Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Honda è una delle grandi case automobilistiche britanniche. Sì, hai letto bene. Nonostante sia unazienda giapponese, la vasta operazione dellazienda a Swindon - dove costruisce Civic, Jazz e CR-V - ne fa uno dei più grandi produttori di automobili del Regno Unito.

Il che rende ancora più strano il fatto che lazienda detenga solo poco più del due per cento del mercato delle auto nuove del Regno Unito. Uno dei motivi è che la gamma Honda è un po insolita: ci sono lacune nette nella sua gamma di tipi di auto che ci piace acquistare oggi, incluso, fino a poco tempo fa, un piccolo crossover del settore B.

Ma ora ne abbiamo uno: la Honda HR-V. È unauto per competere con una Renault Captur , Mazda CX-3 e Vauxhall Mokka . Honda lo descrive come avente le linee di una coupé con la robustezza di un SUV.

Tuttavia, con i suoi 4,2 metri di lunghezza, è grande per questo mercato, iniziando a entrare nel segmento successivo, che è dominato dalla Nissan Qashqai. Quindi lHR-V divide con successo la differenza? Labbiamo provata con il miglior assetto EX per vedere perché non se ne vedono più su strada...

Il nostro parere veloce

Dopo la nostra prima conoscenza inizialmente difficile, e dopo una settimana e poche centinaia di miglia nella Honda HR-V, siamo arrivati a vederlo come un compagno molto formidabile e un veicolo molto simpatico con cui convivere. È migliore da guidare rispetto alla maggior parte della concorrenza, è economico ma abbastanza veloce ed è intelligente con spazio utilizzabile e unenorme dose di versatilità che lo rende adatto al trasporto familiare.

Allora perché, ti chiedi, non vedi più Honda - e in particolare HR-V sulla strada? La risposta è in agguato in una cifra leggermente sorprendente di prezzo e specifiche. Come testato, la nostra specifica EX HR-V costa £ 26.630 e aveva solo £ 575 di opzioni selezionate.

Nonostante le elevate specifiche della nostra auto EX (ottieni anche un tetto panoramico e interni in pelle di serie) quel prezzo sembra alto se consideri che puoi ottenere una Nissan Qashqai con le migliori specifiche per solo £ 26.115. Guardando al mercato, una Renault Captur leggermente più piccola nelle specifiche Signature Nav con le migliori specifiche è di £ 21.385. Quelle due auto sono le rispettive migliori vendite nelle loro classi. E la combinazione di questi fattori e prezzi - sospettiamo, per molti clienti - lascia lHR-V ignorato, bloccato nella terra di nessuno.

Il che è un peccato, perché è più facile da parcheggiare e progettato in modo più intelligente di un Qashqai e altrettanto ben attrezzato. È più spazioso e molto meglio da guidare di un Captur. È anche una Honda, i dati suggeriscono che probabilmente durerà meglio e sarà più affidabile di entrambe le altre auto.

Il nostro consiglio è che se sei nel mercato per unauto come questa, per inserirla nella tua lista, fare un lungo giro di prova e provare il modello SE Navi invece di questo EX: ottieni la maggior parte del kit che potresti mai desiderare e in forma diesel arriva a £ 23.050 più ragionevoli.

Recensione Honda HR-V: una conoscenza insolita

Recensione Honda HR-V: una conoscenza insolita

3.5 stelle
Pro
  • Dimensioni
  • Spazio
  • Confezione tipica Honda intelligente
  • Bagagliaio ampio
  • Sedili posteriori regolabili
  • Ampio spazio per riporre gli oggetti
  • Buon motore diesel
Contro
  • Scarsa qualità percepita
  • Costoso rispetto ai suoi rivali di talento (e più piccoli)
  • Nessuna opzione di trazione integrale (nel Regno Unito)

Recensione Honda HR-V: un primo incontro difficile

Puoi dire molto su unauto dalla tua prima conoscenza con essa - o almeno così dicono. E mentre la maggior parte di noi è inizialmente attratta da unauto in particolare a causa del suo aspetto, è quando ci sediamo dentro che iniziamo a chiedere allauto di spuntare le caselle che potrebbero permetterci di progredire nel considerarla come un acquisto.

Pocket-linthonda hr v recensione immagine 2

Sembra invitante? Cè abbastanza spazio? I materiali si sentono e sembrano di alta qualità? È comodo? Ciò a cui si sommano tutti questi fattori è ciò che gli ingegneri del settore automobilistico definiscono "qualità percepita": percepiamo la vera qualità di unauto attraverso le cose che possiamo vedere e toccare. LAudi ha padroneggiato questarte ed è un grande fattore che contribuisce al motivo per cui le sue ultime due generazioni di auto hanno fatto così bene.

Mentre alcune auto - come la Toyota Prius - possono sconcertare i non iniziati con uninterfaccia confusa o un selettore di marcia, nel caso dellHR-V quando si sale per la prima volta cè poco che ti impedisca semplicemente di salire e di poterlo guidare dritto lontano. Ma quando ti fermi per la prima volta a bere nellatmosfera, non puoi fare a meno di rimanere un po deluso.

Pocket-linthonda hr v recensione immagine 11

Linterno dellHR-V è uno spazio incessantemente nero, con la qualità delle plastiche e dei materiali che sembrano di basso livello. Lunità di navigazione satellitare touchscreen è ovviamente un fornitore acquistato in uno che sembra non sia stato fatto alcun tentativo reale di integrarlo nel design del cruscotto. E la prima cosa che abbiamo fatto è stata raggiungere il regolatore del sedile, poiché il cuscino del sedile sembrava ridicolmente piatto, come se fossimo stati ribaltati dalla parte anteriore. Oh e ti suona incessantemente.

Recensione Honda HR-V: la seconda lettura

Quindi è solo quando trascorri più tempo con lHR-V che impari ad apprezzare cosè, cosa fa e quanto abilmente è stato pensato sotto molti aspetti.

Pocket-linthonda hr v recensione immagine 12

Si avvia nel momento in cui giri la chiave (beh, premendo il pulsante Start/Stop nella nostra auto di prova). Abbiamo già parlato di questo motore diesel 1.6 i-DTEC sia nella Civic che nella CR-V, ma vale la pena ripetere qui che è buono. È ben smorzato e in gran parte privo di rumori sia allavvio che in movimento. Non invia strani brividi attraverso la cabina quando si avvia e si ferma (a differenza di alcuni concorrenti tedeschi).

Inoltre ha restituito quasi 60 mpg nelle nostre mani, anche se guidato vigorosamente. Sii santo e potresti avvicinarti ai 70 mpg che le cifre ufficiali suggeriscono sia possibile. Una cifra di CO2 di 108 g/km renderà il diesel più attraente per gli acquirenti di auto aziendali rispetto alla benzina 1,5 (134 g/km), ma significa comunque che gli acquirenti di auto aziendali pagheranno più tasse rispetto a molti dei modelli ibridi e diesel da competizione a bassa potenza .

Quando avvii lHR-V, gli indicatori si illuminano. Questi monitor dallaspetto nitido sfoggiano quel trucco accurato di essere facili da leggere e allo stesso tempo sembrano high-tech e moderni. Di notte, cè un alone teatrale blu-bianco attorno allanello centrale del tachimetro che abbiamo trascorso metà della nostra settimana cercando di capire come la Honda avesse fatto funzionare. Non ci siamo riusciti, ma sembra fantastico.

Pocket-linthonda hr v recensione immagine 14

Gira il volante dellHR-V e rimarrai colpito non solo dallalta qualità della pelle in cui è avvolto, ma anche dallo sterzo ben ponderato e preciso. E poiché Honda è un maestro assoluto nellingegneria e nel confezionamento di unauto, ti rendi conto che le tue linee di vista fuori dallauto sono molto migliori di qualsiasi altra cosa nella classe.

Ciò si estende anche allo spazio interno, dove nella parte posteriore hai più spazio per le gambe di una media hatchback del settore C e un enorme bagagliaio di 470 litri ( tanto quanto una BMW Serie 3 da turismo ), e meglio di una Nissan Qashqai . Tutto ciò rende questa vettura lunga 4,2 metri in grado di affrontare facilmente la vita familiare.

E questo prima di menzionare lenorme vano portaoggetti centrale riconfigurabile, o la funzione "Sedile magico" che consente di ribaltare il cuscino del sedile posteriore, creando un grande spazio dietro i sedili anteriori - un vantaggio per far scivolare una bicicletta o trasportare cose come le piante a casa dal garden center. Pensavamo che fosse Skoda a possedere lo slogan "Simply Clever". Dovrebbe essere Honda.

Pocket-linthonda hr v recensione immagine 9

Recensione Honda HR-V: un miscuglio

Guida di più la macchina, tuttavia, e la Honda è un po mista. Lo sterzo è, come abbiamo detto, ben giudicato. Il cambio ha il tipo di precisione che ti aspetteresti da una Honda: sembra anni luce avanti rispetto alla Peugeot 208 da cui siamo saltati fuori prima.

La corsa è stata impostata per essere relativamente morbida, quindi se spingi sullHR-V lancerai i tuoi passeggeri in giro poiché il controllo del corpo e il rollio non sono così ben contenuti. Sebbene questa sia probabilmente la configurazione giusta per un crossover orientato alla famiglia, è un peccato che la corsa rimanga piuttosto traballante sulla maggior parte delle superfici. Una Nissan Qashqai è migliore da guidare e più adatta al Regno Unito, una Mazda CX-3 si sente più nitida e più divertente.

Pocket-linthonda hr v recensione immagine 5

Il motore diesel dellHR-V si sente ragionevolmente veloce. Produce 120 CV e, a volte, si sente più veloce di quanto suggerisca una cifra di 0-62 mph di 10,5 secondi. Supera bene. È un peccato però che non ci sia lopzione della trazione integrale nel Regno Unito.

Nel nostro modello EX top di gamma la suite tecnologica è ampia. Ottieni una serie completa di kit di sicurezza (airbag a tutto tondo, assistenza alla partenza in salita e alla frenata in città, avviso di collisione anteriore, limitatore di velocità, avviso di deviazione dalla corsia) oltre ad alcune funzioni per auto più grandi come il riconoscimento di segnali stradali/limite di velocità e alta automatica -supporto del fascio per i fari a LED.

Hai anche una telecamera posteriore in grado di offrire diverse angolazioni dellobiettivo, sedili riscaldati, accesso e chiusura senza chiave, oltre alla connettività Bluetooth completata da due porte USB e due jack HDMI. Il suddetto touchscreen da 7 pollici, mentre sembra un clandestino degli anni 90 negozio di materiale elettrico, presenta icone enormi e facili da colpire. Cè un navigatore satellitare Garmin completo della grafica da cartone animato ma di facile comprensione di quellazienda.

Pocket-linthonda hr v recensione immagine 19

Quello che non ci piace è la logica del computer di bordo leggermente bizzarra di Honda e i pulsanti del volante che possono (confusamente) controllare direttamente il touchscreen centrale e prendere un serio apprendimento. Stavamo ancora attivando inavvertitamente la cosa sbagliata verso la fine della nostra settimana con lHR-V.

Per ricapitolare

Abilmente dimensionato tra due segmenti, spazioso e abilmente confezionato allinterno con la tipica ingegnosità Honda e decente da guidare. Questo modello specifico è troppo costoso per avere un vero senso, ma una HR-V leggermente meno specifica (consigliamo SE Navi) sarebbe unottima macchina con cui convivere.

Scritto da Joe Simpson.