Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - Il Dipartimento dei Trasporti ha annunciato che il programma Plug-In Car Grant del governo britannico è terminato, chiudendo la piccola sovvenzione che era disponibile per aiutare i cittadini ad acquistare auto elettriche.

Il programma è nato come una sovvenzione abbastanza generosa, che ha compensato parte del costo dei veicoli elettrici nei primi anni. Per chi voleva acquistare la nuovissima BMW i3 al momento del lancio nel 2013, ad esempio, si trattava di un risparmio ragionevole.

Con grande disappunto degli acquirenti di veicoli elettrici, le soglie e i valori della sovvenzione sono stati lentamente ridotti nel corso degli anni, ed è chiaro che è sempre stata concepita come una sovvenzione temporanea.

Il cambiamento deve essere inquadrato nel contesto dell'attuale mercato automobilistico. Quando il programma è stato avviato, c'erano poche opzioni per le auto elettriche e meno opzioni per la ricarica: ora c'è un'ampia gamma di opzioni per gli acquirenti di auto elettriche, un'infrastruttura in crescita e l'incombente data del 2030 in cui la vendita di nuove auto a combustione sarà vietata.

C'è ancora un divario di prezzo tra i veicoli tradizionali con motore a combustione interna (ICE) e i veicoli elettrici a batteria, ma nell'ultimo anno il Plug-In Car Grant è stato realmente applicabile solo ai modelli più economici, con molti che hanno scelto di acquistare veicoli al di fuori della soglia del programma.

La sua eliminazione comporterà comunque un aumento della pressione su coloro che cercano di acquistare le auto più convenienti, che probabilmente sono i più in difficoltà nel potersi permettere un veicolo elettrico, e questo problema è destinato a rimanere, dando slancio al mercato delle auto d'uso molto più accessibili per i veicoli ICE più piccoli.

Ma il governo non sta eliminando completamente la sovvenzione, affermando invece di volerla riorientare, continuando a sostenere le vendite di veicoli accessibili alle sedie a rotelle, taxi, furgoni e motociclette.

TomTom Go Navigation App è un'app di navigazione mobile premium per tutti i conducenti

Il governo britannico si concentrerà anche sul potenziamento della ricarica pubblica, un aspetto costantemente sotto esame. Con l'aumento del numero di veicoli elettrici in circolazione, la richiesta di strutture di ricarica sta aumentando, soprattutto sulle arterie stradali, dove sono necessari investimenti concreti per alimentare i veicoli elettrici in futuro.

Scritto da Chris Hall.
  • Fonte: Plug-in grant for cars to end as focus moves to improving electric vehicle charging - gov.uk
Sezioni Automobili