Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - Netflix sta per lanciare un aggiornamento per le sue applicazioni per iPhone e iPad che consentirà ai nuovi abbonati di scegliere un piano e sottoscrivere un abbonamento attraverso un link al proprio sito web.

Negli anni precedenti, Apple non permetteva a Netflix di usufruire di questa funzione, in quanto significava aggirare il link per l'acquisto in-app che funziona attraverso l'App Store di Apple e, di conseguenza, Apple non riceveva la sua percentuale del canone.

-

È stata una questione controversa per diversi sviluppatori, ma in un recente aggiornamento Netflix ha sfruttato un'API per le app "lettore" che possono collegarsi a opzioni di abbonamento esterne.

Accumula ricompense e vantaggi su tutte le tue carte esistenti con questa Curve Mastercard

Con questo aggiornamento - come riportato per la prima volta da 9to5Mac - all'utente viene mostrato un pop-up quando tocca il pulsante "abbonati". Si legge che "stai per lasciare l'app per andare su un sito web esterno", insieme ad alcune considerazioni sul fatto che Netflix sarà l'unico responsabile dell'abbonamento, e non Apple.

Poi, quando si preme "continua" si accede alla pagina di abbonamento di Netflix, dove è possibile abbonarsi e registrarsi. In questo modo, Netflix può evitare di pagare la commissione del 30% per ogni abbonamento.

Poiché Apple considera le app che forniscono video o qualsiasi altro contenuto digitale (musica, libri, audio ecc.) come app di lettura, Netflix ha potuto sfruttare questa funzionalità.

Quindi, se non siete ancora abbonati a Netflix, potete iscrivervi subito dall'app Netflix su iPhone e iPad.

Scritto da Cam Bunton.