Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Poiché le norme sulle emissioni dei veicoli diventano sempre più rigide, le tasse sulle auto tradizionali a benzina e diesel continuano ad aumentare. Ecco perché i produttori stanno ridimensionando i motori per adattare i veicoli a scaglioni fiscali accettabili. Ecco perché cè una diffusione anche per ibridi plug-in, ibridi rigenerativi e veicoli completamente elettrici (EV).

È anche il motivo per cui alcuni credono che la tecnologia delle celle a combustibile a idrogeno sia il futuro. Ed è qui che il Nexo, il secondo veicolo H2 di Hyundai, che dovrebbe entrare in circolazione nel 2019, si inserisce nel quadro. Tutto ciò che viene emesso dai veri terminali di scarico di questo SUV è lacqua, il che lo rende davvero privo di emissioni. Che ne dici di questo per sentirti completamente compiaciuto e non avere tasse di cui preoccuparti?

Ci sono un paio di inghippi però: il carburante a idrogeno non è abbondante nel Regno Unito (puoi contare il numero di stazioni di servizio pubbliche su entrambe le mani), limitando così il tuo potenziale di guida; e questa tecnologia futura è un costoso acquisto iniziale, con il Nexo che dovrebbe rientrare nella fascia di prezzo di £ 65K.

Il nostro parere veloce

In teoria, la Hyundai Kona rappresenta un grande risultato: è una 5 posti a emissioni zero che è completamente pratica, piena zeppa di dotazioni di sicurezza e tecnologia, ed è una guida confortevole e senza fronzoli.

Tuttavia, almeno nel Regno Unito, il suo sogno sullidrogeno è imperfetto: il carburante non è prontamente disponibile, la sua produzione non è economica, né è economico da riempire. Questa è la situazione per qualsiasi FCEV consumer, quindi il Nexo non è più colpito rispetto, ad esempio, alla Toyota Mirai . In questo momento un veicolo elettrico avrebbe molto più senso.

Dove il Nexo continua a lottare, tuttavia, è nella sua finitura e nel prezzo. Pensiamo che lesterno sia futuristico e divertente, ma linterno lascia molto a desiderare per unauto che ti costerà nella regione di £ 65K. Sì, sessantacinquemila dollari .

Controllo della realtà: è più costoso di una Jaguar i-Pace . Oppure vai a comprare due Hyundai Kona EV e ottieni unestensione della casa o una vacanza super-lusso già che ci sei. O il Nexo è solo così avanti rispetto alla curva o è un segno che le ruote stanno cadendo dal sogno dellidrogeno al di fuori delle sue basi già più consolidate in Giappone e Corea.

Recensione Hyundai Nexo: annunciare il futuro dellidrogeno?

Recensione Hyundai Nexo: annunciare il futuro dellidrogeno?

Pro
  • Il design futuristico sembra la parte
  • Veramente privo di emissioni - con nientaltro che acqua che esce dai tubi posteriori
  • Ampio spazio e comfort
  • Molte caratteristiche tecniche e di sicurezza di serie
Contro
  • Assurdamente costose
  • Stazioni di rifornimento di idrogeno difficili da individuare nel Regno Unito e in molte altre regioni
  • La console centrale interna lascia molto a desiderare
  • I veicoli elettrici hanno molto più senso in questo momento

Design: divertimento futuristico

Non cè dubbio che il Nexo sembri la parte, rappresentativo della sua visione futuristica.

Nella parte anteriore cè quella griglia anteriore a cascata e i fari angolari con compositi a LED, tra i quali risiede una barra "horizon line" a LED a tutta larghezza. Peccato che il badge Hyundai sul davanti sia piatto come una stampa, e a un esame più attento la griglia sembra piuttosto plasticosa.

La parte posteriore presenta luci triangolari, sempre con materiali compositi a LED, che hanno un bellaspetto quando sono illuminate. Il logo "NEXO" è assolutamente enorme, tuttavia, solo così tutti sono al di là della certezza di cosa stai guidando (come, è probabile che queste auto saranno davvero avvistamenti molto rari nel 2019).

Side-on rivela il lavoro del pannello flesso, che è per il bene dellaerodinamismo. Anche i cerchi in lega da 17 pollici sono stati progettati pensando allareo, per mantenere la resistenza aerodinamica, ulteriormente aiutata dalla parte inferiore sigillata del veicolo. Anche le maniglie delle porte si aprono e si aprono (molto rumorosamente e per niente elegante come la Lexus LC500).

In molti modi il Nexo assomiglia molto al soft-SUV Kona di Hyundai , che può essere divisivo, ma pensiamo che soddisfi tutte le caselle giuste per quel look diverso e futuristico, senza seguire lostinata strada della Toyota Prius .

Interni: buone idee, layout strano

Entra, tuttavia, ed è un po una storia diversa. Nelle nostre foto il Nexo sembra pulito e allegro, ma di persona quellenorme console centrale - che è una litania di pulsanti - sembra eccessiva e sembra plasticosa. Molteplici quadranti non contrassegnati aggiungono confusione a questo trambusto di pulsanti, mentre larea di guida a quattro pulsanti (D, P, R, N) ha inutilmente le stesse dimensioni di una leva del cambio tradizionale.

Il che è un peccato, perché il Nexo incarna anche alcune buone idee. Il suo schermo centrale da 12,3 pollici è audace, luminoso e ben posizionato, quasi a fondersi con il gruppo di guida da 7 pollici oltre il volante. Questo è il tipo di idea contemporanea che ci piace.

In linea con la visione del Nexo, molti dei materiali interni sono sostenibili: qui dentro ci sono bambù e canna da zucchero. Il che suona tutto bene e bene, ma tutto sembra solo un diverso tipo di plastica; e queste materie non plastiche sono tutte sfumature, trame e finiture leggermente diverse che non riescono a finire in un insieme coeso.

Tuttavia, ci sono alcune altre eccellenti funzionalità a bordo. I sedili del guidatore e del passeggero riscaldati e raffreddati (queste prese daria sono eccellenti per i climi più caldi) rendono i sedili comodi ancora migliori, un tetto apribile quasi panoramico crea una sensazione leggera e ariosa, mentre una varietà di porte USB rende il collegamento di un telefono estremamente facile (sia Apple Anche CarPlay e Android Auto sono di serie; il sistema audio Krell non è buono come dovrebbe essere.

Pocket-lintHyundai Nexo rivedere limmagine degli interni 5

Non dubitiamo delle buone idee del Nexo, ma mentre il suo esterno offre la sua visione futuristica, il posizionamento tecnologico degli interni sembra un lavoro in corso ancora senza titolo piuttosto che laffare finito. Soprattutto a questo prezzo (la maggior parte dei tuoi soldi va verso la tecnologia del carburante, chiaramente).

Guida: sicura e stabile

Il Nexo si accende premendo un pulsante e, come unauto elettrica, è più o meno silenzioso. Questo perché, in sostanza, è unauto elettrica (beh, è una FCEV): la cella a combustibile a idrogeno (FC) viene utilizzata per alimentare i motori elettrici (EV), quindi la sensazione sulla strada è più o meno la stessa.

Pocket-lintHyundai Nexo recensione immagine 4

Proprio come altri veicoli elettrici, inclusa la BMW i3 , ciò significa che il Nexo funziona su una base di guida in gran parte a un pedale. Poiché lauto utilizza la frenata rigenerativa per riportare lenergia nella batteria per una maggiore economia - ci sono tre livelli, disponibili sui paddle sinistro e destro attorno al volante - sollevare il piede dallacceleratore sembra un po come rompersi, quindi avrai bisogno per imparare a staccare dolcemente il piede dal pedale. A lv3 rigenerativo la frenata è piuttosto brusca, quindi rimaniamo a lv2.

Il Nexo può raggiungere i 62 mph in poco meno di 10 secondi, quindi non è affatto la cosa più veloce sulla strada. Lelevata coppia dei motori elettrici significa che laccelerazione è inizialmente scattante, il che è utile per le partenze rapide, anche se sii prudente con gli angoli che possono essere un po svolazzanti, mentre lo slittamento delle ruote è un po troppo facile a causa della coppia.

Il Nexo non è così scattante come i veicoli elettrici puri perché deve ospitare un trio di serbatoi di idrogeno, che sono tutti posizionati nella parte posteriore del veicolo. La loro disposizione significa che i sedili posteriori offrono ancora molto spazio, rendendola una vera concorrente per auto di famiglia quando si tratta di abitabilità e spazio nel bagagliaio.

Pocket-lintImmagine recensione Hyundai Nexo 7

Anche le caratteristiche di sicurezza sono abbondanti: dalla telecamera per i punti ciechi (che mostra limmagine dal vivo nel cluster del guidatore) allavviso di uscita dalla corsia e il cruise control adattivo con frenata automatica, il Nexo può praticamente guidare da solo lungo unautostrada. Cè un po troppo rumore stradale durante la navigazione a 70 miglia allora, tuttavia, che è del tutto più evidente perché questa è altrimenti unauto quasi silenziosa. Ma sul fronte della sicurezza ci sono tutti i comfort che potresti desiderare.

Il futuro dellidrogeno?

Con un costoso prezzo di acquisto previsto quando il Nexo sarà in vendita nel 2019, sicuramente lidrogeno è un carburante molto più economico per mantenere lauto in funzione? Beh, non esattamente.

TomTom Go Navigation App è un'app di navigazione mobile premium per tutti i conducenti

Pocket-lintHyundai Nexo recensione dettagli immagine 14

Hyundai cita il Nexo come in grado di percorrere 62 miglia con 0,95 kg di H2. Stavamo raggiungendo circa 1-1,1 kg. Ora, lH2 è di circa £ 10/kg e per riempire lauto occorrono circa 6 kg, per un totale di £ 60, che dovrebbe essere buono per coprire circa 350 miglia, forse un po di più.

Confrontiamolo con una Hyundai Kona, che ha un serbatoio da 50 litri. Al momento della stesura di questo articolo, questo si riempirebbe per £ 62,50 (£ 1,25/litro) e consegnerebbe in e circa 40 mpg di risparmio di carburante, viaggiando teoricamente fino a 500 miglia. Quindi il carburante convenzionale è, al momento, più economico per miglio.

Cè anche contesa intorno alla produzione di idrogeno. È sintetizzato, produce prodotti di scarto e non è né economico né sostenibile, a meno che non derivi da processi esistenti. Certo, gran parte della produzione di elettricità comporta la combustione di combustibili fossili, ma cè la capacità di allontanarsi da questo, con i proprietari di veicoli elettrici puri potenzialmente in grado di fare rifornimento (o almeno ricaricare) da sistemi personali, come linstallazione solare. Idrogeno? Non si puo fare.

Inoltre, il carburante a idrogeno è raramente disponibile nel Regno Unito. Sono state aggiunte altre stazioni pubbliche, ma a meno che tu non sia allinterno della cintura M25 intorno a Londra nel Regno Unito, il tuo raggio dazione è considerevolmente limitato. Ci sono molte più stazioni in Giappone e in Scandinavia, ad esempio, il che rende i veicoli più praticabili.

Pocket-lintHyundai Nexo recensione dettagli immagine 15

Nel complesso, lidrogeno non è facile da produrre, non costa meno del carburante tradizionale ed è scarsamente disponibile in gran parte del mondo. Il che presenta tutto un problema. Perché non tagliare lintera parte dellidrogeno, optare per una configurazione elettrica pura (che è più leggera) ed essenzialmente eliminare luomo di mezzo?

Per ricapitolare

Un veicolo elettrico a celle a combustibile a idrogeno (FCEV), la Hyundai Nexo è tanto uno sguardo in un futuro senza emissioni quanto riflette lattuale tipo di carburante

Scritto da Mike Lowe.