Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - Volvo sta continuando il lancio del sistema di infotainment basato su Android di Google su più auto della sua gamma.

Già disponibile sulla Volvo XC40 Recharge completamente elettrica, il sistema sarà offerto anche sui modelli XC60, S90 e V90 dal 2022 in poi.

Il pacchetto di infotainment include Google Assistant, oltre alle sue app e servizi, tra cui Google Maps, in un formato più in linea con lesperienza del telefono Android, piuttosto che solo unestensione di Android Auto.

Sul sistema è disponibile anche Google Play, che dà accesso ad altre app installabili specificamente per luso in auto.

Un pacchetto di servizi digitali aggiunge anche unapp Volvo On Call e un caricabatterie per telefono wireless.

Ciascuno dei modelli di auto del 2022 sarà dotato dei sistemi avanzati di assistenza alla guida (ADAS) proprietari del produttore.

Auto elettriche del futuro: le prossime auto alimentate a batteria che saranno sulle strade entro i prossimi 5 anni

Volvo ha anche recentemente annunciato che prevede di diventare completamente elettrica su tutta la sua gamma di auto entro il 2030 , il che corrisponde al divieto di benzina e deisel imposto dal governo del Regno Unito.

Inoltre, ora vende solo le sue auto completamente elettriche online, inclusa la XC90 Recharge. Rimangono gli showroom e i centri di esperienza, ma aiuteranno principalmente i clienti a testare la guida e a completare il processo di acquisto online.

Il sistema di infotainment di Google potrebbe essere adottato da altre case automobilistiche in tempo, anche se Volvo è stata la prima.

Scritto da Rik Henderson.