Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - HTC sta realizzando un visore VR mobile che viene descritto come qualcosa di diverso da Google Daydream View e visori simili.

Secondo CNET , che ha parlato con il Chief Financial Officer Chia-lin Chang, HTC ha sviluppato un prodotto VR compatibile con il nuovo smartphone U Ultra . "Abbiamo un buon piano in termini di combinazione di mobilità e realtà virtuale", ha affermato Chang. "Vive è di fascia alta e nei prossimi mesi vedrai i nostri piani in termini di mobilità e VR, e non è un telefono appoggiato su un auricolare... Sarebbe una cosa diversa."

HTC vende già l auricolare HTC Vive , che è molto simile allOculus Rift in quanto deve essere collegato a un PC, sebbene offra anche un componente aggiuntivo che trasforma lauricolare in un dispositivo autonomo, ma ora sta sviluppando qualcosa del tutto diverso. La società ha specificato che non funzionerà come Daydream View o Samsung Gear VR, che utilizzano entrambi un telefono per lo schermo, i sensori e la potenza di elaborazione.

La stessa CNET ha etichettato il dispositivo in arrivo come un "nuovo giocattolo di realtà virtuale", mentre Chang è stato un po più vago. Ha suggerito, tuttavia, che si tratta di un dispositivo che starà da qualche parte tra il visore Oculus Rift a tutti gli effetti e un visore VR mobile come Daydream View. Non è quindi chiaro quale tipo di dispositivo potrebbe essere: forse sarà ancora necessario un telefono, ma sarà collegato allauricolare tramite USB?

In tal caso, sarà più simile allLG 360 VR . Ne sapremo di più nei prossimi mesi, poiché le cuffie HTC dovrebbero essere lanciate entro la fine del 2017.

Scritto da Elyse Betters.