Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Troverai moltissimi esempi di incredibili opere darte provenienti da tutto il mondo che sono state create con unumile bomboletta spray e poche ore di innesto. Naturalmente, nella maggior parte dei paesi del mondo, questo tipo di pittura ti farà rinchiudere. Per alcuni, questo è in primo luogo il brivido proibito dei graffiti. Per altri, è un fastidio frustrante per il loro flusso creativo.

Se hai mai desiderato prendere in mano una bomboletta spray ma avevi paura delle ripercussioni, allora puoi spruzzare felicemente nella realtà virtuale, tramite Kingspray Graffiti VR, senza fumi, preoccupazioni della polizia o costi.

Kingspray è una boccata daria fresca nel mondo della realtà virtuale o solo un sacco di fumi?

Il nostro parere veloce

Kingspray Graffiti VR è certamente un gioco di realtà virtuale insolito e una boccata d'aria profumata di vernice. È un fantastico cambiamento rispetto ai soliti sparatutto basati sulle onde.

Amiamo la grafica e le immagini in generale, così come il pensiero che è andato nella fisica della pittura - le differenze fatte dai livelli di pressione, i tipi di tappi, la distanza di spruzzo dal muro, e così via.

Anche se non abbiamo mai usato una bomboletta spray in questo modo nella vita reale, è stata un'esperienza gioiosa farlo in VR. Anche per i novizi c'è molto divertimento, sia usando la modalità proiettore per fare lo stencil, sia giocando con gli amici.

Kingspray Graffiti VR èdisponibile per giocare su HTC Vive e Oculus Rift ed è possibile acquistarlo su Steam o sull'Oculus Store.

Recensione di Kingspray Graffiti VR: una boccata daria fumata di vernice

Recensione di Kingspray Graffiti VR: una boccata daria fumata di vernice

4.0 stelle
Pro
  • Grafica fantastica
  • La spruzzatura multiplayer è molto divertente
  • Il proiettore "stencil" ti fa sentire un professionista
Contro
  • Non tutte le superfici sono verniciabili
  • Alcune frustrazioni dell'interfaccia utente
  • Leggermente buggato in alcuni punti

Verniciatura spray realistica in ambienti reali

Il punto centrale della realtà virtuale è essere in grado di sfuggire alla realtà, andare in posti in cui non sei mai stato prima, fare cose che normalmente non potresti fare o essere spazzato via da nuove incredibili esperienze. Kingspray Graffiti VR offre proprio questo.

Generato nel mondo virtuale, sei catapultato in ambienti ultra dettagliati che includono un tetto della città, una stazione della metropolitana abbandonata, un deposito ferroviario scarsamente illuminato e altro ancora.

Queste posizioni ti consentono di dipingere su una varietà di superfici, inclusi mattoni, vetro e metallo. Siamo rimasti immediatamente colpiti dal livello di dettaglio e dalla qualità delle immagini. La lucentezza della vernice, il modo in cui aderisce alle superfici virtuali, gocciola e cola se si applica troppa vernice su unarea, la superficie ruvida del mattone sembra realistica. È tutto immensamente soddisfacente.

Siamo felici di ammettere che non siamo mai stati particolarmente bravi a dipingere, dipingere con lo spray o in altro modo, ma non volevamo che questo ci impedisse di provare Kingspray. Fortunatamente, per i principianti come noi, cè una sezione tutorial che puoi caricare non appena inizi a giocare. Qui ti spieghiamo le basi dei controlli e del movimento da un DJ super cool che è più alla moda del sostituto dellanca della nonna.

Ai controlli della lattina

In una mano si trova la bomboletta spray che può essere utilizzata per scorrere una gamma di colori diversi. Nellaltra parte si trova una tavolozza di colori che ti consente di selezionare rapidamente colori specifici, regolare il tappo della bomboletta spray e annullare gli spray recenti se hai commesso un errore (ora è qualcosa che non puoi fare nel mondo reale ).

Il movimento include lormai tipica funzionalità "raggio" della realtà virtuale che abbiamo imparato a conoscere e ad amare, ma cè anche la possibilità di impilare oggetti o spostare oggetti del mondo per arrampicarsi e raggiungere punti più alti. Puoi anche accucciarti con il clic di un pulsante o semplicemente abbassarti nella vita reale per ottenere unazione simile.

Gli ambienti giocabili sono attualmente scarsi, ma alcuni sono molto interessanti: puoi spawnare e abusare di un furgone, ad esempio, ma è limitato, poiché puoi spruzzare solo un lato. Ma ci siamo ritrovati a fare cose divertenti come dipingere le ruote, le gomme e i finestrini. In altri ambienti, come il cortile delle auto, puoi dipingere un muro, ma non laltro dietro di te. Sarebbe bello poter dipingere tutto nellambiente, ma non puoi avere tutto.

Pocket-lintImmagine opera darte Kingspray 8

In alcuni livelli, cè un ciclo giorno e notte che vede il tramonto e la luna apparire. È difficile dipingere al buio, molto difficile, ma fortunatamente uno dei pulsanti del controller funge anche da torcia che ti consente di illuminare ciò che stai dipingendo. Altrimenti, puoi divertirti a dipingere quasi in nero pece e poi ammirare i risultati una volta che il sole sorge.

Siamo rimasti colpiti dalla varietà di metodi di pittura: cè uno strumento clone che ti permette di copiare la tua scelta di colore o quella di un altro pittore per dipingere in unaltra area, così non devi ricordare quale puoi selezionare o che tipo di colore hai Usato. Questo a volte ha i suoi difetti se stai dipingendo a strati, ma ha reso il riempimento in diverse aree o aiutare a spruzzare con un amico super facile.

Allinterno del gioco ci sono anche oggetti nel mondo virtuale con cui puoi interagire - un Etch-a-sketch, oggetti mobili su cui stare in piedi, giradischi che puoi graffiare e così via - che aiutano il gioco a distinguersi.

Rimanere bloccati nel vandalismo virtuale

Ispirati dal tutorial, siamo partiti per la metropolitana per iniziare a contrassegnare i treni. Abbiamo iniziato, come farebbe qualsiasi principiante, dipingendo una faccina sorridente sul lato di un vagone del treno. Gli occhi hanno gocciolato vernice nera sul vetro della carrozza del treno e ci siamo meravigliati di quanto fosse lontana la nostra creazione dal capolavoro di Monna Lisa.

Il tutorial spiega anche come salvare il tuo lavoro. Tirando fuori un telefono virtuale toccando uno dei pad di controllo puoi scattare una foto che salva i tuoi progressi. Puoi, ovviamente, scattare un selfie veloce per aumentare la tua credibilità. Questi "salvataggi" catturano anche uno screenshot della tua opera darte che è archiviata nella cartella Documenti, se utilizzi un PC ( in C:\Users\XXX\Documents\Kingspray Graffiti ).

Quello smartphone ti dà anche accesso ad alcune altre funzionalità del gioco con cui è divertente giocare. Per cominciare, puoi riprodurre un video del tuo dipinto e regolare la velocità di riproduzione. È inclusa anche la possibilità di distribuire una telecamera 360 per catturare immagini allinterno del gioco che possono essere successivamente condivise su Facebook. Queste immagini possono essere convertite con strumenti online come Design Cold o utilizzare Momento360 per caricare e incorporare altrove sul Web (esempio sotto).

Nascosta nelle impostazioni del telefono cè una radio, così puoi ascoltare alcuni brani mentre spruzzi le tue creazioni.

Con una completa e totale mancanza di qualsiasi talento artistico, la nostra caratteristica preferita di Kingspray Graffiti VR è facilmente la modalità proiettore. Con questo, puoi semplicemente rilasciare qualsiasi immagine del mondo reale nella cartella corretta ( C:\Users\XXX\Documents\Kingspray Graffiti\Media ) prima di avviare il gioco e quindi proiettare quellimmagine sul muro su cui stai dipingendo. Come uno stencil gigante. È quindi possibile selezionare la dimensione dellimmagine e regolare la luminosità o allungarla a proprio piacimento.

Con un Banksy proiettato sul posto, abbiamo quindi tracciato limmagine nel tentativo di ricreare il suo lavoro nel mondo virtuale. I risultati non sono stati perfetti, ma sono stati sicuramente migliori di qualsiasi cosa abbiamo creato con le nostre forze. Siamo rimasti delusi dal fatto che non abbiamo potuto usare lo strumento clone qui per copiare i colori, devi invece dipingere a occhio e usare la tavolozza dei colori o passare da una lattina allaltra.

Spruzzare con gli amici

Per spruzzare con gli amici, tutto ciò che devi fare è caricare Kingspray, creare una lobby e invitare un amico a unirsi al divertimento.

Infectious ApeRecensione di Kingspray Graffiti VR Vandalizzare pareti virtuali e vagoni ferroviari in stile immagine 3

Abbiamo riscontrato difficoltà con la modalità cooperativa durante la connessione con gli amici, più o meno allo stesso modo in cui ci sono problemi con altri giochi. Sebbene sia possibile inviare inviti, linterfaccia non è abbastanza intuitiva da poterli trovare facilmente una volta inviati. Ma puoi creare lobby pubbliche e private e creare un codice "segreto" che puoi quindi condividere per consentire alle persone di unirsi, che abbiamo scoperto essere il modo più semplice per connettersi con gli amici.

Una volta dentro, è anche difficile passare da un ambiente allaltro senza uscire e iniziare unaltra lobby e ricominciare da capo. Quindi è una buona idea scegliere un ambiente che utilizzerai per un po per evitare il fastidio di dover uscire e ricominciare.

Per ricapitolare

Kingspray Graffiti VR è un'esperienza VR insolita che è un fantastico cambiamento rispetto ai soliti sparatutto basati sulle onde. L'attenzione ai dettagli è superba e abbiamo amato le sensazioni gioiose che il gioco ha creato, soprattutto con l'aggiunta di funzioni di hand-holding per i novizi dell'arte come noi. Per il prezzo attuale, Kingspray Graffiti VR vale più che bene il piccolo investimento, anche solo per il suo carattere insolito e il suo fascino.

Scritto da Adrian Willings.