Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Con la realtà virtuale che ha infranto alcune barriere di vecchia data negli ultimi anni, non c'è mai stato un momento migliore per prendere in mano un visore VR.

In termini di prezzo e usabilità, ora sono infinitamente più accessibili rispetto a dieci anni fa. Non si tratta solo dell'ascesa delle cuffie standalone, con i modelli di fascia alta ora più facili da usare.

I PC personalizzati hanno anche il potenziale per essere estremamente potenti, contribuendo a fornire ambienti virtuali realistici per coloro che seguono il percorso delle cuffie VR cablate.

Come sempre, abbiamo testato alcune delle migliori opzioni sul mercato, sperimentando giochi e app per vedere come si comportano. Valutiamo molte aree diverse quando esaminiamo i visori VR più recenti e migliori, inclusa la loro abilità grafica, quanto sono comodi da indossare per lunghi periodi e quale livello di compatibilità offrono.

Quindi, dettagliamo le migliori selezioni per aiutarti a decidere quale è la migliore per le tue esigenze.


Qual è il miglior visore VR?

  1. Pimax Vision 8K X
  2. Oculus Quest 2
  3. HTC Vive Pro 2
  4. Oculus Rift S
  5. Riverbero HP G2

La nostra scelta migliore: il miglior visore VR

Pocket-lintle migliori cuffie vr per acquistare la migliore foto dell'attrezzatura per la realtà virtuale del 2020 15

Pimax Vision 8K X

squirrel_widget_5902710

Per

  • Alcune delle migliori specifiche che vedrai
  • Campo visivo ultra ampio
  • Grafica di gioco sbalorditiva

Contro

  • Richiede un PC mostruoso per funzionare

Il Pimax Vision 8K X è senza dubbio il visore per realtà virtuale più pazzo e assetato di potere che abbiamo visto.

Questo visore VR vanta due display 4K, uno per ciascun occhio, insieme a un campo visivo epico e un'elevata frequenza di aggiornamento.

Se sei un esperto di tecnologia, hai un PC potente per eseguirlo e desideri il meglio, allora è proprio questo.

Consigliamo anche i visori VR

Ecco altri quattro fantastici auricolari che abbiamo provato e possiamo consigliare.

Pocket-lintle migliori cuffie vr per acquistare la migliore foto dell'attrezzatura per la realtà virtuale del 2020 10

Oculus Quest 2

squirrel_widget_5865714

Per

  • Valore incredibile
  • Indipendente, autonomo
  • Comodo

Contro

  • Accesso Facebook obbligatorio

L' Oculus Quest 2 è un altro contendente per il titolo di miglior visore VR, e non solo perché è uno dei visori per realtà virtuale più convenienti in circolazione.

È un visore senza fili che non ha bisogno di un PC per funzionare, pur conservando abbastanza hardware all'interno per giocare ad alcuni dei migliori giochi VR in circolazione .

Wireless VR è glorioso e ti dà molta libertà. Altri punti salienti, come il tracciamento manuale, il tracciamento inside-out (senza sensori esterni), telecamere pass-through e un sistema di sorveglianza intelligente, rendono Quest 2 incredibilmente divertente con cui giocare.

Grafica eccezionale, audio eccezionale e la possibilità di collegarsi e giocare di più con Oculus Link rendono Quest 2 ancora più speciale.

Pocket-lintle migliori cuffie vr da acquistare 2020 top gear realtà virtuale foto 14

HTC Vive Pro 2

squirrel_widget_4608863

Per

  • Visualizzazione incredibile
  • Bello e comodo
  • Funziona bene con la maggior parte dei giochi

Contro

  • Avrai bisogno di un PC elegante

HTC Vive Pro 2 è la versione aggiornata di HTC Vive Pro e il meglio che HTC ha da offrire.

Ha l'attuale display best-in-class, che offre un numero di pixel incredibilmente alto, un ottimo campo visivo e anche una frequenza di aggiornamento fino a 120 Hz.

Come il precedente Vive Pro, ha bisogno di una macchina da gioco di fascia alta per funzionare correttamente, ma offre un'esperienza superba che si distingue dalla massa.

Se possiedi già un Vive o Vive Pro, questo rappresenta un bel aggiornamento, mentre il pacchetto completo (comprese le stazioni base) è un must per chi è nuovo all'esperienza Vive.

Pocket-lintLe migliori cuffie Vr da acquistare 2020 Top Realtà Virtuale Gear image 3

Oculus Rift S

squirrel_widget_148502

Per

  • Ottima risoluzione
  • Bello e comodo
  • Buono per chi porta gli occhiali

Contro

  • Non il più recente

Nonostante sia stato in qualche modo eclissato dal Quest 2, questo è un auricolare molto forte a sé stante.

È un visore per realtà virtuale collegato che richiede un decente PC da gioco per correre, ma offre una fantastica esperienza di gioco con grafica, audio e riproduzione a scala di stanza brillanti.

È progettato con il tracciamento "inside-out" - il che significa che tutti i sensori sono integrati direttamente nel dispositivo - e, in quanto tale, è una delle cuffie con tethering per PC più facili da usare.

La parte migliore è che Rift S è compatibile con i giochi Rift e puoi acquistare nuove esperienze da Steam o dal negozio Oculus. Ciò significa che c'è accesso a migliaia di giochi, quindi molto da giocare . È anche comodo, capace e fantastico per l'avvio.

Pocket-lintle migliori cuffie vr per acquistare 2020 top gear realtà virtuale foto 12

Riverbero HP G2

Per

  • Ottimi livelli di risoluzione
  • Funziona bene con Steam
  • Prezzi solidi

Contro

  • Non i migliori controller

Potrebbe non essere appariscente come altri in questo elenco, ma il Reverb G2 è attualmente uno dei migliori visori VR che puoi giocare.

In gran parte, questo è dovuto all'avere alcuni dei migliori obiettivi in circolazione, combinati anche con uno dei conteggi di pixel più alti. Presenta una risoluzione di 2160 x 2160 per occhio, offrendo alcune immagini davvero soddisfacenti.

È stato inoltre realizzato in collaborazione con Valve e Microsoft, il che significa che funziona sia con Windows Mixed Reality che con Steam VR, offrendoti il meglio di entrambi i mondi.

Telecamere di rilevamento interno, un design confortevole e fantastiche esperienze di gioco completano un ottimo pacchetto.

Altri prodotti che abbiamo considerato

Quando abbiamo cercato di classificare i migliori visori VR disponibili, abbiamo trascorso ore a testarli, ricercarli e conviverci. Quando si tratta di consigliare questi dispositivi, prendiamo sempre in considerazione una serie di fattori e applichiamo gli stessi criteri quando viene presa in considerazione l'inclusione di un nuovo modello. Non è nemmeno tutto giudicato dai nostri test: cerchiamo anche di tenere conto delle recensioni dei consumatori, della qualità e del valore del marchio.

In tutte le nostre raccolte, ci sono anche molti prodotti che testiamo che non fanno il taglio finale. Dal momento che potrebbero essere la soluzione giusta per alcune persone, tuttavia, li abbiamo elencati di seguito.

Come scegliere un visore VR

Ci sono molte domande che vorresti farti prima di fare il grande passo su quello che molto probabilmente potrebbe essere un acquisto piuttosto costoso per entrare nel mondo della realtà virtuale. Ecco alcune delle cose che dovresti chiedere:

Quanto dovresti spendere per un visore VR?

Questa è una domanda che può applicarsi praticamente a qualsiasi acquisto nel mondo della tecnologia, ma questo non lo rende meno appropriato quando parliamo di visori VR: devi impostare il tuo budget!

Calcola quanto saresti felice di spendere e questo farà molto per decidere quale auricolare è il migliore per te. Questo è più vero per la realtà virtuale che per altre aree, dal momento che l'hardware con cui abbiamo a che fare può diventare molto costoso.

E tieni presente che non deve essere sempre l'opzione più costosa, dal momento che ora ci sono molti visori VR disponibili a un prezzo relativamente basso.

Vuoi passare al wireless?

Una grande domanda sui visori VR si riduce al fatto che richiedano o meno un cavo: nella maggior parte dei casi, devono essere collegati a un PC o a una console per funzionare. Alcuni, come Oculus Quest 2, hanno la capacità di funzionare autonomamente, con abilità grafiche ridotte, ma possono comunque essere collegati per un divertimento legato quando hai bisogno di una spinta, che è probabilmente il meglio di entrambi i mondi.

Altri, come la maggior parte delle cuffie HTC Vive, possono essere convertiti per funzionare in modalità wireless utilizzando accessori che aggiungeranno un po' di costo e potrebbero richiedere un po' di tempo per la configurazione, ma una volta fatto avrai una grafica straordinaria senza preoccuparti dei cavi. Se hai mai provato la realtà virtuale prima, questa sarà un'area da decidere prima di acquistare.

È la chiave di risoluzione per te?

Un'altra variabile chiave tra i diversi visori VR e, in effetti, uno dei modi principali per distinguere tra loro, si riduce al livello di risoluzione che possono offrirti. Si tratta del numero di pixel nei loro display, per quanto siano vicini ai tuoi occhi, e più alto è il numero, più nitidi saranno gli elementi visivi.

Tuttavia, non è il tutto e per tutto, quindi potrebbe essere che ti interessi di più a quali giochi sarai in grado di giocare che a quanto appariranno esattamente mentre lo fai.

Per cosa utilizzerai la realtà virtuale?

Questo porta al nostro punto finale: per cosa vuoi un visore VR? Ci sono un sacco di fantastici video da esplorare in VR, oltre a brillanti strumenti di produttività e spazi di coworking per aiutarti a combattere l'isolamento. Naturalmente, c'è anche un intero mondo di giochi.

Quindi, vale la pena capire qual è la tua priorità per scegliere l'auricolare più adatto ai tuoi obiettivi. Questo è il modo più sicuro per assicurarti di non sceglierne accidentalmente uno che non sia l'ideale.

Maggiori informazioni su questa storia

Ogni prodotto in questo elenco è stato testato in situazioni di vita reale, proprio come lo useresti nella vita di tutti i giorni.

Ciò significa utilizzare ampiamente ciascun visore VR per assicurarci di averlo messo alla prova, non solo per i giochi, ma anche per attività generali e utilizzabilità. Siamo sempre sicuri di considerare anche il comfort, dato che molte cuffie sul mercato non sono belle da indossare per lunghi tratti.

La realtà virtuale è stata un'area di competenza per Pocket-lint per anni, sin dai tempi in cui era un'idea di nicchia lontana anni luce dall'essere il prodotto di facile utilizzo che è oggi. Abbiamo monitorato la sua crescita in un'opzione mainstream e abbiamo esaminato e testato le cuffie per tutto il tempo, costruendo una banca di confronti e giudizi su cui fare appello.

Nei riassunti di cui sopra, abbiamo mantenuto le cose brevi, evitando gergo e numeri. Tuttavia, se fai clic su una recensione del visore VR , troverai guasti più dettagliati.

Come sempre, ci sono anche molti modelli che abbiamo considerato che non hanno fatto il taglio in ciascuna delle nostre guide per l'acquirente.

Scritto da Chris Hall e Adrian Willings. Modifica di Conor Allison.