Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - Uber riceverà una nuova licenza per operare a Londra dopo che un giudice ha accolto il suo ricorso contro un divieto di Transport for London.

TfL aveva rifiutato alla compagnia di taxi una rinnovata licenza per operare nella capitale del Regno Unito alla fine del 2019. Ma, la corte dei magistrati di Westminster ha stabilito che Uber era ora una società "adatta e corretta".

-

Avendo precedentemente concesso una licenza dopo un simile stallo nel 2017, TfL aveva successivamente rifiutato di rinnovarla di nuovo, adducendo carenze nella sicurezza dei passeggeri.

Accumula ricompense e vantaggi su tutte le tue carte esistenti con questa Curve Mastercard

Ha inoltre affermato di aver riscontrato casi di conducenti non autorizzati che sfruttano le vulnerabilità nellapp Uber per trasportare passeggeri senza la corretta licenza.

Tuttavia, sebbene il tribunale abbia riconosciuto carenze in passato, è stato rassicurato che lazienda ha adottato misure per colmare eventuali vulnerabilità e falle di sicurezza.

"Nonostante i loro fallimenti storici, li trovo, ora, una persona adatta e adeguata per detenere una licenza di operatore PHV [veicolo a noleggio privato] di Londra", ha detto il vice magistrato capo Tan Ikram (come riportato dalla BBC).

Deve ancora decidere la durata della nuova licenza e le eventuali condizioni che dovrebbero essere imposte.

Scritto da Rik Henderson.
  • Fonte: Uber secures right to continue operating in London - bbc.co.uk
Sezioni App Uber