Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Instagram ha un modo divertente per festeggiare il proprio decimo compleanno, ma gli utenti probabilmente approveranno comunque alcune nuove aggiunte al suo elenco di funzionalità. I cambiamenti chiave sono nuovi strumenti per prevenire molestie e bullismo nei messaggi e nei commenti e modi più semplici per accedere al tuo archivio di clip e foto della Storia.

Lapp ha testato avvisi che dicono efficacemente a qualcuno di resistere quando pensa che stiano per pubblicare commenti o inviare messaggi offensivi. Piuttosto che chiedere loro di considerare di essere un po più gentili, per favore, gli avvisi informano anche che i loro messaggi potrebbero essere bloccati per altri utenti a causa del loro contenuto.

Ribadisce inoltre che ripetute violazioni delle regole di condotta dellapp potrebbero comportare la disattivazione del loro account. Il rovescio della medaglia, se ricevi commenti offensivi, sembra che Instagram stia testando una funzione che bloccherà i commenti se sono sospettosamente simili ad altri che hai già segnalato.

Questi sono i benvenuti, se non cambiamenti sismici per un social network che ha gli utenti che spendono molto tempo e sforzi emotivi su di esso. Più accattivante, forse, è laggiunta di due nuovi modi per accedere al tuo archivio di clip e immagini dalle tue storie di Instagram.

Sono state aggiunte sia una visualizzazione del calendario che una schermata della mappa per consentirti di sfogliare la cronologia dei clip sia per data che per posizione più facilmente, e sono entrambi esteticamente piacevoli come modi per valutare quanto hai interagito con la piattaforma lungo il anni e come ti sei spostato.

La visualizzazione della mappa, per motivi di sicurezza, è uninterfaccia privata che ti consente di accedere al tuo archivio: non è come la vecchia mappa fotografica di Instagram che tracciava i post dei tuoi feed in base alla posizione affinché chiunque potesse vederli, prima di essere infine interrotta.

Scritto da Max Freeman-Mills.