Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Meta, di proprietà di Facebook, è stata trasparente sul suo credo nel metaverso, compreso il fatto che i dispositivi di realtà aumentata giocheranno un ruolo chiave. Ma ora un nuovo rapporto ha affermato che la società sta segretamente lavorando sul suo primo paio di occhiali AR, come parte di un'iniziativa Project Nazare. Potrebbero essere rilasciati già nel 2024.

Secondo The Verge, che ha parlato con fonti anonime, Meta mira a lanciare il primo modello in due anni, seguito da un modello "più leggero e avanzato" nel 2026, e un terzo modello nel 2028. Il primo modello funzionerà senza il vostro telefono, ma richiederà un "dispositivo a forma di telefono" per la potenza di calcolo e un braccialetto basato su impulsi elettrici ispirato ai CTRL-Labs per il controllo. Sarà basato su Android e può presumibilmente offrire una AR "completa" - completa di immagini 3D e eye-tracking. Sarà dotato di una fotocamera rivolta verso l'esterno, audio stereo, un campo visivo relativamente ampio e un design "socialmente accettabile".

È interessante notare che ci sarà una funzione di comunicazione che permetterà di parlare con l'ologramma di qualcuno, per un'esperienza più coinvolgente di quella che può offrire la videochiamata esistente. Un ex staffer ha anche detto a The Verge che il CEO Mark Zuckerberg spera che i suoi primi occhiali AR Project Nazare saranno un"momento iPhone" per Meta. Tuttavia, Meta ha affrontato molti ostacoli durante il suo sviluppo degli occhiali, tra cui l'abbandono dei piani per un sistema operativo personalizzato, problemi di personale, e un hardware prototipo che è circa quattro volte più pesante degli occhiali esistenti. Alcuni prototipi hanno anche solo quattro ore di durata della batteria.

Separato da tutto questo, Meta potrebbe anche rilasciare un più semplice indossabile - un paio di occhiali intelligenti accoppiati al telefono - chiamato Hypernova entro due anni. Questi occhiali mostrerebbero le notifiche attraverso un piccolo display.

È chiaro che Zuckerberg e Meta vogliono davvero essere un innovatore quando si tratta di realtà aumentata e metaverso. E anche se gli occhiali AR devono ancora prendere piede, Meta spera di avere un vincitore tra le mani.

Scritto da Maggie Tillman.