Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Con la cancellazione del Salone di Ginevra, VW si è rivolta a una presentazione online per mostrare i suoi ultimi sviluppi, incluso lID.4 dal nome appropriato.

Ciò fa naturalmente seguito alla VW ID.3 , annunciata al Salone di Francoforte nel 2019 e prevista per le strade a metà del 2020.

Il nuovo modello è ancora in pre-produzione, mostrato con indosso un camuffamento, come precedentemente preso in giro come concept car ID.Crozz. Ora è un passo più vicino alla realtà, tuttavia, seduto sulla piattaforma MEB di VW e promettendo unautonomia fino a 500 km (310 miglia), in parte grazie, ad esempio VW, allo stile aerodinamico.

VW afferma che la gamma dipenderà dal pacchetto di guida scelto e sospettiamo che verranno utilizzate diverse capacità della batteria, per posizionare questo SUV in una gamma con diverse fasce di prezzo.

Lauto verrà inizialmente lanciata come trazione posteriore, ma VW ci assicura che ci saranno anche versioni a trazione integrale in futuro.

Oltre a ciò, VW non sta dicendo molto di più su questa macchina. Sarà completamente connesso, ovviamente, e avrà uninterfaccia completamente digitale allinterno, ma al momento non abbiamo idea di come verrà presentato esattamente, come i modelli VW esistenti, o come i nuovi modelli. ID.3

La ID.4 sarà prodotta in Europa, Cina e Stati Uniti e sarà disponibile per lacquisto in quelle regioni, ma non ci sono informazioni su nessuno dei dettagli tecnici o sul prezzo, lasciando molto da imparare su questa futura auto elettrica .

Auto elettriche del futuro: le prossime auto alimentate a batteria che saranno sulle strade entro i prossimi 5 anni

Scritto da Chris Hall.