Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Lotus ha tolto le coperte alla Lotus Eletre, il suo SUV elettrico che segna un nuovo capitolo nella storia dell'azienda Hethel.

Ora parte del gruppo Geely, Lotus lancerà più auto elettriche ed entrerà in segmenti in cui non era mai stato prima. L'Eletre fa quel debutto nel segmento dei SUV, pur mantenendo le credenziali prestazionali di Lotus.

La nuova sorprendente auto è un SUV elettrico ad alte prestazioni, caricato con una batteria che offre oltre 100 kWh, con un'autonomia mirata a 373 miglia. Supporterà la ricarica fino a 350 kW.

LotusLotus Eletre foto 9

Con l'obiettivo di dare all'Eletre il cuore di un'auto sportiva, farà da 0 a 100 km/h in meno di 3 secondi, offrendo allo stesso tempo posti a sedere per quattro. Ci sono 600 CV di potenza e trazione integrale.

Non solo è il primo SUV di Lotus, è anche la prima auto a cinque porte di Lotus.

Con l'opportunità di iniziare da zero, questo è un netto allontanamento da ciò che abbiamo visto da Lotus in passato. L'azienda vuole tuttavia attenersi ai suoi principi, affermando che la guida, la maneggevolezza e le prestazioni si evolvono tutte dalle sue auto sportive.

LotusLotus Eletre foto 17

Non mancano nemmeno i drammi: l'Eletre è aggressiva e sportiva nel suo aspetto, con opzioni per ruote da 23 pollici e freni in ceramica, telecamere per specchietti retrovisori esterni e cinghie in fibra di carbonio per contenere il peso.

Ci sono anche caratteristiche di facile utilizzo che potrebbero lasciare quelli abituati alla semplicità delle precedenti auto Lotus. Ora c'è un'esperienza walk-up che farà spettacolo mentre ti avvicini all'auto, mentre la griglia anteriore è composta da petali interconnessi, che possono essere chiusi per migliorare l'aerodinamica, o aprirsi per immettere aria per raffreddare i motori o la batteria.

Poi c'è LIDAR distribuibile. Questi sensori rimangono nascosti a meno che non siano necessari, ma possono quindi essere utilizzati per scansionare l'ambiente intorno all'auto e facilitare la guida autonoma. Insieme alle altre telecamere dell'auto, può creare un'immagine completa intorno al veicolo.

Quindi questo non è solo un SUV dall'aspetto sportivo. Questo è un SUV ad alte prestazioni carico di tecnologia e che si estende anche all'interno.

C'è un display OLED centrale da 15,1 pollici orizzontale - molto Tesla - e un display per il guidatore ridotto, mentre l'illuminazione interna fa la sua parte anche nella comunicazione con gli occupanti, in grado di riflettere lo stato di carica o avvisare per cose come le chiamate in arrivo.

La lama di luce sul cruscotto si estende anche sul lato passeggero, in modo che possano interagire anche con l'auto.

LotusLotus Eletre foto 1

C'è il supporto vocale, un display di realtà aumentata head-up e un sistema audio del marchio di prestazioni audio KEF, con un sistema da 15 altoparlanti da 800 watt di serie.

Non è solo il display centrale che assomiglia a Tesla, ma fornirà anche esperienze come Summon di Tesla, consentendo al conducente di chiamare l'auto da un parcheggio tramite l'app per smartphone e guidare verso una destinazione e quindi parcheggiare nuovamente.

Lotus afferma che il sistema è stato progettato per essere aggiornabile, per includere funzionalità e sviluppi aggiuntivi in futuro.

LotusLotus Eletre foto 11

Questo è tutto un grande cambiamento per Lotus. Da un piccolo produttore di auto sportive a un marchio con ambizioni globali per le sue auto elettriche, tutto sembra impressionante.

TomTom Go Navigation App è un'app di navigazione mobile premium per tutti i conducenti

Lotus afferma che l'Eletre è ora disponibile, ma i prezzi devono ancora essere confermati. Le consegne sono previste nel Regno Unito, in Europa e in Cina a partire dal 2023.

Scritto da Chris Hall.