Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - Per molti, Google Chrome è l'unico browser web che vale la pena utilizzare. Se volete scoprire il motivo di tanto clamore, sarete felici di sapere che scaricarlo e installarlo sul vostro Mac è incredibilmente facile e veloce. In questa guida vi illustriamo i passi da seguire per poter finalmente abbandonare Safari, Mozilla o altro per passare a Chrome.

Come ottenere il browser Chrome sul Mac

Se utilizzate Chrome sul vostro telefono o tablet Android, iPhone o iPad, potreste prendere in considerazione la possibilità di utilizzarlo anche sul vostro computer portatile o Mac. In questo modo, i segnalibri, le password, le preferenze e le schede aperte vengono sincronizzati senza problemi su tutti i dispositivi. Si può letteralmente riprendere da dove si è interrotto, il che significa che si può iniziare a navigare sull'iPhone e poi passare al Mac e accedere alle schede aperte. Inoltre, molti test di benchmarking hanno dimostrato che Chrome è il browser più veloce disponibile. Non c'è motivo di non usarlo. A meno che, ovviamente, non abbiate problemi con Google e le sue pratiche di raccolta dati. Ma questo è un altro articolo.

POCKET-LINT VIDEO OF THE DAY

Scaricare e installare Chrome sul Mac

Il browser Chrome di Google non è preinstallato sul Mac. Dovrete scaricarlo, il che significa che dovrete aprire un altro browser web per andare sul sito di Google e ottenerlo. Ironico, vero?

  1. Aprite Safari o un altro browser web sul vostro Mac.
  2. Andate su google.com/chrome.
  3. Fate clic su Scarica Chrome.
    • Se il download non si avvia, fate clic su Scarica Chrome nell'angolo dello schermo.
  4. Fate clic su Accetta e installa e attendete il termine del download.
  5. Una volta terminato il download di Chrome, la cartella dei download del Mac apparirà nel dock.
  6. Accedere al download e fare doppio clic sul file chiamato googlechome.dmg.
  7. Si aprirà un'immagine del disco. Nel pop-up, trascinate l'icona di Google Chrome verso la cartella delle applicazioni.
  8. Il gioco è fatto! Chrome è ora installato sul Mac.

La prima volta che si apre Chrome, il Mac chiederà se si desidera aprire l'applicazione. Fate clic su Apri e assicuratevi di accedere al vostro account Google. Quando vi viene chiesto, impostate Chrome come browser predefinito.

Volete saperne di più?

Google ha una pagina di supporto che spiega come installare Chrome: Scaricare e installare Google Chrome.

Google Chrome è uno dei browser più diffusi al mondo, eppure, poiché lo usiamo così spesso, spesso ci dimentichiamo di quello che può fare. Chrome vi permette di sfogliare le pagine, ovviamente, ma è anche ricco di trucchi nascosti che possono essenzialmente semplificare la vostra esperienza di navigazione su Internet e la vostra vita digitale. Da semplici trucchi che consentono di inviare e-mail dalla omnibar (il nome di Chrome per la barra degli indirizzi) a estensioni che permettono di salvare immagini su Pinterest senza dover mai andare su Pinterest.com, Chrome ha tutto ciò che può servire o desiderare. Date un'occhiata alla guida di Pocket-lint: Consigli e trucchi per Google Chrome: Padroneggiare il browser desktop.

Scritto da Maggie Tillman.