Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - Apple Carplay sta per ricevere un nuovo look e un nuovo focus.

Ispirandosi al design di WatchOS, sembra che il nuovo look utilizzi i widget e si estenda anche all'intero cruscotto, se il produttore lo consente.

Apple spera che alla fine possa alimentare l'intero quadro strumenti, compreso l'indicatore MPH e altri strumenti del cruscotto. Inoltre, sarà possibile selezionare diversi tipi di riquadri da visualizzare, tra cui il meteo e persino le funzioni di smart home per visualizzare immediatamente le informazioni importanti durante la guida.

È anche possibile scegliere Apple Maps come sfondo dei quadranti sullo schermo dietro le ruote, mentre le informazioni sul carburante (o i dettagli sulla batteria) possono essere messe da parte come widget separati.

Il nuovo Apple Carplay sarà lanciato ufficialmente nel 2023. Non sappiamo ancora con certezza quanto sarà compatibile con i veicoli già abilitati a Carplay, anche se Apple sostiene che oltre il 90% di tutte le auto prodotte negli Stati Uniti supportano la versione attuale, quindi ci aspettiamo che l'azienda si impegni a farne girare almeno una versione.

Si spera che questo incoraggi anche gli sviluppatori di app a introdurre il supporto a Carplay nelle loro applicazioni. Alcune di quelle essenziali lo fanno già, ma ne abbiamo trovate diverse che ci piacerebbe vedere integrate.

Scritto da Rik Henderson.