Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Giorni dopo che Facebook ha annunciato la sua versione di un metaverso , Microsoft ha annunciato che sta costruendo un metaverso allinterno di Teams , completo di spazi virtuali e avatar animati.

Un metaverso è essenzialmente un mondo digitale pieno di gemelli digitali di persone, luoghi e cose. È una versione di Internet in cui gli avatar delle persone possono riunirsi virtualmente per comunicare, collaborare e condividere su qualsiasi dispositivo. Lambiente metaverse di Microsoft per Teams usa la piattaforma "Mesh". È tutto progettato per sfruttare gli sforzi di realtà mista di Microsoft e la tecnologia HoloLens in modo che chiunque possa videochiamare in spazi virtuali utilizzando avatar animati.

A Ignite 2021, Microsoft ha fatto sembrare Mesh il futuro di Teams.

Infatti, a partire dal 2022, Teams contribuirà a ridurre la fatica di dover essere in videochiamata tutto il giorno. Microsoft ha immaginato spazi virtuali allinterno di Teams, dove puoi lavorare su progetti o persino giocare utilizzando le app Microsoft, ma con avatar animati. In questo modo, puoi partecipare senza dover effettivamente accendere la webcam quando non ne hai voglia. Microsoft ha detto che sta persino usando lintelligenza artificiale per rilevare i tuoi segnali vocali e animare il tuo avatar.

È interessante notare che non dovresti aver bisogno di un visore VR per vedere e usare gli avatar in Teams.

Sebbene siano ovviamente ottimizzati per luso con un visore VR o un visore AR, gli avatar in Teams dovrebbero funzionare sia nelle normali riunioni 2D che 3D. Fondamentalmente, a causa di Microsoft Mesh, gli spazi virtuali e gli avatar animati in Teams dovrebbero essere accessibili da più tipi di dispositivi.

Scritto da Maggie Tillman.