Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - Potrebbe aver trovato la fama su YouTube nel 2009, ma il ciclista professionista di mountain bike da strada Danny MacAskill non si considera uno YouTuber in alcun modo o forma.

"È un posto divertente per me. YouTube è semplicemente la piattaforma migliore per far conoscere i tuoi contenuti alla maggior parte delle persone", dice MacAskill al podcast Pocket-lint. "Ci sono altre piattaforme che hanno una qualità e standard più elevati, come Vimeo per esempio.

MacAskill, che ha realizzato vari video in tutto il mondo negli ultimi 10 anni, preferisce realizzare ogni video come se fosse una nuova canzone su un album piuttosto che offrire uno sguardo quotidiano sulla sua vita, o insistere sul fatto che hai visto i video precedenti che ha ha fatto.

"Non mi considero uno YouTuber", aggiunge MacAskill. "Recentemente ho aperto un canale, perché è una cosa da avere, ma faccio questi film come se non ne avessi mai fatto uno prima".

È questo approccio che secondo MacAskill si distingue da ciò che molti YouTuber producono e forse il motivo per cui è desideroso di prendere le distanze dalla piattaforma.

MacAskill ha quasi 200.000 abbonati, ma ha pubblicato solo 3 video sul suo nuovo canale YouTube negli ultimi sei mesi, in netto contrasto con il tuo YouTuber medio che pubblica almeno tre video a settimana.

"Le cose più in voga su YouTube sono un sacco di sciocchezze. Ti preoccupi per alcune delle generazioni più giovani per quello che aspirano a essere in alcuni dei vlog che ci sono, ma ognuno per conto proprio".

Red BullDanny MacAskill Non sono un YouTuber image 2

Gli ultimi video di MacAskills, su YouTube, lo vedono fare una serie di trucchi sotto il sole scozzese sulla montagna Buachaille Etive Beag vicino a Glencoe e dentro e intorno alle acque turchesi del porto di Dunbar per celebrare un nuovo accordo di sponsorizzazione con Adidas.

I video precedenti come The Ridge, girati sullisola di Skye nel 2014, hanno avuto finora oltre 66 milioni di visualizzazioni.

Puoi ascoltare lintervista completa sullultimo podcast Pocket-lint in uscita questo venerdì e dare unocchiata ad alcuni dei video precedenti di MacAskill su YouTube.com/RedBull

TomTom Go Navigation App è un'app di navigazione mobile premium per tutti i conducenti

Scritto da Stuart Miles.