Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - Google ama i dati. È stato uno degli argomenti più scottanti degli ultimi anni, con Google che afferma che sta raccogliendo dati per migliorare i servizi, mentre i sostenitori della privacy affermano che non è necessario. Bene, ecco qualcosa di buono proveniente dai dati sulla posizione: puoi vedere limpatto che le misure di distanziamento sociale stanno avendo.

Molte località sono in una qualche forma di blocco che mira a prevenire la diffusione del coronavirus, che potrebbe essere stare a casa, ripararsi sul posto, qualunque cosa tu voglia chiamarlo. Lobiettivo è ridurre i contatti sociali e rallentare la diffusione del virus tra le persone.

Utilizzando i dati resi anonimi dai telefoni, Google sta tracciando il cambiamento in una serie di diversi tipi di posizione su Community Mobility Reports. I rapporti coprono unampia gamma di regioni globali, suddivise in vendita al dettaglio e attività ricreative, alimentari e farmacie, parchi, stazioni di transito, luoghi di lavoro e abitazioni.

Lunica area in cui si registra un aumento della mobilità è quella residenziale, poiché le persone sono invitate a rimanere a casa. In modo appropriato, cè un enorme calo della mobilità intorno ad altre aree. La cosa interessante è che posti come i parchi stanno vedendo picchi, il che suggerisce che ci sono momenti in cui questi parchi sono più affollati.

È la settimana del PC Gaming in associazione con Nvidia GeForce RTX

Lo scopo di questi rapporti è guidare i responsabili politici sullefficacia della misura. È chiaro che per il Regno Unito cè un enorme calo in molti tipi di movimento - vendita al dettaglio e attività ricreative sono diminuite dell85 percento - e questo perché la maggior parte di quei luoghi - cinema, teatri, musei, biblioteche, centri commerciali - sono tutti chiusi.

I dati vengono confrontati con i dati di riferimento di Google per questi tipi di posizione, fornendo un quadro utile di come il nostro comportamento è cambiato nelle ultime settimane con laumento delle misure di allontanamento sociale.

Ma qual è la fonte dei dati? I dati sono anonimi e provengono da smartphone che condividono i propri dati sulla posizione con Google. La condivisione della posizione è disattivata per impostazione predefinita, ma spesso ti viene chiesto di attivarla quando utilizzi servizi che utilizzano i dati sulla posizione. Se sei preoccupato per la tua privacy, non esserlo, poiché Google ti offre tutti gli strumenti per controllare se la condividi e per eliminare la cronologia delle posizioni se lo desideri.

Mentre molti si sono chiesti se questo tipo di dati sullafflusso siano utili - Google Maps ti dirà quando un ristorante è occupato, ad esempio, in base al numero di persone in quella posizione - nel clima attuale cè molto valore in questo tipo di informazioni . Se, ad esempio, cè una tendenza che vede aumentare la mobilità nelle aree in un momento particolare, potrebbe essere che le autorità debbano intervenire e applicare misure o risolvere il collo di bottiglia.

Scritto da Chris Hall.