Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Lanalista esperto del settore Ming-Chi Kuo ha apparentemente riferito che Apple potrebbe lavorare con marchi di terze parti sui suoi prossimi dispositivi AR.

Lo stesso rapporto suggerisce che lauricolare AR di Apple di cui si parla da tempo potrebbe essere lanciato nel secondo trimestre del 2020.

Ming-Chi Kuo afferma che Apple potrebbe collaborare con marchi di terze parti per lavorare al rilascio dellauricolare AR. Resta da vedere cosa ciò significhi per il dispositivo, ma potrebbe includere hardware per collegare lauricolare ad altri dispositivi come lApple iPhone o iPad.

Ultimamente abbiamo ricevuto molti suggerimenti sul nuovo dispositivo di realtà aumentata. Ci sono state scoperte recenti nel codice di iOS 13 che indicavano unapp che aveva la capacità di passare dalla modalità montata sulla testa a quella manuale. Ulteriore conferma che lauricolare AR funzionerà con il tuo iPhone.

A luglio, è stata scoperta una domanda di brevetto ufficiale che sembrava suggerire che il design del nuovo visore AR potrebbe includere sensori per tracciare le espressioni dellutente e quindi ricrearle in realtà mista.

Nel corso degli anni abbiamo sentito parlare di tutti i tipi delle cuffie AR, anche dal 2016. Sarà sicuramente interessante vedere cosa Apple porterà sul mercato.

Scritto da Adrian Willings.