Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - Il CEO di Tesla, Elon Musk, ha recentemente promesso di realizzare ventilatori per aiutare ad alleviare la carenza mondiale causata dalla pandemia di coronavirus. Lo ha fatto solo dopo che il sindaco di New York City ha chiesto aiuto alla società di veicoli elettrici.

Ma ora Tesla sta visualizzando in anteprima i ventilatori che ha detto che avrebbe spedito.

Tesla sta cercando di elaborare un nuovo design del ventilatore, piuttosto che utilizzare un design standard. Lunedì ha condiviso un video di YouTube per spiegare perché non ha scelto il percorso più conveniente. Nella clip di tre minuti e mezzo, gli ingegneri Tesla mostrano anche i prototipi di componenti del ventilatore e un modello assemblato, che fornisce uno sguardo su come potrebbe apparire un ventilatore Tesla in un ospedale.

"Vogliamo utilizzare parti che conosciamo molto bene, conosciamo laffidabilità di... e sono disponibili in grandi quantità", ha spiegato un ingegnere Tesla. I ventilatori di Tesla utilizzeranno quindi parti di automobili Tesla, inclusi lo schermo e il computer di infotainment della Model 3 e il sistema di sospensione della Model S.

TomTom Go Navigation App è un'app di navigazione mobile premium per tutti i conducenti

Tesla non è lunica azienda a riproporre fabbriche e componenti per aiutare a realizzare ventilatori per il mondo. Ford e General Motors stanno progettando di realizzare ventilatori e altre attrezzature. E secondo quanto riferito, Dyson ha ricevuto un ordine per circa 10.000 ventilatori dal governo britannico.

Scritto da Maggie Tillman.