Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - La nuova Ford Kuga fa un enorme passo avanti rispetto al suo predecessore. Non è solo la prima Ford con opzioni ibride leggere, autocaricanti o plug-in, è unauto completamente nuova.

Guarda la Ford Kuga e non puoi davvero riconoscere la versione più squadrata e più utilitaria di questa vettura che lha preceduta. Ford afferma che questo è il suo SUV più venduto in Europa, quindi un cambio di direzione è una mossa audace, o forse Ford sa qualcosa che noi non sappiamo.

Cambiare laspetto della Kuga si traduce in unauto più lunga, più larga, ma visibilmente molto più bassa. Secondo quanto riferito, lo spazio interno è più grande, ma ora sembra molto più simile a un crossover di quanto non fosse in precedenza. Il lungo cofano ricorda auto come laBMW X2 e per certi versi è meno robusto di prima.

Pocket-lintFord Kuga 2019 immagine 2

Per molti versi è un design più moderno; Ford ha alluso ai suoi conducenti come persone creative, ma sospettiamo che la realtà sia che sono le persone che non vogliono un SUV grande come il Ford Edge, piuttosto che i giovani eccitanti millennial che mettono lo stile al primo posto come sostiene Ford.

Anche laspetto della vettura sarà in parte dettato dal livello di allestimento: la linea ST assume un aspetto più sportivo, mentre la Vignale punta a finiture più elevate. Non abbiamo visto il Titanio, ma sarà il più conveniente e, in realtà, probabilmente il più grande venditore di finiture per gli acquirenti interessati in contanti.

Ci sono anche pratiche caratteristiche di design per supportare il posizionamento della Kuga, con un sedile posteriore scorrevole che ti consentirà di espandere di conseguenza il bagagliaio o lo spazio del passeggero posteriore. Come è tipico di molti modelli in stile crossover, lo spazio per i passeggeri posteriori non è molto diverso da una berlina familiare, ma sospettiamo che avrai tre bambini sul sedile posteriore senza troppi problemi.

Pocket-lintFord Kuga 2019 immagine 4

Anche il bagagliaio è capiente, con una ruota di scorta posta sotto il pavimento falso, quindi è piatto dallapertura posteriore. Integrata è la batteria nei modelli ibridi e a prima vista non sembrava esserci differenza tra il bagagliaio del PHEV e le versioni normali dellauto.

Il nostro parere veloce

Quindi la Ford Kuga è unauto molto diversa. Dallinterno ci sono alcune somiglianze e il nuovo modello sembra una grande evoluzione del precedente; ma dallesterno, la Kuga è effettivamente un design nuovo di zecca. Ciò potrebbe attrarre conducenti diversi, persone che desiderano qualcosa con uno stile crossover e meno robusto.

La gamma di propulsori è progettata per offrire alle persone una facile introduzione allelettrificazione. Sembra che Ford sia ben consapevole del fatto che alcune persone semplicemente non aderiscono allidea dellauto elettrica, nel qual caso librido leggero o auto-caricante potrebbe soddisfarle. Per coloro che desiderano una guida elettrica a basse emissioni e a corto raggio, pensiamo che librido plug-in rimanga lopzione più interessante.

Resta da vedere esattamente quanto premium attireranno i modelli a batteria più grandi, ma ci aspetteremmo che Ford rimanga fedele ai suoi ideali fondanti nellessere accessibile ai molti piuttosto che ai pochi.

La nuova Ford Kuga sarà disponibile verso la fine del 2019.

Ford Kuga (2019) in immagini: uno sguardo più da vicino al SUV ibrido Ford

Ford Kuga (2019) in immagini: uno sguardo più da vicino al SUV ibrido Ford

Pro
  • Molte opzioni di powertrain
  • CarPlay e standard Android Auto
  • Il design potrebbe fare appello a coloro che evitano le dimensioni dei SUV
Contro
  • Un cambiamento radicale nel design per la Kuga

Molte opzioni sotto il cofano

A parte ciò che questa vettura cambia allesterno, la grande storia della Kuga è nel suo propulsore. Questa è la prima Ford che verrà offerta in quasi tutte le opzioni di propulsore a cui puoi pensare, eccetto lelettrico puro .

Ciò significa che ci sono normali opzioni benzina e diesel, cè lopzione ibrida leggera che porta una maggiore efficienza al diesel, abbassando le emissioni e fornendo un aumento di coppia in accelerazione.

Poi cè librido autocaricante, che ridurrà notevolmente le emissioni con una piccola batteria interna per darti una guida più pulita dal tuo motore a benzina ma senza doverlo ricaricare. Non corrisponderà alle prestazioni dellibrido plug-in, ma se davvero non riesci ad accedere a una presa di corrente, allora lopzione di ricarica automatica ti copre.

Pocket-lintFord Kuga 2019 immagine 5

Infine, e potenzialmente la più interessante, è lopzione ibrida plug-in. Sebbene lopzione di ricarica automatica non verrà lanciata fino alla fine del 2020, il PHEV sarà disponibile immediatamente. Ciò mette Ford in un ottimo posto per quanto riguarda il plug-in. Non cè un numero enorme di ibridi plug-in in questa classe (lauto-ricarica è più comune con quelli come la Toyota C-HR ) e anche se non abbiamo un prezzo, il tempismo di Ford è abbastanza buono qui.

Il modello PHEV richiede circa 30 miglia dalla batteria - cella da 14,4 kWh - che è la media per un PHEV, con la presa di ricarica sul lato anteriore sinistro. Utilizza il connettore CCS , lo standard per lEuropa, quindi sarà compatibile con la stragrande maggioranza dei caricabatterie pubblici che trovi.

Pocket-lintFord Kuga 2019 immagine 8

Avrai anche una gamma di modalità di guida per utilizzare lenergia elettrica nel modo desiderato, con un pulsante EV nei controlli centrali. Ci saranno anche opzioni di trazione anteriore e trazione integrale, nonché cambi manuali a sei velocità e automatici a otto velocità.

Ovviamente non abbiamo avuto la possibilità di guidare la Ford Kuga e probabilmente non avremo questa possibilità fino a circa novembre 2019.

Tecnologia interna e caratteristiche di sicurezza

Ford sta accumulando molta tecnologia nella Kuga per renderla unesperienza connessa. La prima cosa che noterai è quel grande display che si trova in cima al cruscotto. Mentre alcuni elementi del display conservano il design del modello precedente, come il layout del climatizzatore, lo spostamento del display dalla console centrale gli conferisce un aspetto più moderno.

Ciò consente anche a Ford di scolpire un po meglio il cruscotto, in modo che non sembri un muro di plastica. Non sappiamo esattamente come andranno a finire le opzioni per alcune delle tecnologie interne che vediamo sul Vignale nella foto qui, ma sappiamo che Apple CarPlay e Android Auto saranno standard, senza costi.

Pocket-lintFord Kuga 2019 immagine degli interni 2

Il vantaggio che ne deriva è che puoi sempre utilizzare il telefono per lintrattenimento e la navigazione e non dover fare affidamento sui sistemi dellauto per farlo se non lo desideri. Ma ci piace anche il posizionamento: per vedere quel display che non stai guardando in macchina, stai ancora tenendo gli occhi sulla strada.

Ford è passata anche a un display del conducente digitale da 12,4 pollici nella Kuga. Di nuovo, non sappiamo se questo è su tutti i modelli (sospettiamo di no), ma questo dà un ascensore allinterno. Il Kuga offrirà anche lopzione per un display heads-up, proiettando informazioni sulla parte inferiore del display. Non labbiamo visto funzionare, ma Ford specifica che avrà informazioni configurabili, tra cui velocità, navigazione, segnali stradali, intrattenimento, avvisi e altri dettagli di guida.

Il riconoscimento dei segnali stradali è nellelenco tecnico dellauto - qualcosa che puoi avere proiettato nel tuo display a comparsa - che è davvero utile per ricordare qual è il limite di velocità nella zona in cui ti trovi. Al di fuori del controllo automatico della velocità adattivo, tu hanno altre caratteristiche come labbandono della corsia e levitamento delle collisioni.

Per ricapitolare

Molte modifiche per la nuova Kuga si traducono in unauto molto diversa, ma che introduce molte nuove opzioni. I prezzi e le opzioni restano da vedere, ma puoi aspettarti di vederlo sulle strade nel quarto trimestre del 2019.

Scritto da Chris Hall.