Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Sulla scia di Facebook e Ray-Ban , Xiaomi ha annunciato il proprio paio di occhiali intelligenti.

Chiamati, astutamente, Xiaomi Smart Glasses, sono simili ai modelli Facebook x Ray-Ban e Snap Specatacles in quanto contengono una fotocamera nella cornice (una in questo caso). Tuttavia, sfoggiano anche un display heads-up in uno degli obiettivi per offrire unesperienza di realtà aumentata in stile Google Glass.

La coppia utilizza la tecnologia della lunghezza donda ottica MicroLED per consentire a un utente di vedere messaggi e notifiche, effettuare chiamate, navigare per le strade, acquisire foto e persino tradurre testo in tempo reale.

Un chip MicroLED autoilluminante alloggiato nella cornice crea un display che ha allincirca le stesse dimensioni di un "chicco di riso". Ogni pixel generato ha una dimensione di soli 4μm. Limmagine viene quindi proiettata utilizzando la tecnologia della lunghezza donda allocchio tramite la lente destra degli occhiali.

A parte lo stile, gli Xiaomi Smart Glasses differiscono dai precedenti occhiali AR in quanto tutto è a bordo: non è necessario collegarli a uno smartphone per la funzionalità. Funzionano su un sistema operativo indipendente, contengono un processore ARM quad-core e utilizzano i propri "moduli di comunicazione" per la connettività dati e voce. E questo è tutto in un paio di occhiali che pesano solo 51 g.

Le uniche cose che Xiaomi deve ancora condividere sono i prezzi o la disponibilità. Sembrano essere concettuali per ora. Aggiorneremo quando i piani verranno estesi oltre.

Scritto da Rik Henderson.