Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Jaguar Land Rover ha confermato di essere al lavoro su un prototipo di Defender alimentato da una cella a combustibile a idrogeno.

Limpresa, nome in codice Project Zeus, fa parte del piano di JLR per raggiungere zero emissioni di scarico dai suoi veicoli entro il 2036 e lo sviluppo di veicoli alimentati a idrogeno potrebbe far parte di questo.

Le celle a combustibile a idrogeno prendono lidrogeno dai serbatoi pressurizzati nel veicolo e lo immettono in una cella a combustibile. La cella a combustibile utilizza lidrogeno per generare elettricità per azionare i sistemi dellauto come un veicolo elettrico. Il prodotto di scarto della reazione chimica è lacqua.

Il vantaggio che i veicoli a celle a combustibile a idrogeno hanno è che possono essere ricaricati più come i veicoli a combustibile liquido convenzionali, quindi è un processo rapido, pur non soffrendo in condizioni più estreme che possono influenzare i veicoli elettrici a batteria.

Il rovescio della medaglia, ovviamente, è che le stazioni di rifornimento di idrogeno non sono ampiamente disponibili, poiché lelettricità è molto più facile da reperire e installare, motivo per cui è preferibile per il normale utilizzo da parte dei consumatori.

In definitiva, lidrogeno potrebbe essere la soluzione per i veicoli a lungo raggio, aggirando lattuale limitazione riscontrata dai veicoli elettrici a batteria, ovvero le dimensioni, il peso e il costo della batteria sono un fattore limitante.

Sebbene le celle a combustibile a idrogeno siano in sviluppo da molti anni, attualmente sono disponibili solo due modelli a idrogeno: la Toyota Mirai e la Hyundai Nexo , che abbiamo guidato entrambi. Entrambe sono buone auto, ma affrontano le attuali barriere di costi elevati e mancanza di infrastrutture per il rifornimento pratico.

Questo cambierà inevitabilmente e auto come il Defender a idrogeno potrebbero trovare applicazioni più commerciali in cui il rifornimento di carburante può essere più pratico. La generazione di idrogeno non è difficile, di per sé, e alcuni la vedono come un sostituto a lungo termine dei combustibili fossili.

Come sempre, la ricerca e lo sviluppo sono una parte fondamentale per andare avanti ed è esattamente ciò che sta facendo Jaguar Land Rover.

Scritto da Chris Hall.