Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - Tesla ha aperto la sua 500a stazione di sovralimentazione in Europa, situata nel Park Royal di Londra, ma ha anche segnato linizio del più potente schieramento di Supercharger V3 in Europa.

Gli ultimi Supercharger si trovano presso la stazione di servizio Park Royal di Tesla e vedranno otto Supercharger V3 situati accanto a otto Supercharger V2. I nuovi e più potenti Supercharger hanno il vantaggio di offrire velocità di ricarica di picco di 250 kW, il che significa che i proprietari di Tesla saranno in grado di ricaricare le proprie auto più velocemente.

Inoltre, i caricabatterie V3 non condividono lalimentazione con altri caricabatterie, quindi nei momenti di punta otterrai comunque la velocità più veloce a cui la tua Tesla può caricare, mentre i caricabatterie V2 potrebbero vedere lerogazione di energia diminuire quando qualcuno sta caricando sul caricabatterie vicino.

Lauto nella posizione migliore per sfruttare queste tariffe da 250 kW è la Tesla Model 3 con una ricarica più rapida rispetto alla Model S o alla Model X, ma lesperienza per tutti i proprietari di Tesla sarà migliorata grazie ai nuovi caricabatterie.

TomTom Go Navigation App è un'app di navigazione mobile premium per tutti i conducenti

Ma tornando alla cifra iniziale di 500 stazioni Supercharger in tutta Europa, queste sono state progettate per rendere la guida a lungo raggio una realtà in tutto il continente. Puoi tracciare un percorso che includerà le fermate di ricarica di cui avrai bisogno per raggiungere la tua destinazione, combattendo lansia da autonomia e rendendo le auto di Tesla convenienti come i carburanti convenzionali.

Il vantaggio che offre Tesla è lapproccio ecosistemico senza soluzione di continuità offerto dai Supercharger: mentre ti avvicini al Supercharger la tua Tesla inizierà a precondizionare la batteria per la carica che stai per darle e una volta arrivato, non cè niente da fare con carte o app, poiché è tutto gestito senza problemi tra lauto, il caricabatterie e il tuo account.

Ora ci sono 4700 caricabatterie individuali in tutta Europa. I nuovi Supercharger V3 saranno dotati di un connettore CCS - supportato dal Model 3 - con adattatori per i vecchi possessori di Model S e Model X.

Scritto da Chris Hall.