Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Il governo del Regno Unito sta esaminando i cambiamenti necessari per consentire alle auto "a guida autonoma" di circolare sulle strade del Regno Unito. È probabile che tali auto saranno consentite sulle strade entro la fine del 2021, a seguito della consultazione annunciata nellagosto 2020 .

Prima di immaginare un mondo di auto che si guidano ovunque, ci sono molte scritte in piccolo da prendere in considerazione.

Cè la definizione di "guida autonoma", per esempio. Il governo sta iniziando con i sistemi di mantenimento della corsia automatizzati (AKLS), una caratteristica comune che si trova su molte auto. Il ProPilot di Nissan e lAutopilot di Tesla offrono entrambi un sistema di questo tipo, in cui lauto può seguire dietro un angolo, mantenendosi in corsia mantenendo la distanza dagli altri veicoli.

Questo è noto come autonomia di "livello 2" , con una scala completa di ciò che il conducente deve fare e ciò che lauto può fare. Significa che lauto è in grado di guidare a mani libere, ma non a occhi chiusi, quindi devi comunque essere vigile e pronto a subentrare quando necessario.

Tuttavia, sebbene tali sistemi siano già in atto e già in uso, chiunque utilizzi tali funzioni di assistenza alla guida è autorizzato, per legge, a concentrarsi completamente sulla strada e a tenere le mani sul volante. Infatti, se togli le mani dal volante, verrai avvisato del fatto e il sistema verrà disinserito, costringendoti a riprendere il controllo.

Inoltre, ciò che il governo del Regno Unito propone è un limite di 37 miglia allora per tali sistemi in autostrada, quindi non puoi saltare in macchina, dirgli che stai andando a Bristol e andare a dormire.

Quindi, in una certa misura, definire tale sistema come "guida autonoma" potrebbe creare confusione per alcuni automobilisti - e abbiamo già visto molte interpretazioni errate di sistemi come il pilota automatico di Tesla, con frequenti segnalazioni di incidenti causati senza che il conducente abbia il controllo del il veicolo.

TomTom Go Navigation App è unapp di navigazione mobile premium per tutti i conducenti, con una prova gratuita di tre mesi

In realtà, questo sembra un piccolo passo verso laccettazione del fatto che le auto a guida autonoma stanno arrivando e che devono esserci adattamenti ai quadri legali per accogliere questo.

Ci sarà anche una consultazione sulle norme del Codice della Strada, così tutti sanno cosa è permesso e cosa no - o più precisamente, quindi cè qualcosa da far rispettare se queste tecnologie vengono utilizzate in modo scorretto.

Lannuncio del Dipartimento dei trasporti pone laccento sulla sicurezza, affermando che tali sistemi possono rimuovere lerrore umano, il che è proprio vero. I sistemi di frenata automatica, il cruise control adattivo e i sistemi di mantenimento della corsia possono tutti svolgere un ruolo nel mantenere un veicolo sicuro se cè una mancanza di concentrazione da parte di un guidatore.

Resta da vedere se ti sarà permesso di far avanzare la tua auto nel traffico lento con entrambe le mani sul volante per mangiare un panino, ma ci vorrà ancora del tempo prima che tu possa passare al sedile del passeggero invece durante la crociera in autostrada .

Scritto da Chris Hall.