Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Si presume che Apple abbia sviluppato dispositivi di realtà aumentata e virtuale per anni , con gli ultimi rapporti che indicano un auricolare costoso e di fascia alta in arrivo nel 2022. Ora, The Information ha condiviso i dettagli sullimminente auricolare, incluso un rendering.

Il rendering, che è molto grezzo e infantile, sembra raffigurare un semplice visore che assomiglia più a un paio di occhiali che a un visore di realtà mista. Potete vedere il render qui sotto. Si suppone che sia basato su "immagini interne di Apple di un prototipo in fase avanzata dello scorso anno".

Le informazioni hanno anche confermato i rapporti esistenti sullauricolare, in quanto presenta un materiale in tessuto a rete simile a HomePod e fasce intercambiabili. Il rapporto affermava che lauricolare potrebbe costare fino a $ 3.000, che è molto più della concorrenza.

Ciò è probabilmente dovuto al fatto che il visore di Apple è pronto a offrire sia app di realtà virtuale che di realtà mista . Conterrà oltre dozzine di telecamere per il tracciamento del movimento della mano, sensori LIDAR per la mappatura delle stanze e doppi display 8K con tecnologia di tracciamento oculare. Aggiungi tutto e le cuffie di Apple, che si pensa si chiami Apple Glasses, dovrebbero offrire una risoluzione di gran lunga superiore rispetto ad altre cuffie sul mercato.

Tuttavia, potrebbe non eseguire i display 8K alla massima risoluzione per tutto il tempo, tuttavia, poiché la tecnologia di tracciamento oculare di Apple determinerà esattamente dove stai guardando in un dato momento e quindi renderà qualsiasi altra cosa a una risoluzione inferiore per preservare energia e migliorare le prestazioni.

Allinterno, i chip delle cuffie saranno probabilmente hardware Apple Silicon sviluppato internamente e potrebbero essere potenti rispetto al chip M1 di Apple.

Infine, si pensa che Apple stia prendendo in considerazione vari metodi di controllo, tra cui il rilevamento delle mani e degli occhi, un quadrante sul lato dellauricolare e un piccolo accessorio. È tutto ancora indeciso e, secondo quanto riferito, lintero progetto è molto lontano dallessere completato o rilasciato

Scritto da Maggie Tillman.