Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Per tutto il 2017 cera una grande acquisizione prevista che ribolliva sullo sfondo del mondo tecnologico: lacquisizione da 39 miliardi di dollari di NXP Semiconductors da parte di Qualcomm, nota per i suoi chip automobilistici, di sicurezza e IoT. Unacquisizione che, ad oggi, non è avvenuta, con alcuni che ipotizzano che potrebbe potenzialmente frenare il potenziale futuro dellazienda nel settore automobilistico.

Cue CES 2018 , dove Qualcomm ha messo a tacere ogni dubbio durante la sua conferenza stampa, scommettendo in grande sullautomotive, andando avanti con partnership connesse allinterno dellauto con Jaguar Land Rover (JLR), Honda e BYD (Build Your Dreams).

Con JLR che sfoggia alcuni degli interni tecnologici più allettanti nel mercato automobilistico - basta guardare la Range Rover Velar , come un esempio - il suo utilizzo della piattaforma automobilistica 820Am di Qualcomm significherà connettività 4G LTE ad alta velocità nei veicoli futuri.

Il prossimo Honda Accord utilizzerà anche la piattaforma automobilistica Snapdragon di Qualcomm per alimentare le applicazioni in-car sui sistemi di infotainment e navigazione del veicolo, insieme a Qualcomm 4G LTE per supportare il sistema di connettività del veicolo Hondalink.

Mentre il produttore cinese BYD è meno conosciuto in Europa, è un marchio di veicoli elettrici (EV) su larga scala che rafforza ulteriormente il volume di Qualcomm nel settore dellautomazione. Dal 2019, BYD utilizzerà la piattaforma automobilistica Snapdragon 820A per supportare le piattaforme di infotainment e cluster digitali delle sue auto.

Tutto ciò contribuisce a creare una solida impronta nel settore automobilistico. Ma non è rimasta senza risposta: Nvidia ha annunciato partnership con Uber (per i sistemi informatici AI) e Volkswagen (per il co-pilota AI) alla sua conferenza stampa CES 2018, mostrando la domanda che cè in questo spazio mentre acceleriamo verso un più tecnologico futuro automobilistico.

Qualcomm punta molto sulla tecnologia automobilistica per il 2018 e oltre. Queste partnership JLR, Honda e BYD sono i primi passi, tuttavia, poiché limminente acquisizione di NXP probabilmente accelererà il suo dominio nel settore. È probabile, quindi, che sarà Qualcomm ad alimentare la tua tecnologia e le tue comunicazioni in auto in un futuro non troppo lontano.

Che cos'è il Pocket-lint daily e come lo ricevi gratuitamente?

Scritto da Mike Lowe.