Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - Gli adolescenti britannici stanno abbandonando le fonti tradizionali di notizie, come la TV terrestre e, in particolare, la BBC. Si affidano invece a Instagram, TikTok e YouTube per ricevere regolarmente le notizie.

Un nuovo rapporto dell'Ofcom rivela che i tre servizi online hanno superato i canali One e Two della BBC come destinazioni più popolari per le notizie della fascia d'età.

Ma la TV non è l'unica vittima dell'aumento di popolarità delle applicazioni video sociali tra gli adolescenti, che usano meno Facebook anche per le notizie.

Infatti, anche gli adulti del Regno Unito si stanno allontanando da Facebook per quanto riguarda i loro regolari aggiornamenti locali e di cronaca. Se nel 2018 il 34% citava il social network come fonte primaria di informazione, oggi solo il 22% dichiara di affidarsi ad esso.

Negli ultimi anni Facebook è stato accusato di aver favorito la diffusione di "fake news" e di fonti non attendibili, il che potrebbe essere una concausa. Ma potrebbe anche essere dovuto al fatto che le emittenti di notizie si concentrano maggiormente sul pubblico di TikTok e simili.

L'Ofcom ha rilevato che un quarto degli utenti di TikTok che ricevono le notizie dalla piattaforma, lo fanno dagli account della BBC, di Sky News e di altri fornitori tradizionali.

È la settimana del PC Gaming in associazione con Nvidia GeForce RTX

Scritto da Rik Henderson.