Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Vi ricordate molto tempo fa quando si impostava il proprio stato su un social network o su un messenger come AIM? Bene, Twitter sta cercando di ricreare quell'esperienza, con una nuova funzione "Vibe" che si dice stia sviluppando.

Il ricercatore di app Jane Manchun Wong, che regolarmente scava nei codici delle app per portare alla luce caratteristiche non rivelate, ha scoperto che Twitter sta lavorando su una caratteristica chiamata VIbe. Sarà un nuovo modo per impostare gli aggiornamenti di stato. Si sarebbe in grado di impostare il proprio stato a livello di profilo, ma si potrebbe anche collegarli a specifici tweet per mostrare ai follower cosa si stava facendo in un momento specifico.

Wong ha twittato immagini della funzione, che Twitter non ha ancora annunciato, con quelli che sembrano essere preset generici per lo stato (mangiare, guidare, ecc). Non è chiaro se si sarà in grado di scrivere i propri aggiornamenti.

Twitter ha riferito di aver testato per la prima volta gli aggiornamenti di stato circa quattro anni fa, ma non ha mai portato avanti l'idea.

Sembra che Twitter stia cercando di dare ai suoi utenti un sacco di modi per esprimersi il più vicino possibile al momento, sia con tweeting in tempo reale, sessioni audio dal vivo tramite Spaces, o ora la possibilità di impostare il tuo stato per mostrare il tuo umore o quello che stai facendo in un dato momento e anche quando hai inviato un tweet. Naturalmente, Vibe non è ancora live per tutti o confermato; è solo trapelato finora.

Scritto da Maggie Tillman.