Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Tutte le nuove case e attività commerciali costruite in Inghilterra dal prossimo anno richiederanno un punto di ricarica per veicoli elettrici.

Il governo del Regno Unito prevede di renderlo un requisito obbligatorio per le nuove costruzioni, che spera migliorerà notevolmente linfrastruttura di ricarica dei veicoli elettrici in un lasso di tempo relativamente breve: "Chiederemo nuove case ed edifici per avere punti di ricarica per veicoli elettrici - con altri 145.000 punti di ricarica da installare grazie a queste normative", ha affermato il primo ministro Boris Johnson in un discorso alla conferenza annuale della CBI lunedì 22 novembre.

Ha anche rivelato che il governo introdurrà modi più semplici per pagare la ricarica dei veicoli in tutti i nuovi punti di ricarica rapida e rapida, anche tramite contactless.

Naturalmente, ha anche modificato un po il copione scritto durante la presentazione: "[I veicoli elettrici] potrebbero non borbottare come le colombe che succhiano", ha detto (come riportato dalla BBC ). "E potrebbero non avere quel vrrrom vrrrom raaah raaah che ti piace. Ma hanno così tanta coppia che si spengono le luci più velocemente di una Ferrari".

TomTom Go Navigation App è unapp di navigazione mobile premium per tutti i conducenti, con una prova gratuita di tre mesi

Il CBI è unorganizzazione aziendale con la conferenza annuale che riunisce i leader aziendali di tutto il Regno Unito. Johnson ha anche evidenziato nuovi finanziamenti e accordi che il suo governo sta facendo nella "rivoluzione industriale verde" nel paese. Ciò include importanti investimenti in nuovi schemi per trasformare lenergia eolica in idrogeno.

Scritto da Rik Henderson.