un po datato. Detto questo, i pulsanti sono facili da premere per il controllo diretto e il sistema di navigazione satellitare funziona abbastanza bene, anche se preferiremmo usare qualcosa come Waze da uno smartphone connesso.

Quelle connessioni per smartphone, così come il Bluetooth, sono standard su tutti i modelli, mentre il display da 8 pollici è migliorato rispetto al modello da 7 pollici che otterrai sullS Connect Tucson entry-level.

Il display del conducente è convenzionale con quadranti analogici, mentre la sezione centrale è un pannello digitale più piccolo per mostrare informazioni più dinamiche e darti il controllo dal volante, così puoi cambiare facilmente traccia o stazioni radio, così come ottenere indicazioni stradali se stai usando il sistema di navigazione dellauto.

Cè un maggiore uso di plastica dura allinterno della Tucson di quanto potresti trovare in altri marchi. Ci sono punti di contatto in pelle - e alcune cuciture fantasiose per evidenziare la corsa in pelle sul cruscotto - e i sedili sono in misto pelle e pelle scamosciata, ma rimangono perfettamente di supporto e comodi.

Come con altri modelli Hyundai, ti senti come se stessi ottenendo molto per i tuoi soldi con un buon livello di specifiche complessive per il prezzo che ti viene chiesto.

Sulla strada

Avvia la Tucson N Line e ti verrà ricordato che questo è un livello di allestimento piuttosto che un modello da corsa ottimizzato per le prestazioni. Ci sono opzioni da 1,6 litri a benzina e diesel. Questultimo è ora un ibrido leggero in questo modello, con un piccolo sistema di batterie da 48 V per aumentare lefficienza e ridurre i consumi.

Pocket-lintHyundai Tucson immagine 1

Lo svantaggio della versione diesel è che si perde lo spazio della ruota di scorta per ospitare la batteria, ma cè una riduzione delle emissioni rispetto al normale diesel da 136 CV disponibile nella gamma. Il manuale prende il premio per il CO2 più basso nel diesel, con questi diesel frugali che riportano alcune cifre rispettabili di miglia per gallone (mpg), sebbene non siamo stati capaci di verificarli.

Alcuni potrebbero essere attratti invece dalla benzina da 177 CV più incisiva, poiché lopinione pubblica si allontana dal diesel in alcune aree. Non ti darà lefficienza per il diesel e nella nostra guida spensierata dellautomatico a 7 velocità abbiamo girato in circa 28mpg su strade di campagna.

Il modo in cui desideri utilizzare la tua Tucson probabilmente detterà le tue preferenze: gli utenti autostradali probabilmente preferiranno il diesel e il manuale, mentre gli utenti urbani lautomatico a benzina (sebbene ci siano meno opzioni nella linea N che altrove - lopzione 4WD da 2,0 litri non è disponibile, ad esempio).

In realtà guidare la Tucson è comodo. Come molti di questi SUV compatti, è abbastanza positivo e facile da guidare, mentre lo sterzo è leggero per facilitare le manovre in spazi ristretti. Tuttavia, la N Line non si eleva davvero ad essere una guida sportiva: questo è ancora il SUV di famiglia, indossando solo un paio di scarpe da ginnastica fantasiose.

Pocket-lintHyundai Tucson immagine 5

Abbiamo anche scoperto che lautomatico è reattivo: è meglio orientato rispetto ad alcuni dei modelli più vecchi di Hyundai, che si sono sempre sentiti come se fossero un po lenti a rispondere. Qui è più probabile che lo infili in D e non ci pensi mai. Cè anche tutta una serie di funzioni di sicurezza per tenerti sulla strada, così come il rilevamento del limite di velocità in tempo reale.

La sospensione è perfettamente in grado di mantenere le cose a proprio agio - non è troppo solida nonostante un po di irrigidimento in questo assetto - e sebbene le ruote più grandi abbiano un aspetto migliore, otterrai una guida più morbida dalle ruote standard più piccole che si trovano nella linea non N. Ma prenderemmo comunque queste ruote nere solo per il look.

Per ricapitolare

Come rivale dello Sportage o del Qashqai, il Tucson ha molto fascino. È conveniente, pratico e dotato di molta tecnologia. Il marchio N Line è solo un livello di allestimento, quindi non cadere nella trappola di pensare che sia un SUV caldo. Le scelte di motore sono ridotte, ma offre ancora le opzioni più popolari, una pratica alternativa ai leader di mercato.

Scritto da Chris Hall.