Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - LAudi A3 ha subito un restyling dopo il suo debutto nel 2012, presentando un aspetto più fresco allauto più venduta di Audi nel Regno Unito. Seduta nel competitivo segmento C, lAudi A3 ha tenuto a bada la concorrenza della sua compagna di scuderia VW Golf, respingendo la Ford Focus più economica e una gamma sempre più diversificata di piccole rivali BMW e Mercedes, tra molte altre.

Offrendo una gamma di stili di carrozzeria - che abbraccia Sportback (5 porte), 3 porte, Cabriolet, Saloon, così come e-Tron e le calde versioni S - non cè carenza di fascino o opzioni per lAudi A3. Con la revisione del 2016, ci sono ben 127 diverse configurazioni secondo Audi e no, non abbiamo provato a contarle.

Lo Sportback - come lo chiama Audi - è dove tutto inizia e il modello che è il più comune. Con questo set che arriverà nel 2016, cosa è cambiato per la nuova Audi A3?

Il nostro parere veloce

La nuova Audi A3 potrebbe essere solo un piccolo lifting su questo modello Sportback, ma le opzioni aggiuntive rafforzano unauto che era già un esecutore attraente. Ci sono più opzioni di motore, con quel litro che abbassa il prezzo sotto £ 20.000, poi le opzioni 1.4 e 2.0 a benzina e anche le opzioni 1.6 e 2.0 TDI.

Le opzioni tecnologiche aggiuntive significano che lA3 non perde quelle caratteristiche che Audi ha introdotto nelle sue auto più grandi. Che sia per una maggiore sicurezza attraverso lassistenza alla guida, lintrattenimento dal tuo smartphone connesso o quel meraviglioso cockpit virtuale, lAudi A3 è gloriosamente rifornita di scelte.

Ciò manderà il prezzo alle stelle se sei troppo entusiasta di spuntare le caselle, ma forse, anche senza gli optional, lAudi A3 ti offre unesperienza di guida sofisticata, ancora una delle più piacevoli della sua categoria.

Audi A3 (2016) prima guida: gloria del cockpit virtuale

Audi A3 (2016) prima guida: gloria del cockpit virtuale

Pro
  • Virtual cockpit
  • Supporto Android Auto e Apple CarPlay di serie
  • Molte opzioni di assistenza alla guida
  • Ampia scelta di motori
  • Interni di alta qualità
  • Guida meravigliosamente raffinata
Contro
  • Non un enorme cambiamento di design rispetto al predecessore
  • Costoso rispetto allequivalente VW Golf simile
  • Il rivestimento della presa daria del cruscotto riflette fastidiosi riflessi negli specchietti laterali

Audi A3 (2016): design rinnovato

Dallesterno, gran parte della carrozzeria dellAudi A3 Sportback rimane la stessa. Questa è già unauto che offre una gamma di opzioni mentre salti tra i modelli, ma il grande cambiamento qui riguarda la griglia anteriore e le luci.

Pocket-lintaudi a3 2016 prima immagine di guida 5

Il muso è accentuato dallo splitter anteriore, poi forma un sorriso serrato attorno a quella griglia spalancata. Audi è diventata sempre più aggressiva nei suoi design e la carrozzeria standard nella parte anteriore della nuova A3 trasmette questo messaggio. Sebbene il cofano e le fiancate abbiano lo stesso aspetto, i dettagli intorno ai bordi anteriori sono cambiati per fare una differenza notevole.

Ma la maggior parte sarà probabilmente attratta dalle luci. Più stretta, con un taglio nella parte inferiore, la A3 ora è dotata di serie di LED o Xenon, con le luci LED Matrix intelligenti di Audi come optional. La SE entry-level è dotata di fari allo xeno con luci diurne a LED, mentre la linea S, che è spesso lopzione di allestimento più popolare, è dotata di luci anteriori e posteriori a LED e illuminazione interna a LED.

Questo è molto lA3 che conosci e ami, ma con uno stile leggermente più aggressivo. In un certo senso non è una cosa negativa, ma in un altro non è un grande allontanamento dallauto che lha preceduta.

Pocket-lintaudi a3 2016 prima immagine di guida 18

Audi A3 (2016): la tecnologia aumenta

Oltre a darti unauto dallaspetto leggermente migliore, uno dei grandi cambiamenti sta aumentando le offerte tecnologiche dellA3. Abbiamo visto molte nuove tecnologie apparire nella famiglia Audi negli ultimi anni e lA3 non manca. È qui che diventa eccitante per molte persone, perché potresti aver pensato che il cockpit virtuale - il display del conducente completamente digitale - fosse fuori dalla tua fascia di prezzo, o su unauto che non era pratica per te.

Ora è unopzione sulla A3, ma non è di serie. Per ottenere il cockpit virtuale, dovrai optare per il Technology Pack Advanced a £ 1395, disponibile solo sui modelli con assetto Sport e S line. La configurazione più economica con il cockpit virtuale, quindi, è poco meno di £ 23k, rispetto al prezzo richiesto inferiore a £ 20k per la nuova A3. Ma pensiamo che sia un prezzo che vale la pena pagare.

Laggiunta della cabina di pilotaggio virtuale ti porta nel futuro ed è probabilmente un investimento utile, perché ottieni anche la navigazione con MMI Touch e la cabina telefonica con ricarica wireless, che ti offre un posto dove riporre il telefono per una ricezione potenziata. E senza questa meraviglia digitale, cè forse meno di cui essere entusiasti con la nuova A3, poiché è tutto un territorio familiare.

Pocket-lintaudi a3 2016 prima immagine di guida 24

Il grande vantaggio della cabina di pilotaggio virtuale è la possibilità di cambiare la vista premendo un pulsante su quel volante di nuova concezione, in modo da poter avere la mappatura a schermo intero, il che è davvero glorioso. Progettato attorno al conducente, il cockpit virtuale semplifica il passaggio tra le visualizzazioni principali (informazioni sullauto, musica, chiamate e mappatura) e ottiene le informazioni desiderate senza distogliere lo sguardo dalla strada.

Laggiunta del cockpit virtuale solleva la questione se il display pop-up centrale sia necessario e auto come lAudi TT dimostrano che puoi farne a meno, per un design generale del cruscotto più pulito. Tuttavia, uno degli aggiornamenti standard per la A3 è che il sistema MMI supporta Apple CarPlay e Android Auto tramite linterfaccia per smartphone di Audi.

Abbiamo dato unocchiata ad Android Auto separatamente , ma è un ottimo aggiornamento per gli utenti di telefoni Android, poiché devi semplicemente collegarlo alla porta USB e il tuo dispositivo assoggetterà quel display centrale, offrendoti una gamma di funzioni: mappatura, notifiche , controllo vocale, musica e chiamate.

Pocket-lintaudi a3 2016 prima immagine di guida 27

Certo, Android Auto o Apple CarPlay duplicano alcune delle funzioni esistenti dellauto, poiché la A3 è dotata di Bluetooth di serie, ma se vuoi connetterti tramite il telefono, ora è unopzione per tutti.

Con un cockpit virtuale per il conducente e il tuo smartphone connesso per lintrattenimento tramite servizi come Spotify, Audi A3 abbraccia davvero il futuro e guidare con entrambi è meraviglioso. Utilizzando la mappatura a schermo intero di Audi, ma i controlli vocali di Google per ottenere un rapporto sul tuo calendario o pronunciare le risposte ai tuoi messaggi tramite Android Auto, è la configurazione dei sogni di un fanatico della tecnologia.

Audi A3 (2016): On the road, con nuove scelte di motori

Sebbene il design degli interni sia praticamente lo stesso - a parte un nuovo volante e controlli MMI rinnovati - la qualità degli interni della A3 ha superato la prova del tempo, sebbene poco sia cambiato negli ultimi anni. Fondendo la plastica morbida al tatto con la pelle e molte opzioni per gli ascensori interni, la qualità non manca e probabilmente sceglieremmo questo interno rispetto allalternativa VW Golf, che offre molte opzioni simili, ma è generalmente la scelta più conveniente.

Come la nuova VW Golf, lopzione entry-level per lAudi A3 è un motore a benzina a tre cilindri TFSI da 1,0 litri. Questo è il motore che dà alla nuova A3 il suo punto di ingresso di £ 19k, per il quale ottieni 115 CV, con Audi che dice che ne otterrai oltre 60 mpg. Non abbiamo ancora avuto la possibilità di provare su strada questo motore, ma sospettiamo che sarà molto simile alla versione Golf che abbiamo guidato , una scelta naturale per chi lo utilizza per la guida in città o in città.

Poi cè un nuovo motore TFSI da 1,4 litri che offre 150 CV e tecnologia a cilindro su richiesta, ancora una volta progettato per darti efficienze a basso carico, rivendicando anche oltre 60 mpg, ma offrendo 150 CV quando metti giù il piede. Abbiamo sperimentato il cilindro su richiesta in altri modelli Audi, come ad esempio lS7, e di solito è progettato per rendere più economici i grandi motori, quindi è unaggiunta interessante a un motore abbastanza piccolo.

Pocket-lintaudi a3 2016 prima immagine di guida 14

Abbiamo scoperto che il cambio S tronic potrebbe essere un po lento a rispondere se non in modalità di guida dinamica, quindi potresti preferire il manuale per un po più di soddisfazione e un controllo reattivo, altrimenti potresti trovare le cose un po noiose, con un pedale spugnoso , se stai guidando in modalità eco o comfort.

TomTom Go Navigation App è un'app di navigazione mobile premium per tutti i conducenti

La nostra auto di prova, nella foto qui, era il TDI da 2.0 litri da 150 CV. Questo motore è una specie di fedele VAG (ignorando tutte le controversie sul diesel) ed è stata la scelta naturale per molti che trascorrono il loro tempo in crociera sulle autostrade. Accoppiato con la scatola manuale a 6 velocità, offre molta potenza e una bella guida reattiva. Evita di essere troppo rumoroso e sulla nostra auto di prova, ha affermato una media mondiale reale di circa 53 mpg, rispetto ai 65 mpg dichiarati dalle cifre di Audi, il che è abbastanza buono nei nostri libri.

Uno dei problemi che ha afflitto lA3 è stata la sospensione sportiva standard su alcuni modelli, perché offre un giro più solido di quanto molti potrebbero forse desiderare. Sì, lA3 gode di un atteggiamento sportivo, ma a volte si desidera una guida più morbida e tollerante. Come prima, puoi disattivare le sospensioni sportive per le "sospensioni dinamiche" standard ed è unopzione gratuita per il downgrade e vale la pena testarle entrambe per soddisfare la sensazione che desideri.

Pocket-lintaudi a3 2016 prima immagine di guida 10

Il risultato è unauto comoda con ottimi sedili nella parte anteriore che offrono molto spazio e abbastanza spazio per adattarsi agli adulti nella parte posteriore, anche se quelli con le gambe più lunghe sentiranno la stretta. Anche lo spazio del bagagliaio è generoso con 380 litri.

In definitiva, lAudi A3 è un bel posto dove stare. Lo stesso vale per la VW Golf che non è certo una sorpresa e dove la VW potrebbe attirare un po di più il tuo portafoglio, lAudi porta con sé quel marchio premium. Ma questa è la storia della versione precedente di questa vettura, e quando si tratta di guida, è cambiato molto poco.

Nella nuova A3, tuttavia, pensiamo che la cabina di pilotaggio virtuale sia unopzione allettante, perché se puoi allungare fino a qualche migliaio in più, ottieni un sistema sofisticato che è un po più divertente di prima.

Audi A3 (2016): guida autonoma

La guida autonoma è molto la parola dordine del 2016. Anche se quel titolo potrebbe venderlo un po troppo, cè una gamma di opzioni sulla A3 che forniscono assistenza alla guida - un modo più sicuro di nominare queste cose, dato il "pilota automatico" un po troppo zelante " posizionamento che Tesla ha scelto.

Molti dei sistemi di assistenza erano disponibili in precedenza sulle auto più grandi di Audi, ma, come per alcune altre tecnologie, cè unintera gamma di opzioni per questo popolare modello. Innanzitutto, il cruise control è di serie, con il cruise control adattivo come optional (475 sterline). Questo non cambierà solo la tua velocità, ma ti fermerà completamente e ti ricomincerà a guidare, se hai il cambio S tronic. Lo stesso radar che gestisce questo sistema ti avviserà anche di potenziali collisioni di veicoli o pedoni e frenerà per te o aumenterà la forza di frenata per te.

Pocket-lintaudi a3 2016 prima immagine di guida 12

Tuttavia, ora ci sono opzioni per molto di più: side assist e lane assist ti avviseranno se stai per immetterti nella traiettoria di unaltra auto, oltre ad assistere delicatamente lo sterzo se stai uscendo dalla tua corsia. Cè anche lassistente per gli ingorghi che unirà tutte queste tecnologie per controllare la posizione dellauto nel traffico lento. Cè anche un sistema di attraversamento del traffico che ti avviserà di unauto che potrebbe passare mentre stai invertendo una strada.

Infine cè lassistenza al parcheggio, un sistema che rileverà lo spazio di parcheggio appropriato e si prenderà cura dello sterzo, mentre tu ti occupi solo della potenza e della frenata.

Anche se questa non è una guida completamente autonoma - non cè dubbio che il guidatore ha il pieno controllo dellauto - tutti i pezzi dellauto senza conducente sono qui, qualcosa che abbiamo visto lavorare per la piena autonomia nellauto di prova di guida pilotata Audi .

Per ricapitolare

La nuova Audi A3 vede un aggiornamento minore e un miglioramento generale nellopzione tecnologica offerta. Lesperienza di guida e di convivenza con questa vettura è molto simile a quella di prima, ma la possibilità di utilizzare il cockpit virtuale, così come il supporto per smartphone Android e Apple di serie, rende la A3 unauto da sogno per gli amanti della tecnologia.

Scritto da Chris Hall.