Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - Streamlabs innova costantemente per migliorare l'esperienza degli streamer e dei creatori di contenuti. Ora Collab Cam rende più facile la collaborazione tra streamer.

Per chi non lo sapesse, Streamlabs è uno strumento che consente agli utenti di catturare filmati di gioco e trasmetterli in streaming a un pubblico su Twitch, YouTube e altrove.

Ma è molto più potente di così, perché Streamlabs dà agli utenti l'accesso a ogni sorta di cose, tra cui bot che aiutano a moderare i commenti, caselle di avviso per evidenziare eventi speciali durante lo streaming, sovrapposizioni di stream e molto altro ancora.

Ora Streamlabs ha capito che le persone passano più tempo a collaborare con altri streamer o a creare stream per più persone per podcast e altro. Di solito è difficile da configurare, perché bisogna usare Zoom, Discord o un'altra fonte e poi cercare di inserirla nel software di streaming. Ora, con Collab Cam, questi problemi appartengono al passato.

POCKET-LINT VIDEO OF THE DAY

Streamlabs Collab Cam è stato originariamente rivelato in forma beta alla TwitchCon Amerstam di luglio, ma ora è stato reso più ampiamente disponibile.

Il suo funzionamento lo rende non solo più semplice di altri metodi che potreste utilizzare, ma anche più potente.

Per iniziare con Collab Cam è sufficiente impostare una nuova fonte e selezionare l'opzione Collab Cam. Avrete quindi accesso a un link dedicato che potrete condividere con un vostro amico. Quest'ultimo potrà quindi visitare il link in un browser per condividere la propria videocamera con voi.

Collab Cam consente di ospitare facilmente l'altra persona come ospite, il che è perfetto per i podcast e altro. Il team di Streamlabs afferma che gli streamer hanno anche la possibilità di scegliere il link nel proprio Streamlabs e quindi di fare co-streaming sulla propria macchina.

Collab Cam promette una qualità migliore rispetto ad altre fonti che potreste utilizzare e ha la possibilità di includere fino a quattro persone contemporaneamente. Tuttavia, è possibile ospitare gratuitamente solo una persona, mentre per altre è necessario pagare.

Collab Cam ha anche altri utilizzi: si può configurare con il proprio telefono e usarlo come opzione multi-camera per mostrare la mano del mouse o qualcos'altro in streaming.

È la settimana della sicurezza domestica su Pocket-lint

Scritto da Adrian Willings.