Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Tinder ha confermato che renderà disponibile la verifica dellidentità ai suoi utenti su base volontaria poiché mira a rafforzare la sicurezza su tutta la piattaforma e rassicurare i suoi utenti.

La verifica dellidentità è una specie di patata bollente su Internet. Da un lato ci sono molti che chiedono una verifica dellidentità più obbligatoria, dallaltro largomento secondo cui la verifica può mettere a rischio le persone e dissuaderebbe coloro che si esprimono contro i danni del mondo reale.

Tinder ha chiarito che la verifica dellidentità sulla piattaforma sarà volontaria, a meno che non sia richiesta dalla legge in una particolare regione in cui è disponibile.

Per gli utenti, ci sono molti incentivi a utilizzare la verifica dellidentità, poiché rende molto più probabile che tu stia parlando con la persona con cui pensi di parlare ed è facile vedere un futuro in cui le persone corrisponderanno solo a coloro che sono anche verificato.

"La verifica dellidentità è complessa e articolata, motivo per cui stiamo adottando un approccio di prova e apprendimento per limplementazione", afferma Rory Kozoll, responsabile dei prodotti di fiducia e sicurezza di Tinder.

"Sappiamo che una delle cose più preziose che Tinder può fare per far sentire i membri al sicuro è dare loro più fiducia che le loro partite siano autentiche e un maggiore controllo su chi interagiscono".

Tinder ha affermato che cercherà di identificare i migliori tipi di documentazione per ciascun paese in cui sta lavorando, ma comprende anche che alcuni potrebbero non essere disposti a condividere documenti di identità ufficiali con una piattaforma online.

La verifica dellidentità non è una novità per Tinder: la società lha lanciata in Giappone nel 2019 e afferma che sta attingendo a questa esperienza per guidarla nellallargare lo schema a livello globale.

Tinder afferma che la verifica dellidentità sarà disponibile "nei prossimi trimestri".

Scritto da Chris Hall.