Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Il tanto affermato supporto multi-dispositivo di WhatsApp potrebbe finalmente avvicinarsi al lancio. Secondo quanto riferito, WhatsApp sta lavorando alla funzione da un po' di tempo, ma ci vuole un po' di tempo a causa di quanto nuovo lavoro deve essere fatto per consentirlo.

Abbiamo sentito voci sul supporto multi-dispositivo a tutti gli effetti dal 2020 e ci sono stati anche beta test per questo. Tali prove includevano una "beta multi-dispositivo" che avrebbe consentito ai dispositivi di funzionare anche senza una connessione al telefono dell'utente.

Secondo WABetaInfo, è ora in arrivo un aggiornamento multi-dispositivo che consentirebbe agli utenti di collegare un secondo telefono al proprio account WhatsApp. Perfetto per quelli di noi con più di uno smartphone che devono ancora poter accedere a WhatsApp da qualsiasi luogo.

wabetainfoWhatsApp potrebbe finalmente ricevere supporto per più di una foto del telefono 3

Questa funzionalità del dispositivo collegato consentirà agli utenti di controllare tutti i dispositivi collegati più o meno allo stesso modo in cui è possibile utilizzare WhatsApp sul Web e sul desktop, tranne che senza la necessità che il telefono principale abbia sempre una connessione Internet in background.

Tutto questo è interessante anche perché tradizionalmente WhatsApp ha sempre richiesto un numero di telefono per poter essere collegato al proprio dispositivo. Se passi a un nuovo telefono andresti bene se mantieni lo stesso numero, ma per il resto dovresti ricominciare da capo.

Quindi hai la seccatura di far sapere a tutti i tuoi contatti cosa è successo. Allo stesso modo, se stai già manipolando due telefoni, ad esempio un telefono di lavoro e uno personale, non puoi nemmeno eseguire WhatsApp comodamente e facilmente.

Insieme a questo aggiornamento, si dice che ci siano anche una serie di miglioramenti in arrivo. Questi includono la possibilità di creare anteprime dei collegamenti, accessi più fluidi e altro ancora.

Miglior VPN 2022: le 10 migliori offerte VPN negli Stati Uniti e nel Regno Unito

Non si sa quando l'aggiornamento verrà lanciato ufficialmente a questo punto.

Scritto da Adrian Willings e Cam Bunton.