Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Il nuovo sistema operativo di Apple, OS X Yosemite, è arrivato con una serie di modifiche al design e alle funzionalità al seguito e la promessa di essere la migliore versione di OS X di sempre.

Ma è davvero così semplice? Può davvero essere solo il caso di premere il pulsante di download nellApp Store e avventurarsi in un mondo nuovo e coraggioso? Usiamo Yosemite da giugno per scoprirlo.

Nuovo, ma uguale

Ci sono molti cambiamenti, ma nel tipico stile Apple la maggior parte sono modifiche di cui ti renderai conto che non potrebbero vivere senza entro una settimana dallutilizzo e ti chiedi perché non sono mai esistite prima.

Poi ci sono le nuove funzionalità, le modifiche alle tue funzionalità preferite, le modifiche a cose che non usavi in precedenza e che non userai questa volta, e modifiche nascoste che non noterai mai. Certo, alcune cose non sono affatto cambiate.

Un nuovo look

Probabilmente il cambiamento più grande e più visivo è che OS X ha subito una pulizia sistematica dellinterfaccia utente. Sebbene non corrisponda completamente alla scarsità di iOS 8, sembra sicuramente molto più pulito rispetto alle uscite precedenti.

LEGGI: Recensione di Apple iOS 8

Per cominciare, OS X Yosemite Bears è un nuovo font, progettato specificamente per il display Retina presente sulla linea di laptop MacBook Pro, che offre unesperienza visiva molto più pulita, più sottile.

Cè una nuova barra degli strumenti semplificata che cerca di rimuovere anche gran parte del disordine. Tutto, dai pulsanti rosso, giallo e verde, alle icone, è stato ridotto al minimo e lazione del pulsante verde è stata cambiata. Invece di ridimensionare in modo casuale la finestra leggermente più grande, lapp diventa a schermo intero (sostituisce licona a schermo intero con due frecce).

Se sembra orribile, puoi premere alt contemporaneamente per tornare allopzione di dimensione casuale. Con le app Apple, anche un doppio tocco sulla barra del titolo la espande in modo che sia più grande ma non a schermo intero.

Pocket-lintimmagine recensione mac os x yosemite 9

È chiaramente un tentativo da parte di Apple di farci abbracciare le app a schermo intero e lunica funzionalità che probabilmente farà impazzire molte persone. Aspettati indignazione e #fullscreengate a un certo punto.

In linea con leffetto di stratificazione di iOS 8, le finestre di OS X Yosemite ora hanno una traslucenza che ti consente di vedere cosa cè dietro o, in alcuni casi, cosa cè dentro e dopo. È un effetto sottile che funziona sorprendentemente bene, anche se per la maggior parte probabilmente non lo noterai, a parte lo strano momento "ooh non è così intelligente".

Pocket-lintimmagine recensione mac os x yosemite 15

Tuttavia, ciò che noterai è il dock più pulito che si trova nella parte inferiore dello schermo. È sparito il vassoio o la mensola tridimensionale, e dentro cè quello che sembra un blocco di vetro con bordi curvi che si trova invece bidimensionalmente contro la carta da parati posteriore.

Il nuovo look è piacevole da usare e certamente non così polarizzante come lo è stato Windows 8 per gli utenti Microsoft, ma alla fine può essere archiviato sotto "più pulito, migliore, ma familiare". Questo non è un sistema operativo che ti scioccherà, né uno che farà rimanere a bocca aperta le persone che ti vedono lavorare su di esso.

Riflettore

La ricerca di app, documenti, foto o e-mail è sempre stata abbastanza facile in OS X, anche se non così ovvia come molti credono. Tocca Cmd + barra spaziatrice in OS X Yosemite e ti viene presentata una grande casella di ricerca al centro dello schermo.

Il design è nuovo e molto più in anticipo, ma cè un motivo. Invece di darti solo un rapido elenco di cose sulla tua macchina, la funzione Spotlight ora inserirà fonti di dati come app, oltre a informazioni provenienti da Internet da Maps, Wikipedia, feed di notizie, App Store e iTunes Store. Dagli orari dei film al cinema fino alla ricerca della pizzeria più vicina digitando "pizza" in Spotlight: è tutto intuitivo. Purtroppo però non ha funzionato la nostra casa di curry locale.

Pocket-lintimmagine recensione mac os x yosemite 12

Hai bisogno di aprire unapp velocemente? Tutto ciò che devi fare ora è iniziare a digitare nella casella Spotlight e Apple completerà automaticamente ciò che desideri, rendendo semplice e veloce trovare lapp giusta e veloce.

Dove sospettiamo che lo utilizzeremo di più in futuro, tuttavia, è Contatti e Continuità.

Per i contatti, digita semplicemente la persona che vuoi trovare e produce una scheda di contatto per loro che ti fornisce tutti i dati che hai in archivio, inclusi i collegamenti a e-mail o documenti recenti con il loro nome che hai sul tuo computer. Se quella persona è abbastanza famosa, compare anche una voce di Wikipedia. Ma dove diventa utile è che usando Continuity connesso al tuo iPhone puoi effettuare una chiamata direttamente dal tuo desktop, senza bisogno di sollevare il tuo iPhone.

La caratteristica che amiamo di più è che Spotlight ora ti consente di eseguire conversioni di base. Vuoi conoscere il tasso di cambio dollaro-sterlina? Premi cmd + barra spaziatrice e inizia a digitare. Vuoi sapere cosè 10 più 10? Può anche farlo (anche se siamo sicuri che lo possiate già capire da soli). Coloro che sono preoccupati di non essere in grado di utilizzare la valuta senza una connessione Internet non dovrebbero farlo. Salva gli ultimi dati conosciuti per te in modo che tu possa ancora utilizzarli offline.

Apple non è arrivata al punto di collegarsi a servizi come Wolfram Alpha, il motore di conoscenza computazionale, ma è sicuramente solo questione di tempo.

Se tutto questo suona un po troppo, puoi limitare ciò che Spotlight fa e non ti offre, ma possiamo facilmente vedere che Apple lo usa come un modo per ottenere una serie di risposte rapide e semplici agli utenti senza che debbano rivolgersi a un browser: Google offre da tempo questo tipo di risposte rapide.

Notifiche

Preso in prestito da iOS in Mavericks, Yosemite cerca di migliorare il pannello delle notifiche che si trova nascosto sul lato destro dello schermo fondendolo finalmente con il dashboard dei widget (è ancora lì ma disattivato per impostazione predefinita). Ora sarai in grado non solo di vedere tutte le tue notifiche, ma in un nuovo pannello Oggi potrai vedere elementi come meteo, borsa, una calcolatrice e i tuoi appuntamenti.

Pocket-lintimmagine recensione mac os x yosemite 8

Sebbene venga fornito solo con una manciata di widget creati da Apple, Apple sta aprendo la funzione a sviluppatori di terze parti e abbiamo già giocato con alcuni di essi. Significa che puoi ottenere cose come un widget eBay che tiene traccia delle tue aste o un widget sportivo per seguire le tue squadre preferite.

In realtà i widget saranno solo buoni quanto ne hai bisogno. Un po come la funzione Dashboard. Sospettiamo che la maggior parte non ne approfitterà, ma gli utenti esperti li adoreranno.

Safari

Ad Apple piace potenziare e migliorare Safari ogni anno insieme al lancio del suo nuovo sistema operativo e Yosemite non è diverso. Come altre app Apple, Safari 8.0 presenta un nuovo design più pulito e alcune nuove funzionalità.

La barra degli strumenti è stata ampiamente ripulita, mentre un nuovo menu a comparsa dei preferiti, accessibile facendo clic nella casella URL/ricerca, ti consente di eliminare del tutto la barra dei preferiti se ti senti coraggioso.

Come Spotlight, la casella di ricerca in Safari cerca di fornirti frammenti di alcuni dati chiave da Wikipedia, Maps, iTunes e altre fonti, oltre a mostrarti suggerimenti dal tuo motore di ricerca, che ora possono essere personalizzati da una serie di opzioni anziché solo Google o Bing.

Pocket-lintimmagine recensione mac os x yosemite 21

Cè anche una nuova visualizzazione a schede comoda da usare che assomiglia allesperienza delle schede in iOS 8. Se sei un utente di grandi schede ora puoi scorrere la barra delle schede aperte con uno scorrimento delle dita o del mouse invece di dover accedere al menù a tendina alla fine della riga.

Accumula ricompense e vantaggi su tutte le tue carte esistenti con questa Curve Mastercard

Dietro le quinte cè una maggiore enfasi sulla sicurezza e sulla gestione dei cookie, e i fan di Netflix saranno lieti di vedere che Apple ha lavorato duramente per assicurarsi che il servizio di film e programmi TV non sia un tale maiale.

Aneddoticamente sembra anche più veloce navigare in Internet. In una serie di test di navigazione generali sia contro Chrome di Google sulla stessa macchina che contro Safari 7 su una macchina diversa che esegue Mavericks, Safari 8 è risultato il migliore.

Posta e messaggi

Come Safari, anche Mail per e-mail e Messaggi per iMessage e ora messaggi di testo sono stati aggiornati.

Mail offre funzionalità come Markup in modo da poter annotare immagini o aggiungere una firma scrivendola con il trackpad o scansionandola tramite la fotocamera per aggiungere ai documenti. È sorprendentemente più utile che suoni e chiunque abbia ricevuto una nostra email illustrata negli ultimi due mesi avrà senza dubbio visto frecce rosse su tutto.

Una nuova funzionalità chiamata Maildrop dovrebbe anche farti risparmiare tempo e lavora sullidea di fornire un collegamento a grandi allegati per evitarti di doverli inviare via email e tutti i problemi che ne derivano. Limitato a un massimo di 5 GB, Maildrop funziona in connessione con iCloud e i file vengono resi disponibili per 30 giorni successivi.

Non inviamo file più grandi spesso, se non mai, quindi raramente abbiamo riscontrato la necessità di utilizzarlo negli ultimi due mesi, ma possiamo vedere i vantaggi. Per fortuna Apple non lha incluso nella quota di archiviazione di iCloud. Se usi spesso servizi come WeSendIt, Maildrop farà una grande differenza.

Messaggi

Rivisto per Yosemite, cè una maggiore enfasi sul lavoro con i gruppi. Lapp Messaggi ora fornisce maggiori informazioni su coloro a cui stai inviando messaggi con cose come la loro posizione e la possibilità di inviare messaggi vocali ad altri anziché solo testo. Buon compleanno a qualcuno?

Se hai un iPhone con iOS 8.1 sarai anche in grado di inviare e ricevere messaggi di testo tramite lapp Messaggi indipendentemente dal fatto che la persona a cui stai messaggiando stia utilizzando iMessage o meno. È unottima funzionalità che abbiamo apprezzato nei primi giorni della beta e di nuovo più recentemente su un iPhone di prova con iOS 8.1.

Continuità

Una delle caratteristiche più grandi ed entusiasmanti di Yosemite è la Continuità. Ciò ti consente di accoppiare perfettamente il tuo iPhone con il tuo Mac e beneficiare della potenza di tale connessione direttamente dal desktop o dal laptop. Chiamate dirette dal tuo Mac senza sollevare il tuo iPhone? Ce lhai.

LEGGI: OS X Yosemite Continuity and handoff review: puoi mettere via il telefono, ma non completamente

Alcuni direbbero che un dispositivo OS X è più incentrato sul lavoro. Il più grande successo di Continuity che abbiamo riscontrato qui è luso della modalità hotspot istantanea, soprattutto se lavori molto in movimento. Gli hotspot personali non sono una novità, ma ciò che ci piace qui è la possibilità di attivare la funzionalità hotspot nel telefono senza togliersela di tasca. Risparmia un sacco di cose.

Pocket-lintimmagine recensione mac os x yosemite 6

Abbiamo anche apprezzato molto la possibilità di inviare messaggi di testo SMS tramite il desktop ad amici che non hanno iMessage. Testarlo nelle prime fasi del programma Beta e di nuovo dallintroduzione di iOS 8.1 (in beta), significa che inviare messaggi ad amici e colleghi è davvero semplice. Lo farai molto di più - lo abbiamo sicuramente fatto.

Quello che aspettavamo di più e da cui siamo leggermente delusi è la capacità di effettuare e ricevere chiamate. La tecnologia funziona perfettamente, non è questo il problema, ma non cè ancora alcun modo per disattivare la suoneria associata, il che è frustrante. Abbiamo anche trovato per i migliori risultati che devi sederti vicino al microfono del tuo computer. La tecnologia mostra tristemente le precedenti carenze di Apple nella tecnologia del microfono sul suo laptop e sulla gamma di monitor. Ovviamente è risolvibile con un microfono, ma è sicuramente qualcosa da tenere a mente quando si arriva a utilizzare la nuova funzione.

Prestazione

Per la maggior parte del nostro processo di revisione abbiamo utilizzato Yosemite in versione beta, e ciò significa che bug e frustrazioni sono stati presenti lungo la strada. Ma non è una sorpresa visti i quattro mesi di utilizzo che abbiamo impiegato.

Poiché la beta si è avvicinata alla concorrenza, i bug sono scomparsi per la maggior parte. È stato sicuramente abbastanza stabile da poter essere utilizzato come nostra macchina principale. Il sistema operativo sembra stabile come ci si aspetterebbe e aggiorneremo questa recensione nei prossimi giorni per riflettere eventuali esperienze di stabilità che noteremo con il lancio della build finale.

Prime impressioni

Yosemite è una brillante evoluzione di OS X che migliora davvero il modo in cui ti connetti con il tuo iPhone e questo è davvero laspetto principale da portare via qui.

Sì, ci sono alcune nuove sottigliezze di design da apprezzare, e sì, il nuovo Spotlight rende le cose molto più facili da cercare e caricare le app, ma il gruppo principale che trarrà i maggiori benefici da questo aggiornamento sono gli utenti iPhone che desiderano godersi lintero ecosistema Apple anche di più.

Quellesperienza non è ancora perfetta. Adoriamo il supporto per i messaggi SMS e la funzione di hotspot istantaneo, ma vorremmo davvero che Apple avesse incluso un modo per silenziare le chiamate in arrivo. Ci sono anche le preoccupazioni che abbiamo sulla distanza che devi essere dal microfono per non suonare in modo orribile allaltro capo del telefono.

Ma queste sono, si spera, soluzioni rapide che Apple dovrebbe introdurre nei primi aggiornamenti e sono davvero solo fastidiosi fastidi in quello che è un aggiornamento degno e gratuito.

Sì, ci saranno cose che non ti piaceranno, sì, ci saranno fastidi che esistono ancora, e a volte ti chiedi perché Apple non abbia fatto certe cose (non preoccuparti, gli abbiamo già chiesto una serie di caratteristiche), ma nel complesso Yosemite è un buon aggiornamento e uno che aggiungerà molte nuove funzionalità e miglioramenti al tuo desktop.

Scritto da Stuart Miles.