Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - La nuova BMW Serie 5 è unauto che sappiamo già avere talento. Nella nostra recensione a 5 stelle della 530d con specifiche superiori , abbiamo detto che, giudicata isolatamente, va "dritto al vertice della classe". Questa è una classe che include la Mercedes Classe E, che quando labbiamo testata nel 2016, sembrava che fosse saltata in avanti di due generazioni. Quindi la Serie 5 è buona. Estremamente buono.

Il problema è che se sei un autista di auto aziendale - e molte persone che cercano di acquistare una Serie 5 lo sono - allora la 530d è probabilmente off limits. Come contribuente al 40 per cento, nonostante la sua relativa frugalità, stai ancora valutando diversi migliaia di dollari allanno che ti passano da te al fisco, per il beneficio in natura (BIK) della tua azienda che ti fornisce un 530d. Un 520d è il posto ovvio in cui molte persone finiscono di conseguenza, perché attira una tassazione inferiore. Ma cosa accadrebbe se BMW ti offrisse il meglio di entrambi i mondi... o solo unopzione decisamente migliore?

Diamo il benvenuto alla 530e. Sì, è "e" per lelettricità - non è un errore di battitura. Ma la 530e non è unauto elettrica pura; è un ibrido plug-in, che abbina un motore a benzina a quattro cilindri da 2,0 litri con un motore elettrico da 113 CV e un pacco batteria agli ioni di litio.

I fatti sulla carta parlano da soli: 252 CV, 0-62 mph in 6,2 secondi, 29 miglia con la sola autonomia elettrica e 46 g/km di CO2. Il che significa che attrae una tassazione BIK del 9%. O in termini semplici, se sei un contribuente del 40% di scaglione, ti fa risparmiare £ 1.700 allanno rispetto a un 530d. Anche il suo prezzo di listino è esattamente lo stesso di una 530d.

Il nostro parere veloce

A chiunque sia scettico sulla natura sempre più elettrificata delle auto, diremmo di provare una 530e. In molti modi, rappresenta il migliore di tutti i mondi.

Tuttavia, se vivi a Londra senza unauto o un garage, o se stai percorrendo 30K miglia di autostrada allanno, allora sì, una 520 o 530d potrebbe adattarsi meglio a questo ibrido elettrico. Per tutti gli altri, ti sfidiamo a scegliere una 520d rispetto alla 530e.

Muoversi in un silenzio privo di emissioni di scarico è unesperienza davvero piacevole, così come la capacità di continuare a fare la "macchina da guida definitiva" se lumore ti prende. No, la 530e non è una M-auto junior nella posta in gioco, ma è molto più divertente delle sue rivali Mercedes-Benz o Volvo. Può andare oltre la sua gamma di sola batteria rispetto a entrambe le auto.

Quindi il 530e è davvero avere la tua torta e mangiarla. E unillustrazione che, almeno in questo settore dellindustria automobilistica, non abbiamo mai avuto così bene.

Anteprima della BMW 530e ibrida plug-in: il meglio dei due mondi?

Anteprima della BMW 530e ibrida plug-in: il meglio dei due mondi?

Recensione elettrica BMW 530: la nuova normalità?

Stiamo guidando un numero crescente di cosiddette auto elettrificate, ma facciamo un passo indietro di un minuto. Se stai appena uscendo da un contratto di locazione di quattro anni e non ti piacciono le auto, potresti chiederti cosa sta succedendo e perché stiamo recensendo una BMW Serie 5 che ha un carico di batterie. Bene, possiamo spiegarlo dicendo che cè una tempesta perfetta nellindustria automobilistica proprio ora.

Pocket-lintImmagine recensione BMW 530e ibrida elettrica 3

Diversi marchi automobilistici, in particolare Tesla, Renault/Nissan e BMW, sono andati alla grande nello sviluppo di auto esclusivamente elettriche alcuni anni fa. Ma queste auto non sono state vendute in grandi quantità sul mercato (né, in una certa misura, ci si aspettava che lo facessero). Nel caso della BMW, lazienda sta ora prendendo le sue conoscenze, insieme ad alcune delle tecnologie sviluppate per la BMW i3 e i8, per alimentare la normale gamma BMW e creare ibridi plug-in. I modelli che ne beneficiano sono marchiati "i Performance".

Inoltre, il cancello diesel di VW sta rendendo i clienti diffidenti nei confronti dei motori diesel, in particolare degli abitanti delle città. Ma il sistema fiscale nel Regno Unito dà la priorità alla CO2 e i diesel generalmente producono meno delle auto a benzina. Le case automobilistiche si sono rese conto che auto come questa 530e - ibride plug-in, con motore elettrico/batteria e motore a benzina in tandem - fanno molto bene nei test sulle emissioni e sul risparmio di carburante e, quindi, significano meno tasse da pagare per il proprietario.

La cosa migliore è che per quegli automobilisti che diffidano dei limiti di autonomia delle auto esclusivamente elettriche (saranno il 99 per cento di noi, quindi), un ibrido plug-in come questo offre un certo grado di comfort... batteria scarica carica e continui semplicemente a guidare a benzina. Ma quei 29 miglia di autonomia della batteria saranno sufficienti per coprire il tragitto giornaliero di molte persone con la sola elettricità.

Pocket-lintImmagine recensione della BMW 530e ibrida elettrica 5

Metti insieme tutto questo e siamo a un punto in cui auto come la BMW 530e rappresentano la nuova normalità. Anche gli spauracchi dei prezzi stanno scomparendo. E poiché la 530e costa quanto un diesel da acquistare, ha prestazioni migliori e costa meno della benzina, inoltre produce meno emissioni di entrambi i tipi di carburante (nella maggior parte dei casi), inizi a chiederti se è troppo bello per essere vero?

BMW 530e i Recensione delle prestazioni: troppo bello per essere vero?

Ma ci sono alcuni aspetti negativi.

Uno: avrai bisogno di un parcheggio a casa, fuoristrada, in modo da poter collegare e caricare la batteria affinché abbia senso. La 530e non sarà quindi unauto perfetta per molti londinesi.

Pocket-lintInterni BMW 530e ibrida elettrica immagine 1

Due: il pacco batteria, che si trova nella parte posteriore dellauto, sotto il pianale del bagagliaio, significa che la capacità del bagagliaio è ridotta rispetto a una normale serie 5 di oltre 100 litri - fino a 410 litri.

Tre: e questa è una congettura, poiché i governi sono volubili, ma tieni presente che il regime fiscale potrebbe cambiare per penalizzare auto come queste poiché più di loro inondano il mercato. Anche se, dato ciò che il governo si è impegnato a fare fino al 2020, prendi un 530e per tre anni e difficilmente ti troverai di fronte a un significativo aumento delle tasse inaspettato.

Infine: non puoi ricaricare velocemente la 530e in autostrada come puoi fare con sua cugina la BMW i3 completamente elettrica. Quindi una carica completa ti richiederà tre ore, nel migliore dei casi. O più come cinque ore se sei su una presa a tre pin a casa. E la nostra esperienza con altri veicoli elettrici suggerisce che è probabile che lautonomia di 29 miglia pubblicizzata esclusivamente elettrica sia difficile da raggiungere in determinate circostanze. In inverno, per esempio, quando hai il riscaldamento acceso.

Pocket-lintImmagine degli interni della BMW 530e ibrida elettrica 7

Ma in base alla nostra breve esperienza con la BMW 530e, quei quattro punti potrebbero essere negativi. Se sei venduto alla normale Serie 5, non cè altro per cui arrabbiarsi qui. E dato che è una Serie 5, cè molto da apprezzare. Infatti, passando di fronte a una 520d, non riusciamo davvero a capire perché, potendo scegliere, qualcuno dovrebbe scegliere lauto diesel. Potremmo convertirci in auto elettriche, ma anche con gli occhiali rosa ben tolti, è difficile sostenere il diesel se non per il suo prezzo di acquisto più basso.

Recensione BMW 530e: come una Serie 5, con una bontà in più

A parte un pulsante extra sulla console, che consente di scorrere le tre modalità di guida, cè poco per distinguere la natura elettrificata della 530e.

Pocket-lintImmagine degli interni della BMW 530e ibrida elettrica 8

Durante la guida non te ne accorgi neanche troppo. LAuto EDrive predefinito mantiene le cose elettriche fino a 50 miglia allora ma richiede la benzina se diventi un bambino con lacceleratore. Max EDrive mantiene le cose completamente elettriche fino a 87 miglia allora e porterà benzina solo se premi lacceleratore sul pavimento in preda al panico. Il controllo della batteria ti consente di mantenere uno stato di carica nella batteria, il che significa che lauto dà la priorità alluso del motore a benzina, ma in realtà questa modalità ricarica effettivamente la batteria mentre procedi, in parte dallenergia recuperata in frenata.

Altri indizi elettrici che potresti notare includono quando si preme il pulsante di avviamento: il gruppo di indicatori digitali della 530e sostituisce lindicatore della temperatura dellolio dellauto solo a combustione con un livello di carica della batteria, mentre il contagiri viene riformattato per mostrare le soglie per il consumo di energia (a seconda modalità) o dove entrerà in funzione il motore a benzina se sei in modalità Auto EDrive.

Un fastidio per coloro che vogliono massimizzare la batteria è che, per impostazione predefinita, lauto si avvia in modalità Auto EDrive, anche se lhai avuta nelle altre modalità lultima volta che lhai spenta. È un menu che scava più di quanto tu possa desiderare e siamo sorpresi che lauto non riesca a imparare le tue abitudini.

Pocket-lintImmagine degli interni della BMW 530e ibrida elettrica 4

Comunque, a parte questo piccolo difetto, partire in silenzio è sempre unesperienza un po strana, ma speciale. Il 530e si guida proprio come una normale Serie 5, ma in modo più silenzioso. Ma prendi velocità e senti un po di peso in più. La maggior parte delle volte lauto lo nasconde bene, ma a volte puoi dire che trasporta un paio di centinaia di chili di batteria e motore in più rispetto ai modelli normali.

Eppure lesperienza travolgente nella 530e è quella della serenità, della raffinatezza, di quanto siano ben integrati il motore elettrico e quello a benzina. Cera una versione ibrida attiva dellultima Serie 5, ma la morbidezza e la natura raffinata della 530e sono su un livello completamente diverso. Il modo in cui il motore e la trazione elettrica si fondono insieme e il motore si sposta senza soluzione di continuità dentro e fuori è straordinariamente impressionante, perché lo noti a malapena, non barcolla mai, non è mai rozzo e rumoroso.

Prendi il ritmo e la Serie 5 può ancora divertire, proprio come ogni buona BMW. Spingendo la 530e attraverso le strade secondarie dellOxfordshire, ci siamo divertiti quasi quanto nellultima 530d che abbiamo guidato. La 530e si trasforma bene, si sente bene e - sulle sue ruote da 19 pollici - guida in modo impeccabile per la maggior parte del tempo, con solo le peggiori sezioni stradali ondulate che mostrano le ruote grandi e la mancanza di ammortizzatori adattivi sul nostro modello di prova.

Pocket-lintImmagine degli interni della BMW 530e ibrida elettrica 11

Sembra anche veloce. Schiaccia lacceleratore e lauto lancia sia il motore elettrico che a benzina alla situazione, ricordandoti che 252 CV sono ancora una quantità significativa di potenza, anche con 1.850 kg da spingere lungo la strada.

È anche unauto ben equipaggiata, che fornisce la stessa attrezzatura di una 530d, incluso il sistema Pro-Navigazione widescreen di BMW e quel quadro strumenti digitale di serie. Nonostante abbia subito un giro di rigonfiamento delle funzionalità in questo ultimo modello, il sistema di infotainment e il design dellinterfaccia sono ancora probabilmente i migliori della categoria. Ora include funzionalità touchscreen e controllo gestuale (opzionale), per integrare la già grande rotella di controllo iDrive.

Recensione della BMW 530e M-Sport: il prezzo aumenta

Sia che tu scelga il modello SE, o questo M-Sport, scivoli sotto la magica barriera di CO2 da 49 g/km, che ti mette in quella fascia di tasse BIK del 9%.

I prezzi - a £ 44.765 per 530e SE e £ 48.065 per 530e M-Sport - possono sembrare audaci da soli, ma in realtà sono competitivi. In particolare, fanno sembrare piuttosto costosa la Volvo S90 T8, altrimenti bella.

Pocket-lintImmagine recensione della BMW 530e ibrida elettrica 7

Come sempre con una BMW, quei prezzi sono solo il punto di partenza. È facile aggiungere migliaia di sterline al conto in opzioni aggiuntive. Ma il 530e è ben equipaggiato per cominciare: non è necessario pagare un extra per un sistema di infotainment migliore, ruote più grandi o pelle.

Tuttavia, il design esterno della Serie 5 nel 2017 ha molto meno atletismo e modernità di una volta. Ora è un incrociatore di lusso completo, non una berlina sportiva di peso gallo. Anche così, si diverte ancora meglio della maggior parte dei suoi rivali.

Scritto da Joe Simpson.