Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Sony ha lasciato una piccola sorpresa confermando i sospetti che una nuova versione del suo sistema PSVR arriverà per gli utenti di PlayStation 5 prima o poi.

Per ora, cè un post sul blog piuttosto scarso che descrive in dettaglio le notizie, ma ci sono alcuni bocconcini di informazioni da digerire. È scritto da Hideaki Nishino, Senior Vice President in Platform Planning & Management di PlayStation.

Linformazione chiave è che il nuovo visore non arriverà nel 2021: cè troppo sviluppo da fare per sperarlo. Tuttavia, lascia la porta spalancata per una data di lancio nel 2022.

Il nuovo visore, nel frattempo, apparentemente aggiornerà praticamente tutto dalla prima volta, in particolare risoluzione, campo visivo e precisione di tracciamento. Inoltre, la grande notizia è che Sony sta semplificando le cose fino a un singolo cavo che ti collega alla tua PS5, invece della configurazione più laboriosa utilizzata dalla versione attuale.

Avrà anche un controller completamente nuovo, sembrerebbe, uno che sembra essere in grado di eguagliare il feedback tattile del DualSense per assicurarsi che i giochi siano coinvolgenti come lo sarebbero sulla PS5 base. Tutto questo dovrebbe essere più comodo da indossare e da usare, il che sembra promettente.

Staremo a guardare con entusiasmo per eventuali scorci imminenti del design del nuovo visore e controller, ma per ora non cè molto altro da fare.

Ovviamente, nel frattempo, chiunque disponga della PSVR esistente e di una PS5 può ottenere un adattatore gratuito da Sony per continuare a giocare in VR: non andrà da nessuna parte.

Scritto da Max Freeman-Mills.