Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - Tesla sta lanciando un aggiornamento software che consente al suo sistema di pilota automatico di riconoscere i segnali di limite di velocità tramite telecamere.

Secondo le note di rilascio del software, individuate per la prima volta da Electrek , laggiornamento consente alle telecamere di Tesla di rilevare un segnale di limite di velocità e di visualizzarlo sulla visualizzazione del conducente, con tanto di avviso di limite di velocità. Si espande anche sulle funzioni esistenti relative ai semafori e ai segnali di stop, riproducendo un segnale acustico quando la Tesla è seduta a un semaforo che diventa verde. Serve come un avviso in modo che tu, come conducente, possa decidere immediatamente di muoverti.

Tesla ha lanciato per la prima volta un aggiornamento software in versione beta quattro mesi fa che ha introdotto i controlli "Semaforo e segnale di stop".

Progettati per i veicoli Tesla più recenti, questi controlli aiutano essenzialmente a trasformare il pilota automatico Tesla in un sistema a "guida autonoma completa". Quando attivato, rallenta lauto fino a fermarsi ai semafori e ai segnali di stop. Tieni presente che Musk ha annunciato lautopilota un paio di anni fa , lo ha descritto come qualcosa che avrebbe permesso alla tua Tesla di "passare dal garage di casa al parcheggio al lavoro senza alcun input da parte del conducente".

Tuttavia, tale visione deve ancora essere pienamente realizzata.

I veicoli Tesla hanno bisogno di esseri umani al volante e il loro pacchetto "full self-driving" è ancora disponibile come componente aggiuntivo che parte da circa $ 7.000.

Scritto da Maggie Tillman.