Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Rifatevi gli occhi con il VW ID Buzz: la rivisitazione completamente elettrica del classico veicolo di tipo 2 del marchio tedesco degli anni '50, costruito per una nuova generazione.

Potresti ricordare il Camper, come era colloquialmente noto nel Regno Unito, o Bus, come negli Stati Uniti, o Bulli, per quelli del continente europeo. Questo è ciò a cui si rifà l'ID Buzz, nella nuova forma elettrificata.

C'è così tanta storia nell'eredità di questo veicolo, come rappresentante dei movimenti progressisti degli anni '60 e oltre, quindi è un'ottima piattaforma per portare la gamma ID di Volkswagen ulteriormente alla ribalta.

VolkswagenVW ID Buzz foto 8

Ovviamente l'interno è un fattore chiave per l'ID Buzz, che offre molto spazio in una finitura in stile lounge. Tuttavia, è solo una disposizione a 5 posti di serie - è possibile una configurazione a 6 posti, aggiungendo un terzo sedile davanti - con particolare attenzione allo spazio bagagli significativo: la parte posteriore offre una capacità di 1.121 litri (2.205 litri se ripiegando posti nell'ultima fila).

Costruito sulla piattaforma del Modular Electric Drive Kit (MEB) di VW, una piattaforma di produzione di massa per auto completamente elettriche, l'ID Buzz ottiene una batteria da 82 kWh (77 kWh utilizzabili) e un motore da 150 kW, proprio come troverai nell'ID 3 dell'azienda e Modelli ID 4 .

VW non ha ancora fornito un'autonomia ufficiale per carica, ma poiché l'autonomia citata dell'ID 4 è di 310 miglia (500 km) per carica, la massa maggiore dell'ID Buzz significa che deve essere inferiore. Il che potrebbe togliere parte del fascino a lunga distanza per coloro che desiderano acquistare l'autobus completamente elettrico e portarlo via nella natura selvaggia.

La batteria di bordo può ricaricarsi a 170kW, quindi se si collega a una presa CSS è possibile ricaricare il 75% della batteria in mezz'ora. Un caricabatterie da casa da 7,5 kW, ovviamente, impiegherà molto più tempo, circa 10 volte la quotazione.

Le migliori auto elettriche 2022: i migliori veicoli a batteria disponibili sulle strade del Regno Unito

VolkswagenFoto di Buzz ID VW 1

L'altra cosa che la Volkswagen deve ancora dichiarare è quanto costerà l'ID Buzz. Sappiamo solo che le spedizioni europee arriveranno per prime, a partire dall'autunno, con l'apertura dei preordini a maggio in alcuni (territori senza nome). Gli Stati Uniti, nel frattempo, dovranno aspettare più a lungo poiché le spedizioni dovrebbero arrivare a partire dal 2024.

Scritto da Mike Lowe.