Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - A-Tech Cybernetic è un altro gioco che si proclama "costruito da zero per la realtà virtuale" per unesperienza del mondo virtuale più raffinata.

Presenta una trama che ti catapulta su una futuristica astronave biomedica che è stata invasa da orde di mutanti assetati di sangue. Con la memoria cancellata, nessun indizio su chi sei o cosa stai facendo lì, ma un numero inspiegabile di poteri sovrumani, parti per unavventura fantascientifica nelle profondità della nave.

Se questo suona familiare, è perché questo tipo di trama non è molto originale. Lo abbiamo già visto nella realtà virtuale con Dead Effect 2 VR e Doom VFR . Cosa può quindi offrire A-Tech Cybernetic, oltre al suo prezzo abbordabile?

Il nostro parere veloce

A-Tech Cybernetic VR è un gioco ad accesso anticipato che certamente mostra promesse. Certo, la storia non è certo originale, ma ciò non toglie che sia uno sparatutto in prima persona divertente, anche se ripetitivo.

Abbiamo trovato le meccaniche di tracciamento e movimento nel gioco particolarmente buone. È un'esperienza fluida e confortevole che mostra chiaramente un gioco ben progettato e costruito appositamente per la VR. Nessun movimento nauseante da trovare qui.

Tuttavia, il gioco attuale è carente in alcune aree. Non l'abbiamo trovato così atmosferico o coinvolgente come avrebbe potuto essere. La narrazione è fastidiosa. E dopo un po' il gioco ti tiene troppo la mano. Non c'è nemmeno molto in termini di enigmi o sfide: andare da una stanza all'altra sparando ai nemici e trovando le chiavi elettroniche può diventare noioso piuttosto rapidamente.

Detto questo, per le sue 10,99 sterline, c'è molto da godere, rendendo A-Tech Cybernetic un acquisto utile se siete alla ricerca di un po' di divertimento in VR. Inoltre, c'è la promessa di ulteriori contenuti in futuro: l'attuale piano di sviluppo include le prossime modalità co-op e multiplayer, che sarebbero entrambe una fantastica aggiunta - specialmente nella modalità Swarm.

A-Tech Cybernetic VR è compatibile conHTC Vive e Oculus Rift ed è disponibile per l'acquisto su Steam.

Alternative da considerare

Mixed Realms Pte LtdVr Game Alternatives image 1

Sairento VR

Sairento VR è un altro gioco ad accesso anticipato che mostra davvero il potenziale della VR. Questo ha elementi di gioco di ruolo, potenziamenti di armi e meccaniche di gioco complessive che creano un'esperienza meravigliosamente coinvolgente e duratura. Ci sono anche molti più contenuti che in A-Tech Cybernetic, oltre a una moltitudine di armi che non ti fanno sentire costantemente disarmato.

Leggi l'articolo completo:Recensione di Sairento VR

BadFly Interactive, a.s.VR Game Alternatives image 2

Effetto Morto 2

Con un'ambientazione simile a bordo di un'astronave poco illuminata e infestata da mostri, Dead Effect 2 è un'altra scelta se questo genere è di vostro gradimento. Con una massa di contenuti per il gioco di ruolo, armi, aggiornamenti e altro ancora per farvi tornare per ore e ore, Dead Space vince per il puro volume di contenuti.

Leggi l'articolo completo:Recensione di Dead Effect 2 VR

Recensione A-Tech Cybernetic VR: uccisione di mutanti nello spazio

Recensione A-Tech Cybernetic VR: uccisione di mutanti nello spazio

3.5 stelle
Pro
  • Mondo VR privo di bug e di bell'aspetto
  • Tracking eccellente significa meccanica di movimento senza nausea
  • Promessa di aggiornamenti in futuro
Contro
  • Un gioco breve con poca rigiocabilità
  • Narrazione fuori campo fastidiosa
  • Meccanica delle munizioni e delle armi a volte frustrante

Non impareranno mai?

Sembra che, ancora una volta, gli scienziati abbiano sperimentato cose che non avrebbero dovuto essere e tutto è andato terribilmente storto. Quando impareranno a non giocare a fare il dio, eh?

A-Tech Cybernetic fa partire una voce che ti parla, dicendoti che hai assunto il controllo del loro corpo e che ti daranno una serie di comandi per aiutarti a sopravvivere. Questo è certamente un modo interessante per avviare un gioco con un tutorial che non è autonomo. Il doppiaggio, tuttavia, lascia a desiderare, in quanto è solo un po stridente.

Frugando nella prima cabina, esplori le basi del movimento e dei controlli. Quindi si parte per esplorare la nave. Diventa subito chiaro che questo gioco segue questo stile di gioco collaudato: cè un sacco di "vai qui, fallo", prendi una chiave magnetica, attraversa una porta, uccidi alcuni mutanti, prendi unaltra chiave magnetica, passa attraverso un diverso porta. Risciacqua e ripeti.

Troverai presto armi per sparare o battere i mutanti che incontri, e siamo rimasti colpiti da come sparare bene le tracce. In effetti, sparare è facile in questo gioco. Potrebbe essere troppo facile, ma per molti giocatori sarà una "bella lamentela".

Puoi portare solo due pistole alla volta, con una fondina su ciascun fianco. Anche se è più realistico di giochi come Doom VFR (dove puoi portare con te un arsenale completo), sembra carente. Non cè nessun posto dove riporre le granate, per esempio.

Anche la raccolta delle munizioni è un po una seccatura. Puoi teletrasportare munizioni nelle tue mani attraverso alcuni poteri telecinetici che il tuo personaggio ha, ma poi devi metterle nella tua cintura di munizioni. Ciò richiede la pressione di due pulsanti che risulta eccessiva e non particolarmente facile da usare. Questa azione spesso richiede una mano esattamente nel posto giusto per far sì che le munizioni si registrino e cadano nel tuo inventario piuttosto che sul pavimento, il che è complicato da eseguire.

Ricaricare, tuttavia, è facile: basta spostare la pistola alla cintura, non cè bisogno di giocherellare con lespulsione di clip esaurite o ricaricare e armare manualmente le pistole. Questo è davvero un cambiamento rinfrescante e anche il tracciamento funziona bene.

Ci sono molte pistole sparse nelle profondità della nave, il che è un sollievo. Ci sono pistole, fucili a pompa, mitragliatrici e granate, oltre a una varietà di armi da mischia tra cui scegliere. Usano diversi tipi di munizioni, quindi mescolarle è spesso la chiave per la sopravvivenza. Una pistola in una fondina, un fucile nellaltra e una mitragliatrice in mano consentono di giocare facilmente finché le cose non si fanno davvero pelose.

Puoi anche estrarre le munizioni da loro, quindi lopzione è far cadere la pistola che stai usando e scambiarla con una nuova con un caricatore pieno, oppure estrarre le munizioni prima di gettare larma vuota sul pavimento.

Unatmosfera inquietante che non spaventa

I corridoi della nave sono bui e stranamente illuminati. Questo, ovviamente, è intenzionale. Ha lo scopo di farti saltare e tenerti al limite. Anche se raramente abbiamo scoperto di essere spaventati dallambiente in quanto non è certo il più atmosferico. Ci sono parti più oscure che sono una vera lotta da vedere, tuttavia, che riteniamo che ci sarebbe dovuto essere di più da aggiungere alla tensione.

Puoi acquisire una torcia per illuminare la strada, ma ciò richiede una mano per tenerla e non puoi riporla sulla tua persona senza sacrificare uno dei tuoi slot per armi. Pertanto devi scegliere tra portarlo ma non essere in grado di impugnare due armi o fare affidamento sulla tua visione notturna e sulludito, nessuno dei quali è perfettamente sufficiente.

Ci piace che tu possa colpire i nemici con la torcia, che è lideale per quando finisci le munizioni, cosa che inevitabilmente farai in questo tipo di gioco. Sarebbe stato bello poter legare una fonte di luce alla testa o al corpo per semplificare le cose.

I mutanti stessi si presentano in varie forme: ce ne sono di lenti e pesanti; quelli che brillano di verde e si precipitano su di te; alcuni sono armati di fucili dassalto ed elmetti; altri si teletrasportano dal nulla e sono rapidamente a portata di mano, il che rappresenta una minaccia piuttosto seria.

Nelle sezioni successive del gioco ci sono cattivi più grandi simili a boss che richiedono una dose maggiore di proiettili per uccidere e possono persino proteggersi dai colpi alla testa con uno scudo corazzato.

Come ogni gioco di questo tipo, è lenorme numero di nemici e la mancanza di munizioni a presentare il problema più grande. Devi essere veloce sul grilletto se vuoi sopravvivere, specialmente nel secondo capitolo in cui devi sopravvivere a ondate di nemici prima di poter avanzare attraverso una determinata sezione.

La salute viene rigenerata tramite banchi medici che si illuminano di verde o tramite pillole che raccoglierai (ma che non potrai portare con te per usarle in seguito). Il risultato è che spesso non stai lottando solo per le munizioni, ma anche per la salute.

Progressione e gameplay

Come abbiamo già detto, la maggior parte del gameplay di A-Tech Cybernetic è costituito da tattiche di risciacquo e ripetizione. Tuttavia, ci sono alcuni enigmi lanciati per buona misura, ma non sono molto impegnativi, in gran parte richiedono solo il collegamento di fili colorati a uninterfaccia.

Se hai esperienza nel mondo degli sparatutto in prima persona e dei giochi VR, la progressione in questo gioco non dovrebbe essere troppo fastidiosa. Il movimento in tutto il mondo è azionato dal classico teletrasporto a raggio - mira e fai clic in avanti per spostarti in quella posizione - che funziona in modo abbastanza fluido. Non abbiamo riscontrato alcun problema di nausea o disorientamento, il che dice qualcosa su quanto bene sia costruito il gioco.

Ci sono solo tre capitoli da giocare, tuttavia, quindi la campagna è relativamente breve. Il primo capitolo ci ha messo circa 40 minuti per essere completato. Il tempo di gioco oltre dipende da come ti sei adattato allo stile di gioco e alle tue capacità di tiro. Abbiamo impiegato circa tre ore in tutto e dubitiamo che ne ricaverai molto di più.

Al di fuori della campagna principale cè la "modalità Sciame" che, come puoi immaginare, ti coinvolge fondamentalmente di essere catapultato in una stanza che improvvisamente brulica di orde di mutanti che ti vengono incontro a ondate. Questa modalità ti premia con denaro per più nemici che uccidi. Quei soldi ti permettono quindi di acquistare armi dalle console nella stanza.

A parte la campagna e lo Swarm, non cè davvero alcun motivo per tornare indietro e giocare di nuovo. Cè la promessa di aggiornamenti in futuro, tuttavia, che potrebbero aggiungere ancora più valore.

Per ricapitolare

A-Tech Cybernetic VR è un gioco ad accesso anticipato che certamente mostra qualche promessa. Attualmente è carente in alcune aree e ha alcune meccaniche frustranti che secondo noi hanno bisogno di una piccola lucidata, ma con un eccellente supporto allo sviluppo è destinato a migliorare in futuro. A questo prezzo vale anche la pena considerarlo.

Scritto da Adrian Willings.