Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - A nessuno piace essere interrotto da una pubblicità fastidiosa, ma sui nostri telefoni è diventata un'esperienza fin troppo comune.

La maggior parte delle persone sa che può bloccare gli annunci sul proprio computer desktop o portatile, ma i nostri telefoni tendono a esserne afflitti. Sono lontani i tempi in cui si poteva installare Ad Block Plus dal Play Store, Google non consente più di bloccare gli annunci a livello di sistema.

Quindi, come si fa a bloccare gli annunci? Fortunatamente è molto semplice e in questa guida abbiamo spiegato tutto.

Ma prima, alcune cose da menzionare. È importante ricordare che gli annunci aiutano a mantenere in vita i siti (compreso questo) e sono importanti anche per i creatori di contenuti. Quindi, anche se possono essere fastidiosi, in alcuni casi vale la pena di consentire gli annunci per contribuire a sostenere i contenuti che amate.

POCKET-LINT VIDEO OF THE DAY

Inoltre, ci concentreremo sul blocco degli annunci basato sul browser, quindi tenete presente che queste soluzioni non bloccheranno gli annunci in altre applicazioni, come ad esempio i giochi.

Detto questo, entriamo nel vivo della guida.

Come bloccare i pop-up e gli annunci invasivi in Chrome

Chrome è il browser predefinito sulla maggior parte dei telefoni Android e, di conseguenza, è quello che la maggior parte delle persone utilizza.

Tuttavia, non è necessario passare a un altro browser per bloccare gli annunci. Per fortuna, Chrome dispone di alcuni pratici strumenti integrati che aiutano in questo senso.

L'unica avvertenza è che Chrome non blocca tutti gli annunci, ma solo i pop-up e gli annunci che ritiene invadenti o fuorvianti. Ecco come attivare le funzioni:

Pocket-lint Come bloccare gli annunci pop-up su un telefono Android foto 2
  1. Aprire Chrome sul telefono Android
  2. Toccare i tre puntini nell'angolo in alto a destra
  3. Toccare Impostazioni
  4. Scorrere fino a Impostazioni del sito e selezionarlo
  5. Toccare Pop-up e reindirizzamenti
  6. Assicurarsi che il dispositivo di scorrimento sia spostato a sinistra
  7. Tornare alla pagina precedente
  8. Toccare Annunci e fare la stessa cosa

Ora Chrome impedisce il caricamento della maggior parte degli annunci pop-up e blocca completamente gli annunci sui siti che presentano annunci ingannevoli e invadenti. In un certo senso, è il meglio di entrambi i mondi, in quanto consente di supportare i contenuti a cui si tiene senza subire i fastidiosi pop-up.

Ma se volete fare un passo avanti e bloccare tutto? Continuate a leggere.

Come bloccare gli annunci con diversi browser

Se siete disposti ad abbandonare Chrome, ci sono molti browser che offrono opzioni di blocco degli annunci più robuste. Tenete solo presente che non potrete sincronizzare la cronologia e i segnalibri con Chrome sul desktop, se lo utilizzate.

Pocket-lint Come bloccare gli annunci pop-up su un telefono Android foto 4

La nostra opzione preferita è Firefox, che consente l'installazione di componenti aggiuntivi che funzionano come le estensioni di Chrome su desktop. uBlock Origin è un potente blocco pubblicitario gratuito e open source che può essere facilmente aggiunto al browser Firefox Android e blocca praticamente tutto.

Un'altra opzione eccellente e completa è il browser Opera, che ha un solido blocco degli annunci incorporato e persino una VPN gratuita. Esiste anche un Browser Adblock, se vi interessa solo bloccare gli annunci.

Come bloccare gli annunci con un'applicazione

Quindi, i browser sono a posto, ma cosa fare se si desidera bloccare gli annunci in altre app? Come abbiamo detto sopra, Google ha da tempo rimosso le app di blocco degli annunci dal Play Store, ma questo non significa che non si possano bloccare gli annunci altrove.

Dovrete ricaricare queste app, il che può essere un po' scoraggiante se non l'avete mai fatto prima, ma questo non significa che le app non siano affidabili, ma solo che Google non vuole che le usiate. Il che è comprensibile, visto il suo modello di business.

Migliori applicazioni per iPhone 2022: la guida definitiva

Applicazioni come AdGuard e AdLock provengono da noti marchi di sicurezza informatica e quindi dovrebbero essere perfettamente sicure da usare. L'aspetto negativo è che si basano su un abbonamento, quindi dovrete pagare un canone mensile una volta terminata la prova.

Scritto da Luke Baker.
Sezioni Google App