Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - LG ha sorpreso molti con il lancio dellLG 360 VR, un visore per realtà virtuale annunciato insieme allLG G5 al Mobile World Congress di Barcellona.

La realtà virtuale sembra essere largomento caldo del 2016, dai principali sistemi come Oculus Rift e HTC Vive, fino alle intenzioni di Google di sviluppare ulteriormente lesperienza Cardboard.

LG non vuole perdere il divertimento, ma si sta avvicinando alla realtà virtuale in un modo un po più unico rispetto ad alcuni dei suoi rivali.

Il nostro parere veloce

LG ci ha sorpreso con il lancio dellLG 360 VR, ma siamo rimasti colpiti dal percorso indipendente che LG ha intrapreso. Sarebbe stato troppo facile creare un altro visore VR che ospitasse il telefono nello stile di Gear VR o Cardboard.

Sebbene sia necessario essere collegati al telefono, ci sono alcuni vantaggi nellapproccio di LG. Eviti limbarazzo di cui soffre Cardboard quando devi rimuovere il telefono per modificare il contenuto, quindi la navigazione dovrebbe essere più semplice.

È anche comodo da indossare dal tempo che abbiamo trascorso con esso e ben si adatta alle esperienze VR casuali, lasciandoti le mani libere.

Questi sono i primi giorni per lLG 360 VR e dobbiamo ancora sperimentare appieno la sua offerta software completa. Con un prezzo giusto, questo potrebbe essere un ottimo compagno VR per il partecipante occasionale.

Anteprima LG 360 VR: una prospettiva unica sulla realtà virtuale mobile

Anteprima LG 360 VR: una prospettiva unica sulla realtà virtuale mobile

Hardware LG 360 VR: il visore

Lauricolare LG 360 VR è diverso da molti dei dispositivi mobili che abbiamo visto, perché è collegato. Questo è un auricolare che devi collegare al tuo LG G5 tramite il cavo USB di tipo C, piuttosto che far scivolare il telefono nella parte anteriore come fai con Cardboard o Samsung Gear VR.

Ma non solo il tipo di connessione è diverso, ma anche il formato. Lauricolare LG 360 VR assume la forma di un paio di occhiali, che indossi in modo più convenzionale rispetto ad altri. È meglio di Cardboard e altri sistemi di base perché non devi tenerlo sempre in faccia. Probabilmente è meglio dellapproccio in stile maschera subacquea perché è più casual: non sei legato alla cosa.

Pocket-lintimmagine di anteprima lg 360 vr 2

Ma quello stile di abbigliamento ha alcuni aspetti negativi. Innanzitutto, il movimento non è gratuito e facile come con Gear VR. Se muovi velocemente la testa, corri il rischio che cada, come potrebbe fare con un paio di occhiali, e ti muovi anche intorno a quel cavo. Quindi questa è forse più una soluzione seduta.

Il secondo aspetto negativo è che ci sono meno opportunità di bloccare la luce proveniente da dietro di te. Poiché indossi questo come un paio di occhiali, non cè sigillatura in schiuma intorno al viso, quindi otterrai riflessi delle superfici delle lenti allinterno, come fai con il cartone. Cè una sorta di morbido deflettore di feltro attorno ad esso (come visto sopra, ma rimosso in altre foto in modo da poter vedere le lenti) che mira a fare questo, ma non sarà mai sigillato come altre soluzioni VR.

Tuttavia, lLG 360 VR è abbastanza comodo da indossare, ed è leggero e portatile, forse più della maggior parte di Gear VR. Cè un supporto per il naso imbottito e un po di imbottitura allinterno di quelle braccia.

Lauricolare stesso ha due display IPS da 1,8 pollici allinterno, uno per ciascun occhio, ciascuno con una risoluzione di 960 x 720 pixel, risultando in 639ppi. Largomento di LG qui è che stai ottenendo una risoluzione più nitida rispetto a uno smartphone Quad HD medio in un auricolare VR, come Gear VR.

Questi display si trovano dietro lenti che possono essere focalizzate in modo indipendente (non puoi indossare occhiali e 360 VR allo stesso tempo), oltre a essere in grado di regolare la larghezza per ottenere la migliore vestibilità per il tuo viso e assicurarti di avere il miglior stereoscopico visione.

Pocket-lintimmagine di anteprima lg 360 vr 7

Lauricolare trasporta anche i controlli per il tuo ambiente VR, con un pulsante ok e indietro per la navigazione di base con i clic. Altrimenti, ha sensori di movimento, per permetterti di guardarti intorno nel mondo virtuale in cui ti trovi. Cè anche un sensore tra i tuoi occhi. Questo rileva quando lauricolare viene indossato, il che è unaggiunta utile.

Per quanto riguarda laudio, cè una presa per cuffie da 3,5 mm sul lato inferiore dellauricolare 360 VR a cui puoi connetterti. Se non lo usi, il suono esce dal tuo smartphone, che potrebbe essere a una certa distanza, o forse nella tua tasca.

Lintero auricolare pesa 117 g.

LG 360 VR: requisiti per smartphone

LLG 360 VR è un dispositivo tethered, lanciato insieme allLG G5 e funzionante con lLG G5. Si collega alla porta USB Type-C di quel telefono nella parte inferiore e LG ha affermato che utilizza un software proprietario, quindi non è possibile utilizzarlo con altri dispositivi.

Non sappiamo se ciò rimarrà in futuro, ma al momento avrai bisogno dello smartphone LG G5 per poter utilizzare LG 360 VR in qualsiasi modo.

Data di rilascio e prezzo di LG 360 VR

LG ha mostrato lLG VR 360 al Mobile World Congress di Barcellona, ma finora non ha rilasciato dichiarazioni su quando sarà rilasciato e quanto costerà.

LLG G5 dovrebbe essere lanciato ad aprile e, poiché questo è uno degli amici del G5, sospettiamo che seguirà subito dopo.

Pocket-lintimmagine di anteprima lg 360 vr 9

LG 360 VR: contenuto

Non appena colleghi lLG 360 VR al tuo LG G5, si aprirà lapp sullo smartphone e avvierà lauricolare.

Il software e lhardware che abbiamo visto finora sono ancora in pre-produzione, quindi non emetteremo alcun giudizio sulla qualità di ciò che LG ha prodotto fino a quando non avremo sperimentato di più.

Allapertura, lLG 360 VR presenta una sorta di lobby virtuale, che ti consente di navigare attraverso vari tipi di contenuti. È semplice come cercare ciò che ti interessa e fare clic su OK per accedervi.

Finora abbiamo visto alcune tipiche esperienze di tipo VR, come un giro sulle montagne russe, che è stato abbastanza coinvolgente da darci quegli effetti inerziali. La qualità sembrava essere abbastanza buona graficamente.

Anche il visore LG 360 VR che abbiamo provato aveva molti contenuti video precaricati. LG ha in mente che vorrai usarlo come visualizzatore di video.

LLG 360 VR supporta Google Cardboard e il suo ecosistema di app, quindi potrai anche scaricare qualsiasi app da Google Play per provare. Ci sono alcuni fantastici contenuti di aziende come Jaunt VR e anche un intero mondo di giochi.

Ciò significa che 360 VR supporta anche i video di YouTube 360, che probabilmente saranno la fonte di nuovi contenuti. Ci sono anche molte cose buone, dai contenuti VR fatti in casa, fino ai documentari girati professionalmente.

Pocket-lintimmagine di anteprima lg 360 vr 10

LG 360 Cam: crea i tuoi contenuti

Vale anche la pena ricordare che LG ha lanciato lLG 360 Cam insieme al G5 e a questo auricolare VR, il che significa che sarai in grado di catturare i tuoi video e foto coinvolgenti.

LLG 360 Cam ha due fotocamere grandangolari da 13 megapixel una dietro laltra, che offrono video a 360 gradi o acquisizioni fisse. Ancora una volta, questo è un accessorio per LG G5. Può essere controllato tramite lo smartphone, ma funziona anche in modo indipendente. Basta premere il pulsante e stai catturando il contenuto.

Ciò significa che avrai anche una strada per la creazione di contenuti: se vuoi creare il tuo video per il visore 360 VR, questa fotocamera ti permetterà di farlo.

Ancora una volta, non ci sono parole su prezzi o disponibilità.

Scritto da Chris Hall.