Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Facebook, la società madre di Oculus e dei suoi visori per realtà virtuale (VR), ha annunciato una nuova funzionalità che ora consentirà agli utenti di connettersi digitalmente in uno spazio simile a una sala riunioni, il tutto in VR. Contrassegnata come Horizon Workrooms , la funzione è gratuita per chiunque possieda un Oculus Quest 2 e consentirà a colleghi e amici di collaborare in uno spazio tridimensionale che assomiglia molto a un moderno ufficio WeWork.

Lazienda si riferisce a una tecnologia come questa come al "metaverso" e vede un futuro in cui la gente di tutti i giorni trascorre ore della giornata completamente immersa in spazi digitali circondati da altre persone "reali", ma virtuali.

Facebook spera che possa "ridefinire il modo in cui lavoriamo" e "avere conversazioni migliori che fluiscono in modo più naturale". Anche se al momento potrebbe sembrare unimpresa ardua, considerando il ritmo letargico delladozione di massa della realtà virtuale allinterno del mainstream, chissà se potremmo presto iniziare a vedere i giganti della Silicon Valley ordinare centinaia se non migliaia di unità VR da inviare ai dipendenti nel tentativo di promuovere il lavoro "di persona" a distanza.

Una delle caratteristiche più interessanti di Horizon Workrooms è che lambiente non deve essere interamente personale in VR. Facebook afferma che mentre solo 16 utenti sono attualmente supportati per lavorare in VR al momento, Workrooms supporta fino a 50 persone in totale, a condizione che i restanti 34 si uniscano come una videochiamata standard con un normale auricolare con microfono non VR. Questa combinazione di alcune persone rappresentate come avatar 3D dal vivo e alcune come una tradizionale chiamata Zoom su uno schermo virtuale potrebbe rivelarsi utile per i membri del team che vogliono partecipare ma non necessariamente possiedono o vogliono indossare un visore VR tutto il giorno .

Altre funzionalità includono Workrooms che ti consente di condividere un feed live dello schermo del tuo computer durante una chiamata con tutti, il supporto per laudio spaziale e persino lutilizzo dei sistemi di tracciamento di mani e volti di Oculus Quest 2 per visualizzare una tastiera virtuale e un trackpad sotto il tuo avatar 3D .

Andrew Bosworth, il principale dirigente VR di Facebook, ha affermato che pensa che "potrebbe essere lapplicazione VR più intensa che esiste". Nellannuncio iniziale, Facebook afferma di "usare Workrooms per collaborare qui... e pensiamo che sia uno dei modi migliori per lavorare se non potete stare fisicamente insieme".

Attualmente, Horizon Workrooms è in una versione beta aperta e gratuita per tutti i possessori di Oculus Quest 2 in tutto il mondo.

squirrel_widget_2679961

Per leggere la nostra recensione di Oculus Quest 2, clicca qui .

Scritto da Alex Allegro. Modifica di __LASSAVED.