Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Verremo fuori con unaffermazione audace fin dallinizio, non solo Batman: Arkham VR è stato lultimo gioco che abbiamo visto allE3 di questanno prima che i battenti fossero chiusi, ma era anche il migliore. Di tutto lo spettacolo.

Questa è unopinione personale, ovviamente, e non significa che non ci siano piaciute altre cose allevento; Battlefield 1 e Zelda hanno impressionato molto, ad esempio. Significa solo che niente ci ha sconvolto tanto quanto il primo amore di Warner e Rocksteady con la realtà virtuale.

Ecco perché…

Essendo lE3, non cera molto di un gioco in mostra e i due segmenti distinti di Batman: Arkham VR a cui abbiamo giocato erano più una prova dei concetti di gioco che il gioco stesso. Sono stati più che sufficienti per convincerci a provare il gioco principale quando arriverà a ottobre come una delle prime ondate di titoli PlayStation VR.

Ha anche riaffermato la nostra speranza nella realtà virtuale come tecnologia di gioco. Un paio di altre esperienze negli ultimi tempi ci avevano fatto sentire nauseati o a disagio, mettendo in dubbio il mezzo. Ma era chiaramente colpa del software e quando un gioco VR è buono, si ha un senso di immersione che nessun altro formato può offrire.

Cerano due sezioni differenti nella demo. Il primo inizia a Wayne Manor, con il maggiordomo Alfred che ti informa che dovrai uscire dai vestiti di Bruce Wayne e indossare il cappuccio del pipistrello.

Il gioco utilizza i controller di movimento PlayStation Move anziché un joypad, quindi hai il controllo completo sulle mani fluttuanti che appaiono di fronte a te nel gioco. Usando questi sblocchi un pianoforte, premi alcuni tasti a caso e inizia il processo di indossare il costume.

Scendi su un ascensore attraverso le viscere della Batcave, che è magnifica e maestosa in scala. Ti guarderai intorno più che in qualsiasi altro gioco che abbiamo visto fino ad oggi, per cogliere ogni spunto visivo.

Pocket-lintimmagine di anteprima di batman arkham vr 4

Quando finalmente arrivi in fondo, inizia il processo per diventare Batman, dallindossare i guanti, il cappuccio e testare tutti i gadget che riponi sulla tua cintura multiuso. È unesperienza piuttosto che un gioco in questa fase, ma è ancora completamente coinvolgente, specialmente per i fan di Batman e dei fumetti.

La sezione successiva ti porta in un tetro vicolo, dove giace morto lex compagno e amico Nightwing. Sì, abbiamo appena detto che Nightwing è stato assassinato. Siamo rimasti altrettanto scioccati.

Sta a te mettere insieme alcuni degli indizi sulla scena del crimine per far avanzare le indagini.

I giocatori abituali dei giochi di Arkham riconosceranno il trapano: scansiona il corpo, quindi avanza velocemente o riavvolgi attraverso una rievocazione di ciò che è accaduto per scoprire perché Dick Grayson giace in un mucchio di sangue. Lunica differenza principale è che sei nel bel mezzo dellazione. Letteralmente.

Mentre esplori gli eventi, alla ricerca dei momenti chiave nella lotta con un assalitore sconosciuto, Nightwing e un avatar si avvicinano a te. E considerando che sono della tua altezza, è sicuramente un momento surreale ed emozionante.

Una volta trovati gli indizi rilevanti, che alla fine portano alla possibilità di un testimone, la demo essenzialmente termina. Tuttavia, puoi usare prima il tuo rampino su un aereo in volo.

Scritto da Rik Henderson.