Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Nellaprile di questanno Toyota ha presentato per la prima volta la sua concept car BZ4X . Sapevamo allora che questo sarebbe stato un veicolo molto importante per il produttore giapponese, in quanto primo veicolo elettrico a batteria dedicato (BEV) dellazienda.

Ora, pochi mesi dopo quella presentazione, Toyota ha confermato che il BZ4X entrerà in piena produzione a partire dalla metà del 2022, con una capacità della batteria di 71 kWh, unautonomia dichiarata di 280 miglia per carica e altre caratteristiche straordinarie come un pannello solare per assistere con la rigenerazione di energia.

In termini di aspetto fisico, il design di questo SUV crossover non è affatto cambiato radicalmente. Ha ancora gli eccentrici fari a LED integrati. I pannelli della carrozzeria si piegano e si assottigliano allo stesso modo. È un aspetto distintivo.

No, non cè il volante allinterno - non siamo sicuri che nessuno sia ancora pronto per questo - ma la suite tecnologica interna e integrata sembra molto simile al concept car. Ciò significa un display del conducente dedicato da 7,7 pollici e un display centrale più grande (dimensioni non ancora divulgate) sul cruscotto per tutto il tuo infotainment.

Il nome BZ sta per Beyond Zero, mettendo in evidenza la nuova piattaforma e-TNGA completamente elettrica della vettura, sviluppata in collaborazione con Subaru, e "limpegno di Toyota per la neutralità del carbonio e oltre".

Per lEuropa e il Regno Unito lauto verrà mostrata il 2 dicembre, dopodiché inizieranno i preordini online per una data di consegna 2022 ancora da confermare.

Scritto da Mike Lowe.