Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Il 16 ottobre Volvo svelerà la sua prima auto elettrica , una versione elettrica del SUV XC40.

Come ci si potrebbe aspettare da Volvo, lazienda sta già parlando di quanto sia sicura questa vettura. Cè un po di carne anche in questi commenti, con Volvo che afferma che ha dovuto apportare modifiche a questo modello per assicurarsi che avesse la forza una volta rimosso il motore a combustione.

Ciò significa che cè un muso rinforzato - con una griglia chiusa su questo EV - così come una gabbia di sicurezza attorno alla batteria, per tenere al sicuro sia quello che i passeggeri.

Il SUV elettrico XC40 si basa sulla CMA (architettura modulare compatta) di Volvo, progettata per incorporare i veicoli elettrici sin dallinizio. Ciò vede la batteria nel pavimento dellauto (come la maggior parte degli altri) e liberare spazio in altre aree.

Le migliori auto elettriche 2022: i migliori veicoli a batteria disponibili sulle strade del Regno Unito

Ci sono 30 litri di spazio di archiviazione nella parte anteriore dellauto, ad esempio, mentre quella griglia chiusa ora nasconde anche i sensori per i sistemi di assistenza alla guida che questa vettura offrirà.

Ci aspetteremmo che la versione elettrica della XC40 sia molto simile alla versione diesel che ci piace molto . Entrerà anche nel mercato dei SUV, che non è molto popolato da modelli elettrici. Cè la Kia Soul, la Hyundai Kona Electric, la Jaguar i-Pace e lAudi e-tron, poi la Tesla Model X, per esempio.

Volvo afferma che questo modello elettrico si aggrappa a molte delle cose che hanno reso la XC40 uno dei suoi modelli più venduti, incorporando anche una nuova interfaccia per il conducente ricca di tutte le informazioni di cui ha bisogno un guidatore di veicoli elettrici.

Non ci aspettiamo grandi sorprese di design, ma la XC40 ha comunque un bellaspetto. I dettagli chiave: prezzo, autonomia e prestazioni rimangono un mistero, ma le voci suggeriscono che potremmo guardare a una configurazione a doppio motore e a circa 250 miglia di autonomia.

Scritto da Chris Hall.