Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - È diventato sempre di più che, per quanto riguarda i giganti della tecnologia come Apple e Google, nessuna torta è completa finché non hanno un dito dentro. Anche se Google ha avuto la sua piattaforma di streaming sotto forma di Play TV & Movies per un po, sta chiaramente cercando di rafforzare la sua mano su questo fronte.

Il team di Chrome Story è riuscito in qualche modo a catturare una breve finestra durante la quale gli utenti di Chrome Canary, la versione di Chrome con funzionalità più sperimentali, potevano andare su chrome://kaleidoscope/ per vedere cosa assomigliava molto a una prima versione di uno -stop streaming hub.

-

Sembrava consentire agli utenti di Chrome di collegare i propri account di streaming in un unico posto, inclusi Netflix, Amazon Prime e Disney Plus. Il tentativo di collegarli porterebbe gli utenti a una pagina che diceva "Continua a guardare su tutti i tuoi dispositivi", senza ulteriori opzioni o interattività disponibili.

È chiaro che questa non era una caratteristica così lontana, data la mancanza di funzionalità reali, ma è comunque una prospettiva davvero intrigante. Il suggerimento è che Google stia valutando se una tale funzione è possibile, permettendoti di darti un posto dove andare per trovare tutti i contenuti in streaming a cui hai accesso.

Certo, dovresti sospettare che se Amazon o Netflix fossero aperti allessere ospitati sulla stessa singola piattaforma mescolata in ununica, quella piattaforma probabilmente esisterebbe già, ma se qualcuno ha il potere di riunirli lo immagineresti potrebbe essere Google.

9to5Google , nel frattempo, ha scavato per conto proprio e ritiene che il servizio sia in realtà inteso come uno strumento di raccomandazione che potrebbe esaminare i tuoi Mi piace e le valutazioni per programmi e film su più piattaforme, piuttosto che ospitare il contenuto stesso, che sembra davvero più credibile.

Migliori applicazioni per iPhone 2022: la guida definitiva

Ad ogni modo, pensiamo che sia lecito ritenere che potremmo non dare più unocchiata a Kaleidoscope presto: le pagine a cui ha avuto accesso Chrome Story non si caricheranno più e questa potrebbe essere solo la fine della questione.

Scritto da Max Freeman-Mills.